Arrampicata Sportiva Attrezzatura

Arrampicata Sportiva Attrezzatura
Ultima modifica 20.07.2020
INDICE
  1. Attrezzatura Arrampicata Sportiva
  2. Scarpette da Arrampicata
  3. Rinvii
  4. Imbrago o Imbragatura
  5. Casco
  6. Sacchetta magnesio

Attrezzatura Arrampicata Sportiva

L'arrampicata sportiva è uno sport che attira un crescente numero di curiosi che, molto spesso, diventano degli autentici appassionati. Il vantaggio dell'arrampicata sportiva è che la si può praticare sia indoor, cioè in palestra con pareti attrezzate, che outdoor, cioè nella natura, in falesia, su pareti di roccia.

C'è chi considera l'allenamento in palestra unicamente come preparazione alle "uscite", autentico divertimento, chi, invece, preferisce lavorare solo in palestra e chi, prevedibilmente, apprezza entrambe queste possibilità. In un caso come nell'altro, è bene avere la propria attrezzatura, da usare sulle pareti artificiali e sulle pareti naturali.

In generale quando si frequenta una palestra di arrampicata si possono utilizzare alcuni degli attrezzi lì presenti, ma non tutti (ad esempio le scarpine devono necessariamente personali per ovvi motivi) ed è comunque bene averla a disposizione per eventuali uscite, gare e altre occasioni.

Scarpette da Arrampicata

Le scarpette da arrampicata sono croce e delizia di tutti coloro che praticano questo sport. Sono delle scarpette molto particolari perché devono aderire il più possibile al piede ma, al contrario di altre scarpe pensate per la ginnastica, hanno una suola piuttosto importante, generalmente realizzata in vibram. Questa è pensata per aumentare il grip, favorendo una maggiore stabilità anche su appoggi veramente piccoli o particolarmente lisci.

La parte anteriore, così come quella del tallone, sembrano quasi rinforzate, nel senso che anch'esse sono coperte dalla suola, perché davvero ogni parte del piede può essere sfruttata come appoggio per l'arrampicata. Esistono modelli stringati e altri che, invece, hanno la chiusura con il velcro.

Come scegliere le scarpetta da arrampicata

Come scegliere le scarpette da arrampicata migliori? La risposta non è semplice. Come anticipato, le scarpette da arrampicata devono essere super aderenti e seguire il movimento del piede, ma anche la pressione su esso esercitata, con la massima precisione. Ecco perché le scarpette di arrampicata si acquistano anche di 1 o 2 numeri in meno rispetto alla normale taglia delle scarpe. Eh, sì. 

E' facile immaginare la scomodità di un simile approccio, che si rivela tuttavia il migliore possibile. Al momento dell'acquisto si ha quasi l'impressione di non riuscire a camminare con le scarpette indosso (e in effetti non ci dovete camminare affatto), ma pian piano il piede si abituerà e soprattutto la scarpetta prenderà sempre più la forma del piede, diventando un'ottima alleata nell'arrampicata.

Scarpe da Arrampicata Millet

Le scarpe da arrampicata Millet hanno un ottimo rapporto qualità-prezzo. La suola è in gomma 4pointsgrip, mentre la tomaia è realizzata in policotone foderata in canapa. Questa scarpetta da arrampicata ha la chiusura in velcro che permette di far abbracciare perfettamente il dorso del piede alla scarpa. Si tratta di un modello comodo e leggero con la forma imperniata a destra e la punta sagomata. Le recensioni sono molto positive, chi le ha acquistate ha sottolineato la buona qualità della scarpa e in particolar modo del grip.

Rinvii

I rinvii fanno necessariamente parte dell'attrezzatura da arrampicata. Sono costituiti da due moschettoni uniti da una fettuccia e vanno agganciati da un lato allo spit (gli anelli metallici che si trovano lungo la via e che servono per assicurarsi), mentre nel secondo moschettone va fatta passare la corda del climber affinché possa assicurarsi (questa operazione è chiamata proprio "rinviare"). Una volta chiusa la via, il climber scende e man mano recupera i rinvii lasciati lungo la salita.

I rinvii vengono appesi all'imbrago e usati man mano che si sale. In genere i rinvii vengono acquistati a set, proprio perché un solo rinvio non serve in realtà a molto. Ne esistono di molte tipologie, diverse per forma, peso e materiale, da scegliere accuratamente in base all'uso che se ne fa.

Rinvii Climbing Technology

Il set di rinvii di Climbing Technology è composto da 5 rinvii in alluminio. Si tratta di un modello classico, con moschettoni con chiusura a doppia spina. Ogni rinvio pesa 98 gr ed è quindi molto leggero.Per quanto riguarda la fettuccia, invece, è della tipologia Extender NY in poliammide, spessa 16 mm e lunga 12 cm. Le recensioni li definiscono "ottimi rinvii", gli utenti parlano di un prodotto "robusto e ben fatto", ma anche leggero e resistente. Per un prodotto tutto sommato economico si tratta di ottime valutazioni.

Imbrago o Imbragatura

L'imbrago o imbragatura è un'altra delle parti fondamentali dell'attrezzatura da arrampicata. E' composto da una cintura che si ferma all'altezza della vita e da cinghie che collegano questa cintura alla parte dell'imbrago in cui si sistemano le gambe e in particolare le cosce. Gli imbraghi hanno un sistema di taglie e sono quasi sempre dotati di fibbie all'altezza della cintura per permettere di stringere o eventualmente allargare leggermente la cintura stessa.

Anche gli ingressi per le gambe si possono regolare. L'imbragatura serve da collegamento tra il climber e la corda. E' proprio all'imbrago, infatti, che è collegata la corda e non direttamente al corpo di chi arrampica.

Imbrago da Arrampicata PETZL

L'imbrago per arrampicata Petzl è composto da una cintura con 2 fibbie DoubleBack che aiutano a sistemare in maniera precisa e comoda l'imbragatura. Anche le due cinture che abbracciano le gambe, e che sono collegate all'imbrago dalle cinghie, sono regolabili. Lungo la cintura, inoltre, sono disposti degli anelli ai quali è possibile appendere il nostro set di rinvii per l'arrampicata. Le recensioni sono indubbiamente positive, chi lo ha testato ha trovato questo imbrago molto comodo e affidabile, ritenendosi soddisfatto.

Casco

Il casco da arrampicata si usa soprattutto per le vie di montagna, mentre più difficilmente lo vedrete utilizzare in falesia. In montagna è proprio indispensabile, perché il rischio di caduta di pietre più o meno grandi è molto concreto. In ogni caso, anche se pensate di non andare mai a fare vie in montagna, il caschetto può rivelarsi davvero utile in situazioni un po' dubbie, quando è meglio scegliere di proteggersi un po' di più.

Casco da Arrampicata ALPIDEX

Il casco di arrampicata ALPIDEX è unisex e universale, grazie alla presenza di una rotella regolatrice alloggiata poco sopra la nuca. E' provvisto di fori per ventilazione per favorire la traspirazione e sono predisposte anche le clip di fissaggio nel caso in cui si volesse aggiungere anche una torcia frontale per migliorare la visibilità. Il guscio esterno è duro, ma è presente una morbida imbottitura, così come è imbottita la piccola cinghia che si chiude sul sottomento. Il casco non arriva a pesare 500 gr, è pratico e adatto a molte attività da praticare in montagna.

Sacchetta magnesio

La sacchetta della magnesite è l'accessorio che tutti amano, perché è piccola, simpatica e spesso realizzata in fantasie accattivanti. In genere il sacchetto della magnesite viene appeso all'imbrago, così da essere a portata di mano del climber che può facilmente raggiungerlo quando necessario. 

Sacchetto Magnesite Rhino

Il sacchetto per la magnesite di Rhino Valley ha l'esterno realizzato in dacron, mentre la parte interna è rivestita in morbido velluto a coste. Lo strato esterno è sufficientemente resistente da risultare impermeabile e da sopportare eventuali abrasioni dovute allo sfregamento con la roccia. E' dotato di una sottile cinturina che passa facilmente tra i passanti del pantalone da arrampicata, utile soprattutto quando non vi state allenando con imbrago, ma indoor in palestra. Eventualmente si può fissare all'imbrago utilizzando un moschettone.

Contenuto sponsorizzato: My-personaltrainer.it presenta prodotti e servizi che si possono acquistare online su Amazon e/o su altri e-commerce. Ogni volta che viene fatto un acquisto attraverso uno dei link presenti in pagina, My-personaltrainer.it potrebbe ricevere una commissione da Amazon o dagli altri e-commerce citati. Vi informiamo che i prezzi e la disponibilità dei prodotti non sono aggiornati in tempo reale e potrebbero subire variazioni nel tempo, vi invitiamo quindi a verificate disponibilità e prezzo su Amazon e/o su altri e-commerce citati.