Unghie

Segni sulle Unghie da Carenze Alimentari: come riconoscerli

Segni sulle Unghie da Carenze Alimentari: come riconoscerli
Ultima modifica 13.02.2024
CONDIVIDI:
INDICE
  1. Introduzione
  2. Segni di carenza di vitamine o minerali nelle unghie
  3. Unghie secche e fragili: quali carenze nutrizionali?
  4. Deficit di Calcio, Zinco e Omega 3
  5. Altre cause di Macchie sulle Unghie
  6. Quando rivolgersi al medico

Introduzione

https://www.my-personaltrainer.it/imgs/2023/09/27/macchie-unghie-orig.jpeg Shutterstock

Le unghie, così come la pelle, i capelli e le ghiandole, fungono da barriera tra l'ambiente esterno e gli organi.

Fanno parte del cosiddetto sistema tegumentario, attraverso il quale condizioni patologiche o disfunzioni, carenze e deficit possono manifestarsi all'esterno.

Le carenze di vitamine e minerali, ad esempio, possono manifestarsi comunemente sulle unghie. Ecco perché guardare le unghie fa parte di una valutazione nutrizionale.

Segni di carenza di vitamine o minerali nelle unghie

Carenze di nutrienti come vitamine e minerali possono alterare l'aspetto delle unghie; ecco, in breve, quali potrebbero essere le conseguenze.

  • Creste delle unghie;
  • Estremità delle unghie curve;
  • Cambiamenti nel colore delle unghie o macchie;
  • Unghie fragili;
  • Crepe;
  • Unghie che presentano piccole depressioni;
  • Unghie appiattite;
  • Coilonichia, o unghie a cucchiaio, in cui l'unghia ha una rientranza.

Unghie secche e fragili: quali carenze nutrizionali?

Vitamine e minerali che possono provocare unghie fragili e altre anomalie sono:

Carenza di vitamina B12

La vitamina B12 è essenziale e aiuta a mantenere sane le cellule del corpo. Si trova nei prodotti animali e nei cereali fortificati.
La maggior parte delle persone assume abbastanza vitamina B12 dalla propria dieta, ma vegani e vegetariani possono avere una carenza poiché il nutriente non si trova naturalmente negli alimenti a base vegetale (anche se è possibile ottenerlo in alcuni alimenti arricchiti come i cereali per la colazione e il lievito alimentare).
Una carenza di vitamina B12 comporterebbe la formazione di creste verticali sulla superficie dell'unghia. Può anche influenzare il colore delle unghie, facendole diventare bluastre nella loro pigmentazione.

Carenza di ferro

Anche il deficit ferro, la cui carenza può portare all'anemia, si palesa sulle unghie che diventano fragili o a forma di cucchiaio. Le unghie appiattite possono anche indicare il primo segno di coilonichia (dopo un po' si forma la rientranza). Le unghie a cucchiaio possono anche segno di ipotiroidismo, malattie cardiache e una certa condizione del fegato.

Quando la biotina è carente

Una carenza di biotina lascerebbe le unghie fragili e inclini a rompersi. La biotina, appartenente alla famiglia della vitamina B, aiuta a sostenere la crescita della pelle e dei capelli. Mentre le unghie fragili (insieme al diradamento dei capelli) sono segni di una carenza, non ci sono molte prove che l'assunzione di biotina quando non si verifica una carenza migliorerà la condizione delle unghie.

Deficit di Calcio, Zinco e Omega 3

Carenza di calcio

Il calcio non è importante soltanto per la salute dei denti e delle ossa, ma è un minerale che gioca un ruolo fondamentale anche per l'aspetto delle unghie.
Bassi livelli di calcio possono causare unghie secche e fragili
I latticini sono un'ottima fonte di questo nutriente, così come anche le sardine, i fagioli e i semi oleosi.

Carenza di zinco

In caso di carenza di zinco, invece, potrebbero comparire linee di Beau, ossia depressioni dell'unghia.

Carenza di acidi grassi omega-3

Anche la carenza di acidi grassi omega-3 può causare una perdita di forza delle unghie in grado di provocarne la rottura.

Altre cause di Macchie sulle Unghie

Tra le anomalie che possono svilupparsi sulle unghie ci sono anche le macchie.

Condizioni mediche che possono provocare macchie sulle unghie

Quando rivolgersi al medico

In caso di unghie fragili, deformi o scolorite non si deve prestare attenzione alla mera questione estetica: i cambiamenti nell'aspetto delle unghie possono indicare carenze nutrizionali o altri gravi problemi di salute.

Ciò è particolarmente rilevante se si verificano altri sintomi, poiché le carenze di vitamine o minerali possono colpire più parti del corpo. In questo caso rivolgersi al proprio medico o al dermatologo.

Per approfondire: Unghie incarnite: come evitarle tagliandole correttamente
CONDIVIDI: