Valori Nutrizionali Noce di Manzo

Ultima modifica 26.06.2018

Alimento: Bovino adulto o vitellone - noce -

Categoria alimento: Carni Fresche

Valori nutrizionali per:

Valore energetico - Calorie Bovino adulto, noce 106 kcal / 443 kj

Da carboidrati 0,10 Kcal (0,09%)

0,09%

0,09%

Da grassi 20,70 Kcal (19,53%)

19,53%

19,53%

Da proteine 85,20 Kcal (80,38%)

80,38%

80,38%

Da alcool 0 Kcal (0%)

0%

0%

Per bruciare le calorie di Noce di Manzo...

Quantità alimento

Valori riferiti a un/a

di

alto/a

per un Peso di

...praticare una delle seguenti attività fisiche

  • Guardare la Tv 1 ore e 32 minuti
  • Studiare, scrivere, leggere 51 minuti
  • Pulizie domestiche 37 minuti
  • Giardinaggio 23 minuti
  • Salire le scale con borsa della spesa 12 minuti
  • Camminare lento (3.2 km/h) 37 minuti
  • Camminare velocità media (4.8 km/h) 28 minuti
  • Camminare veloce (6.4 km/h) 16 minuti
  • Correre lentamente (8km/h) 11 minuti
  • Correre velocità media (12km/h) 7 minuti
  • Correre velocemente (16km/h) 5 minuti
  • Ciclismo (sforzo medio) 11 minuti
  • Calcio (competitivo) 9 minuti
  • Tennis (singolo) 11 minuti
  • Nuoto (stile libero) 10 minuti

Valori nutrizionali - Composizione Chimica

Composizione chimica valore per 100g RDA (%)
Parte edibile 100% -
Acqua 75,40 g -
Carboidrati disponibili 0 -
Carboidrati complessi 0 -
Zuccheri solubili 0 -
Proteine 21,30 g -
Grassi (Lipidi) 2,30 g -
Saturi totali 0,77 g -
Monoinsaturi totali 0,75 g -
Polinsaturi totali 0,46 g -
Colesterolo -
Fibra totale 0 -
Fibra solubile 0 -
Fibra insolubile 0 -
Alcol (g) 0 -
Sodio 40 mg 2,67% RDA
Potassio 337 mg 7,17% RDA
Ferro 1,30 mg 16,25% RDA
Calcio 4 mg 0,40% RDA
Fosforo 200 mg 28,57% RDA
Magnesio 18 mg 4,29% RDA
Zinco ND -
Rame ND -
Selenio ND -
Tiamina (Vit. B1) 0,10 mg 8,33% RDA
Riboflavina (Vit. B2) 0,17 mg 13,08% RDA
Niacina (Vit. B3 o PP) 5 mg 31,25% RDA
Vitamina A retinolo eq. Tracce 0% RDA
Vitamina C 0 mg 0% RDA
Vitamina E ND -
Vitamina B6 ND -
Vitamina B12 ND -
Manganese ND -

Valori nutrizionali - Composizione in amminoacidi

Composizione chimica valore per 100g g/100g Proteine
Proteine (%): 21,30 %

Espandi tutto

Valori nutrizionali - Composizione in acidi grassi

Composizione chimica valore per 100 g
Lipidi totali 2,30
Saturi totali 0,77

Espandi tutto

Valori nutrizionali - Altri componenti

  • Acido fitico (g): ND

Bibliografia: Tabelle di composizione degli alimenti INRAN - Istituto Nazionale di Ricerca per gli Alimenti e la Nutrizione

Proprietà nutrizionali

Il bovino adulto è il nome che viene dato al vitellone, al manzo, alla vacca, al toro, al bue e alla giovenca.

La carne di bovinorientra nella classe delle carni rosse; grazie al suo ricco contenuto di emoglobina e mioglobina.

Ha un alto contenuto proteico e un basso contenuto calorico. Buona fonte di ferro e vitamina PP (niacina). Contenuto lipidico modesto, in prevalenza grassi saturi. Grande variabilità nei valori nutrizionali a seconda del taglio, dell'età e dei metodi di allevamento dell'animale.

Il vitellone: l'animale viene abbattuto nel pieno della sua maturità, tra i 12 e i 18 mesi.  Per questo motivo contiene meno acqua rispetto alla carne di vitello, è più saporita ed ha un contenuto proteico maggiore. Tra le razze più pregiate ricordiamo la chianina e la romagnola. La giovenca: è la femmina giovane che non ha ancora partorito. Il manzo: è un maschio di 3-4 anni (può essere chiamato manzo anche il bovino femmina che non ha ancora partorito). L'animale viene castrato in giovane età per favorire l'ingrassamento precoce e viene macellato a 3-4 anni. In questo modo si ottiene una carne qualitativamente migliore con un basso contenuto di acqua ma con una percentuale di grasso relativamente alta (10-15%). Proprio per quest'ultimo aspetto la carne di manzo non è molto richiesta. Il bue: è un maschio castrato che ha superato i quattro anni e mezzo di età. Pur avendo proprietà nutrizionali eccellenti questo bovino, utilizzato in agricoltura fino a pochi anni fa, oggi è praticamente scomparso in quanto, non essendo più necessario per i lavori nei campi, viene macellato in età precoce. Il toro: è il maschio non castrato, ha una carne rosso scuro, dura, con tessuto connettivale giallastro. La vacca: è l'animale da latte che ha terminato il suo ciclo di produzione o "carriera economica". Dopo essere stata utilizzata per la produzione di vitelli e latte viene macellata all'età di 7-10 anni.

Ha una carne scura, piuttosto dura, simile a quella del manzo ma con un prezzo generalmente inferiore. Il vitello: vedi VITELLO