La migliore crema antirughe e tutti i trattamenti per una beauty routine antiage

Perdita di volume, rughe e cedimenti cutanei sono alcuni dei segni dell’età. Fortunatamente si possono combattere con una beauty routine composta da specialità cosmetiche ad hoc
speciale Rimedi naturali antiage

Dai 35 anni in poi, sul viso iniziano ad apparire i primi impercettibili segni dell'età, soprattutto intorno agli occhi. Con il passare del tempo, il ricambio cellulare rallenta comportando una minore compattezza del viso. Inoltre, si verifica una diminuzione progressiva della produzione di collagene e di elastina, le fibre che sostengono la pelle, responsabili della sua elasticità.

Contribuiscono ad accelerare l’invecchiamento persino i fenomeni infiammatori, cioè quelli generati in seguito alla fisiologica battaglia che le cellule epidermiche intentano contro i radicali liberi.

Oltre alle rughe, ci sono altri segni che indicano l’invecchiamento cutaneo, come ad esempio il colorito spento e opaco, indotto dalla ridotta ossigenazione dei tessuti e le discromie cutanee, dovute all’attività irregolare dei melanociti (le cellule che producono melanina). Tuttavia, spesso è la progressiva perdita di turgore del viso a rivelare un cambiamento in atto: i volumi sembrano svuotati con la conseguenza di vedere i lineamenti alterati.

Come se non bastasse, la ridotta produzione di sebo da parte delle ghiandole sebacee riduce la qualità del film idrolipidico e la sua capacità di proteggere la cute dai fattori aggressivi esterni. Il risultato è una pelle che diventa progressivamente più sottile e segnata dalle rughe. A complicare il quadro si aggiunge la riduzione del tono muscolare che, per effetto della legge di gravità, accentua il rilassamento dell’ovale del viso.

Sono tutti inestetismi che, naturalmente, diventano maggiormente visibili dopo i 50 anni. Nel frattempo, molto si può fare per rallentare l’invecchiamento della pelle, e mantenere un aspetto giovane e fresco.

L’importanza di una beauty routine anti età

Innanzitutto, è bene arricchire il beauty case di specialità cosmetiche anti age ad effetto rimpolpante, cioè che restituiscono turgore al viso. Via libera, quindi, a creme da giorno e da notte ad azione riempitiva, ricche di principi attivi idratanti (come l’acido ialuronico) e antiossidanti (come vitamine ed estratti vegetali).

L’azione anti age dei prodotti da giorno e da notte aumenta se, oltre agli ingredienti citati, contengono sostanze rigeneranti, cioè che stimolano il metabolismo cellulare al livello dei fibroblasti, le cellule del derma. Se opportunamente stimolate, tramite polisaccaridi che li nutrono, i fibroblasti producono più collagene e elastina, ovvero le fibre di sostegno che ancora l’epidermide al derma. Il risultato è una pelle più elastica e compatta, come quando si è giovani.

È il caso della linea Revitalift Filler di L’Oréal Paris, completa di specialità cosmetiche all’acido ialuronico che donano alla pelle il turgore perduto.

Oltre alle creme specifiche da giorno e da notte, è bene inserire nel beauty case un siero anti età che potenzi gli effetti del trattamento abituale: si usa tutti i giorni, mattina e sera, dopo la detersione, prima di indossare la crema. I due prodotti agiscono in sinergia, in particolare il siero veicola meglio i principi attivi contenuti nella crema, oltre ad essere super concentrato. Il siero Revitalift Filler [+ Acido Ialuronico] di L’Oréal Paris funziona come un filler, poiché riempie temporaneamente il solco della ruga: è formulato con acido ialuronico a basso peso molecolare, ovvero quello che penetra meglio nella pelle.

La lotta all’invecchiamento cutaneo continua con contorno occhi anti-rughe, da picchiettare dolcemente sull’area orbitale con il polpastrello del dito anulare (è quello con cui si esercita una pressione inferiore), dirigendosi verso le tempie. Sulla delicata zona intorno agli occhi non va bene applicare l’abituale crema idratante poiché non verrebbe assorbita bene: occorre infatti una specialità cosmetica mirata formulata appositamente in una texture più leggera e con il dosaggio corretto dei principi attivi anti-age.

Oltre a contenere un’alta concentrazione di acido ialuronico, il contorno occhi Revitalift Filler [+ Acido Ialuronico] di L’Oréal Paris è dotato di doppio applicatore è composto da un lato, curvo, per aderire alla "valle delle lacrime", e dall’altro lato, piatto, per massaggiare e sgonfiare le borse sotto gli occhi.

Completa la beauty routine anti age una maschera idratante, da usare quando la pelle chiede più attenzioni, cioè è arida, sciupata e visibilmente stanca. L’ultima novità è la maschera da notte come Revitalift Filler Hyaluromask di L’Oréal Paris: agisce durante la notte, infondendo alla pelle una riserva continua di acido ialuronico che al risveglio regala un viso rimpolpato. I volumi del viso sono ripristinati, le rughe riempite e i tratti distesi.

I cosmetici più efficaci contro l’invecchiamento cutaneo sono infatti formulati a base di acido ialuronico, che ha diverse funzioni benefiche sulla pelle:

  • contrasta la costante perdita di acqua dalla pelle, un fenomeno che si verifica naturalmente e che a partire dai 30 anni diminuisce progressivamente: per questo motivo l’acido ialuronico, in particolare quello puro, è considerato l’idratante numero 1 nel panorama dei principi attivi idratanti;
  • stimola la produzione di collagene ed elastina, le fibre elastiche che sostengono la pelle, rendendola più compatta;
  • crea un film protettivo che funge da effetto barriera cutaneo contro le aggressioni esterne ed interne (smog, condizioni climatiche, ritmi frenetici, alimentazione carente di nutrienti ecc.);
  • essendo una molecola voluminosa (in senso letterale), l’acido ialuronico aumenta il turgore della cute quando nell’epidermide si lega all’acqua in essa contenuta.