Peso specifico delle urine di Redazione MyPersonalTrainer

Il peso specifico delle urine dipende dalla quantità di sostanze in esse disciolte; tra queste, il contributo principale è fornito da urea, azoto, cloruro di sodio e vari minerali, oltre a sostanze "anomale" come glucosio e proteine. Perciò, tanto più le urine sono concentrate e tanto maggiore risulta il loro peso specifico; se beviamo molto, ad esempio, il volume urinario aumenta ed il peso specifico diminuisce; viceversa, in condizioni di marcata disidratazione l'urina risulta più concentrata ed il peso specifico è superiore.

Peso specifico delle urineIn virtù di queste variazioni fisiologiche è stato definito un intervallo di normalità compreso tra 1002 a 1028 g/L, variabile leggermente da laboratorio a laboratorio.

Peso specifico delle urine Alto = IPERSTENURIA

L'aumento del peso specifico delle urine è comune a tutte le condizioni caratterizzate da disidratazione, come diarrea, vomito, sudorazione eccessiva e glicosuria (presenza di glucosio nelle urine).

Un alto peso specifico urinario è anche conseguente a malattie renali che diminuiscono la capacità dell'organo di riassorbire un filtrato "anomalo". Se paragoniamo i nostri reni a dei setacci, in alcune condizioni può accadere che le maglie si allentino, lasciando passare sostanze normalmente ritenute come le proteine; è il caso della sindrome nefrosica. Tra le altre malattie renali responsabili di iperstenuria ricordiamo la stenosi dell'arteria renale (che diminuisce l'afflusso di sangue ai reni) e la sindrome epatorenale.

Una rara malattia che aumenta il peso specifico delle urine è la cosiddetta sindrome da inappropriata (eccessiva) secrezione di ormone antidiuretico (ADH o vasopressina; come il nome stesso fa intuire, quest'ormone favorisce il riassorbimento di acqua a livello dei tubuli renali oponendosi alla disidratazione). Nello scompenso cardiaco congestizio il peso specifico delle urine aumenta per il ridotto afflusso di sangue al rene.

Peso specifico delle urine Basso = IPOSTENURIA

Il calo del peso specifico delle urine è spesso conseguente a eccessiva diluizione delle stesse, come accade nella terapia diuretica, nel diabete insipido sia ipofisario (in cui manca la produzione di ADH) che nefrogeno (in cui il rene è insensibile all'ADH), nel riassorbimento di edemi o più semplicemente nell'eccessiva assunzione di liquidi. Un basso peso specifico delle urine è anche conseguente a malattie renali che diminuiscono la capacità dell'organo di concentrare o diluire le urine, come accade nell'insufficienza renale cronica, nella necrosi tubulare, nella nefrite interstiziale e nelle pielonefriti acute (infezioni del rene).

Nell'insufficienza renale cronica il peso specifico delle urine tende a rimanere pressoché costante nel tempo (1007 - 1010 g/L), indipendentemente dallo stato di idratazione dell'organismo; in questi casi si parla di isostenuria per sottolineare l'emissione di urina con peso specifico costante, anche dopo restrizione idrica o introduzione di forti quantità di acqua.



ARTICOLI CORRELATI

Proteine nelle urine Urinocoltura Raccolta delle Urine - Regole Pratiche Glucosio nelle urine Cistinuria Sodio nell'Urina - Sodiuria o Natruria Citologia Urinaria Elettroforesi: Cos’è? A Cosa Serve? Interpretazione Risultati Immunofissazione: Cos’è? Perché si Esegue? Risultati Acido Vanilmandelico nelle Urine Creatininuria - Creatinina nelle Urine Eritrociti nelle Urine Esame delle Urine - Analisi dell'Urina Raccolta delle Urine per Urinocoltura Urati Amorfi nell'Urina Raccolta delle Urine nelle 24 ore Uricosuria - Acido urico nell'urina Amilasi alte nel sangue o nelle urine Batteriuria Calciuria Chetoni nelle urine Chetonuria - Cause e Sintomi Chiluria - Cause e Sintomi Colaluria - Cause e Sintomi Creatina alta, valori creatina in sangue e urine Emoglobina nelle urine Emoglobinuria - Sintomi e cause di Emoglobinuria Escherichia coli nell'urina Leucociti nelle urine Metanefrine urinarie Nitriti nelle urine pH delle urine Piuria - Sintomi e cause di Piuria Rapporto albumina creatinina e proteine creatinina nelle urine Sedimento urinario Urina Infezioni urinarie Colore delle urine Odore delle urine Muco nelle urine Urine del neonato Acidificare le Urine Urina gialla e vitamine Uroflussometria Minzione: Cos'è? Come Avviene? Disturbi Correlati e Patologie Associate Alcalinizzare le Urine Enuresi Esame Urodinamico Incontinenza urinaria Rimedi per l'Enuresi Notturna Sangue nelle urine, ematuria urine su Wikipedia italiano Urine su Wikipedia inglese peso su Wikipedia italiano Body Weight su Wikipedia inglese