Ultima modifica 13.09.2018

Alimento: Zucca gialla

Categoria alimento: Verdure e Ortaggi

Valori nutrizionali per:

Valore energetico - Calorie Zucca gialla 18 kcal / 77 kj

Da carboidrati 12,70 Kcal (70,56%)

70,56%

70,56%

Da grassi 0,90 Kcal (5%)

5%

5%

Da proteine 4,40 Kcal (24,44%)

24,44%

24,44%

Da alcool 0 Kcal (0%)

0%

0%

Per bruciare le calorie di Zucca...

Quantità alimento

Valori riferiti a un/a

di

alto/a

per un Peso di

...praticare una delle seguenti attività fisiche

  • Guardare la Tv 15 minuti
  • Studiare, scrivere, leggere 8 minuti
  • Pulizie domestiche 6 minuti
  • Giardinaggio 3 minuti
  • Salire le scale con borsa della spesa 2 minuti
  • Camminare lento (3.2 km/h) 6 minuti
  • Camminare velocità media (4.8 km/h) 4 minuti
  • Camminare veloce (6.4 km/h) 2 minuti
  • Correre lentamente (8km/h) 1 minuti
  • Correre velocità media (12km/h) 1 minuti
  • Correre velocemente (16km/h) 0 minuti
  • Ciclismo (sforzo medio) 1 minuti
  • Calcio (competitivo) 1 minuti
  • Tennis (singolo) 1 minuti
  • Nuoto (stile libero) 1 minuti

Valori nutrizionali - Composizione Chimica

Composizione chimica valore per 100g RDA (%)
Parte edibile 81% -
Acqua 94,60 g -
Carboidrati disponibili 3,50 g -
Carboidrati complessi 0,90 g -
Zuccheri solubili 2,50 g -
Proteine 1,10 g -
Grassi (Lipidi) 0,10 g -
Saturi totali -
Monoinsaturi totali -
Polinsaturi totali -
Colesterolo 0 -
Fibra totale -
Fibra solubile -
Fibra insolubile -
Alcol (g) 0 -
Sodio ND -
Potassio ND -
Ferro 0,90 mg 11,25% RDA
Calcio 20 mg 2% RDA
Fosforo 40 mg 5,71% RDA
Magnesio ND -
Zinco ND -
Rame ND -
Selenio ND -
Tiamina (Vit. B1) 0,03 mg 2,50% RDA
Riboflavina (Vit. B2) 0,02 mg 1,54% RDA
Niacina (Vit. B3 o PP) 0,50 mg 3,13% RDA
Vitamina A retinolo eq. 599 µg 66,56% RDA
Vitamina C 9 mg 10% RDA
Vitamina E ND -
Vitamina B6 ND -
Vitamina B12 ND -
Manganese ND -

Valori nutrizionali - Composizione in amminoacidi

Composizione chimica valore per 100g g/100g Proteine
Proteine (%): 1,10 %

Espandi tutto

Valori nutrizionali - Composizione in acidi grassi

Composizione chimica valore per 100 g
Lipidi totali 0,10
Saturi totali ND

Espandi tutto

Valori nutrizionali - Altri componenti

  • Acido fitico (g): ND

Bibliografia: Tabelle di composizione degli alimenti INRAN - Istituto Nazionale di Ricerca per gli Alimenti e la Nutrizione

Proprietà nutrizionali

La zucca è il frutto di una serie di piante appartenenti alla specie Curcubita L., della famiglia Cucurbitacee.

Le specie di zucca più diffuse sono:

  • Zucche comuni, della Cucurbita pepo L.. (Citrouilles); ad es. zucca lunga d'Italia o cocuzzella, zucca a collo torto e zucca di Genova (volgarmente dette ZUCCHINE).
  • Zucche a frutto grosso o da mangiare, della Curcubita maxima Duch. (Potirons winter squalsz); ad es. zucca gialla d'Olanda, gialla d'Italia, di Val di Chiana, grande di Napoli, dell'Ohio, marrone, grossa verde, turbante.
  • Zucche muschiate o melone, della Cucurbita moscata Duch; ad es, zucca piena di Napoli, zucca piena di Chioggia, zucca di Marsiglia.
  • Zucche del Siam o a semi neri, della Cucurbita melanosperma Braun.
  • Zucche a fiasco, della Lagenaria vulgaris Ser. (Calebasses).

Non tutte le zucche sono commestibili, alcune di esse vengono destinate all'alimentazione del bestiame mentre altre si prestano ad essere intagliate come decorazione o per recipiente dei cocktail; della zucca commestibile non utilizza solo la polpa ma anche i semi, ottimi per essere mangiati abbrustoliti (tipico snack salato, spesso raggruppato tra la frutta secca assieme a noci, pistacchi, nocciole, ecc) o spremuti per ottenerne l'olio alimentare (prodotto di ampio consumo nei paesi dell'est europeo).

La zuca appartiene al VI gruppo fondamentale di alimenti.
La zucca è un alimento ipocalorico grazie alla alla presenza al suo interno di un'alta concentrazione di acqua (94%) e una bassissima percentuale di lipidi e proteine. Le zucche sono facilmente digeribili e adatte alle diete dimagranti ed ai soggetti diabetici. E' particolarmente ricca di caroteni e vitamina A, contiene discrete quantità di minerali (soprattutto fosforo, potassio e magnesio), vitamina C e vitamine del gruppo B. Proprio l'elevata presenza di carotenoidi rende la zucca un alimento efficace per prevenire le forme tumorali. Allo stesso tempo, questa abbondanza di vitamina A può stimolare l'abbronzatura. Si riconoscono alla zucca qualità calmanti per chi soffre di problemi nervosi, proprietà digestive, rinfrescanti, lassative e diuretiche. I semi di zucca contengono un amminoacido, la cucurbitina che paralizza la tenia e scaccia gli parassiti intestinali. Con la polpa di zucca si possono ottenere maschere per la pelle, efficaci per idratare l'epidermide o per lenire le scottature (in questo caso è preferibile utilizzare la buccia).
La zucca rientra nel VI gruppo fondamentale degli alimenti (classificazione SINU e INRAN), ovvero l'insieme di quelli che (tra i vari nutrienti) apportano un elevato quantitativo di vit. A o retinolo equivalenti.
Come anticipato, la zucca è un FRUTTO e quella commestibile, di norma, contiene una buona quantità di fruttosio (zucchero semplice); tuttavia, la sua densità energetica la assimila molto di più a quella di alcune bacche (come il pomodoro, la zucchina o la melanzana) raggruppate nella categoria degli ortaggi.
La zucca è gialla (alcune verdi), pertanto risulta estremamente ricca di β–carotene e, nonostante venga persa con la cottura, anche la vit. C è presente in buone quantità; dal punto di vista minerale, la zucca è ricca di potassio, aspetto che (nei luoghi di più ampio consumo) la rende inadatta all'alimentazione in alcune forme di insufficienza renale.




Gnocchi di Zucca Fatti in Casa

Problemi con la riproduzione del video? Ricarica il video da youtube.