Ultima modifica 20.09.2019

« prima parte

Diagnosi

Nelle fasi iniziali, la diagnosi di pediculosi si basa sul ritrovamento dei pidocchi, con l'ausilio di una lente di ingrandimento o del microscopio ottico; le piattole, ad esempio, sono immobili e ben adese alla cute in corrispondenza dello sbocco dei follicoli pilo-sebacei.

pidocchio capelliIn uno stadio più tardivo, si rendono evidenti le uova, strettamente adese a peli, capelli o vestiario. Si possono altresì notare lesioni da grattamento e - nella pediculosi pubica - le cosiddette macchie cerulee (piccole chiazze di colorito bluastro e di ampiezza variabile che compaiono preferenzialmente nella parte inferiore dell'addome o in quella superiore delle cosce, come risultato dell'accumulo locale di un derivato emoglobinico originatosi dall'azione di un enzima inoculato dal pidocchio durante la suzione). Frequente è anche il riscontro di piccole macchie di sangue o detriti puntiformi e nerastri sulla biancheria intima, residui delle piccole crosticine ematiche o delle deiezioni dei parassiti.

La presenza dei pidocchi va ricercata accuratamente, poiché il loro numero varia da soggetto a soggetto ed in genere è limitato, spesso non superiore alle dieci unità. Per questo motivo è molto importante anche la ricerca delle uova, che sono facilmente identificabili alla luce Wood, sotto la quale assumono un colorito giallo-verdastro brillante.

Trattamento

Numerosi sono i prodotti ed i trattamenti che, nel corso della storia, si sono rivelati efficaci nella lotta contro i pidocchi.

Tra i rimedi naturali utili per debellare quelli del capo, si annoverano apposite lozioni agli oli essenziali (di menta, timo, rosmarino, eucalipto e cannella), da utilizzarsi con particolare prudenza evitando sempre il contatto con gli occhi.

Un altro trattamento ancora in voga per allontanare le uova e risparmiare la tosatura radicale, si basa sull'utilizzo di un pettine molto fitto, da passare ripetutamente tra i capelli preventivamente sciacquati con una soluzione di acqua calda e aceto. Assai efficace, ma oggi interdetto, è il DDT, che in passato veniva largamente utilizzato in soluzione al 5% o in polvere.


Per approfondire, leggi: Farmaci per Eliminare i Pidocchi »

Shampoo per pidocchi

shampoo pidocchi

Paranix trattamento spray elimina pidocchi e lendini in 15 minuti ed è indicato sia per gli adulti sia per i bambini (che abbiano compiuto almeno 2 anni) grazie alla sua formulazione originale con 3 diversi oli essenziali.
Grazie all’offerta lancio, viene venduto insieme a Paranix shampoo, studiato appositamente per favorire il distacco e l'eliminazione delle lendini (uova) e dei pidocchi morti dai capelli dopo l'uso del trattamento antipediculosi. L'azione emolliente aiuta a rinforzare i capelli e l'olio di ylang ylang lenisce la cute portando sollievo alle zone irritate.

Pettine per pidocchi e ledini

pettine pidocchi

Metodo naturale ed ecologico per eliminare completamente i pidocchi e le lendini in modo indolore, questo pettine ergonomico con lunghi denti di metallo è spedito congiuntamente ad una spazzola rimovibile per la pulizia e una lente d’ingrandimento integrata.
I denti lunghi e leggermente chiusi del pettine sono concepiti appositamente per staccare i pidocchi e le lendini (uova piccoline). La forma rotonda delle punte rispetta la direzione di crescita dei capelli, evitando così di danneggiarli.
Per un corretto utilizzo, districare i capelli prima dell’uso per facilitare il passaggio del pettine. I capelli devono essere asciutti. A poco a poco pettinare lentamente i capelli dalla radice fino alle punte, prestando particolare attenzione in ogni zona dove potrebbero trovarsi pidocchi e lendini. La lente d’ingrandimento e la spazzola sul tappo del coperchio aiutano la rimozione anche dei più piccoli pidocchi e garantiscono una buona pettinatura. Se necessario, ripetere l’operazione più volte, soprattutto durante il periodo di prevenzione delle infezioni. Dopo l’uso, usare con cautela la spazzola per la pulizia dei denti del pettine anti pidocchi. Si consiglia di disinfettare la parte metallica con alcol al 70% dopo ogni utilizzo.

In lavatrice

La distruzione delle uova presenti nella biancheria o negli indumenti è affidata al calore umido o a quello secco; a tale scopo è sufficiente porre gli effetti personali in stufa per almeno tre ore a 75°C, 2 ore a 80°C oppure un'ora a 90°C. In alternativa si può compiere un lavaggio a caldo del vestiario (almeno 55°C), con semplice detersivo, perborato di sodio o appositi detergenti a base di piretrine; lo stesso trattamento dovrebbe essere riservato anche a pettini e spazzole, che possono essere "sterilizzati" anche immergendoli in alcool per circa un'ora.

Contro i Pidocchi del Pube

Per debellare la pediculosi del capo e del pube, sono state sviluppate apposite lozioni, talchi e shampoo insetticidi a base di antiparassitari (piretrine, permetrina, malathion), da usarsi rispettando scrupolosamente le indicazioni del medico, del farmacista e del foglietto illustrativo. Per alcuni prodotti è necessario ripetere il trattamento dopo un periodo di 7-10 giorni.

L'uso di tali presidi a scopo preventivo è in genere sconsigliato, a causa della loro - seppur modesta - tossicità e per la scarsa efficacia. In genere, sono controindicati in gravidanza e al di sotto dei due anni, e non vanno applicati sulle abrasioni cutanee da grattamento.

E' molto importante associare tali prodotti alla rimozione delle lendini e sottoporre tutti i familiari, i partner sessuali e le persone venute in contatto con la persona infestata da pidocchi, a un controllo accurato per escludere il passaggio del parassita.


Conosci i Pidocchi e le Strategie per Combatterli?
Fai il quiz e valuta le tue conoscenze



Altri articoli su 'Pidocchi: Cure e Rimedi'

  1. Pidocchi
  2. Lendini
  3. Piattole
  4. Pidocchi - Farmaci per Curare la Pediculosi

 

Contenuto sponsorizzato: My-personaltrainer.it presenta prodotti e servizi che si possono acquistare online su Amazon e/o su altri e-commerce. Ogni volta che viene fatto un acquisto attraverso uno dei link presenti in pagina, My-personaltrainer.it potrebbe ricevere una commissione da Amazon o dagli altri e-commerce citati. Vi informiamo che i prezzi e la disponibilità dei prodotti non sono aggiornati in tempo reale e potrebbero subire variazioni nel tempo, vi invitiamo quindi a verificate disponibilità e prezzo su Amazon e/o su altri e-commerce citati.