Dormire con il reggiseno è dannoso? Effetti sul seno, pro e contro

Dormire con il reggiseno è dannoso? Effetti sul seno, pro e contro
Ultima modifica 04.01.2024
INDICE
  1. Dormire con il reggiseno fa male?
  2. Vantaggi e benefici per la salute
  3. Svantaggi e rischi
  4. Miti sul dormire in reggiseno
  5. Consigli per indossare il reggiseno a letto

Dormire con il reggiseno fa male?

Quando si tratta di salute, indossare il reggiseno di notte è benefico o dannoso? Sebbene esistano diversi motivi per cui molte persone indossano un reggiseno di notte sostenendo offra dei vantaggi, quest'abitudine porta con sé anche qualche svantaggio.

https://www.my-personaltrainer.it/imgs/2024/01/04/dormire-con-il-reggiseno-orig.jpeg Shutterstock

Vantaggi e benefici per la salute

Molti concordano sul fatto che un reggiseno che veste bene fornisca sostegno al seno e limiti l'eventuale dolorabilità, il che potrebbe essere il motivo per cui molte persone scelgono di dormire con un reggiseno. Medici e operatori sanitari potrebbero anche raccomandare di dormire con il reggiseno in determinate circostanze, come durante l'allattamento o il recupero da un intervento chirurgico al seno.

Perché indossare il reggiseno di notte fa bene?

1) Dormire con il reggiseno può alleviare il dolore e il disagio al seno 

La mastodinia è un'esperienza comune: basti pensare al periodo precedente alle mestruazioni, quando il seno appare più gonfio, dolente e teso al tatto a causa dei cambiamenti ormonali (cioè quando i livelli di estrogeni e progesterone si alzano per via del ciclo imminente).

Per approfondire: Perché il seno fa male prima delle mestruazioni?

Per coloro che soffrono di dolore o tensione mammaria, i dispositivi di supporto, come un reggiseno, rappresentano spesso il trattamento di prima linea. In particolare, gli individui con seni grandi possono provare dolore ai legamenti sospensori delle mammelle, al torace e in altre aree del corpo soggette a tensione. Ciò può interferire con il sonno: anche quando si è sdraiati, il seno può strattonare la parete toracica o penzolare, provocando disagio o addirittura dolore.  Alcune persone ritengono che indossare un reggiseno morbido e aderente a letto possano contribuire ad alleviare questi problemi fornendo sostegno al seno.

2) Dormire con il reggiseno può assorbire l'umidità e ridurre l'attrito

Come qualsiasi area del corpo in cui sono presenti pieghe della pelle, l'area sotto il seno può irritarsi a causa dell'attrito, dell'umidità e della mancanza di ventilazione. Queste condizioni rendono anche la pelle in quest'area più suscettibile alle infezioni (Brodell, R. & Dolohanty, L. 2022, May 20. Intertrigo. In J. Fowler (Ed.). UpToDate). L'irritazione cutanea è particolarmente comune per le persone che hanno un seno grande o più tessuto nella parte inferiore del seno, il che può aumentare il contatto pelle a pelle.

Indossare un reggiseno, sia di giorno che di notte, fornisce uno strato di tessuto in grado di assorbire l'umidità e ridurre l'attrito, limitando l'irritazione cutanea che può verificarsi tra il seno e l'addome. I reggiseni in cotone possono essere particolarmente efficaci a questo scopo.

3) Dormire con il reggiseno può essere utile durante l'allattamento

Alcune persone avvertono un doloroso gonfiore del seno dovuto all'aumento della produzione di latte (Moldenhauer, J. 2022, September. Overview of postpartum care. Merck Manual Consumer Version). Indossare un comodo reggiseno per l'allattamento 24 ore su 24 può aiutare a sostenere il seno mentre il corpo si adatta all'allattamento al seno. Inoltre, indossare un reggiseno da allattamento durante la notte, con dei dischetti di cotone per assorbire il latte, può proteggere i vestiti e la biancheria da letto dalle perdite.

Importante! I reggiseni da allattamento non siano troppo stretti. I reggiseni eccessivamente restrittivi possono sopprimere la produzione di latte e portare all'ostruzione dei dotti lattiferi (Spencer, J. 2023, July 23. Common problems breastfeeding and weaning. In S. Abrams & J. Drutz (Ed.). UpToDate).

4) Dormire con il reggiseno può fornire protezione durante la guarigione da interventi chirurgici o piercing 

Spesso, alle persone che si sottopongono a interventi chirurgici al seno si consiglia di dormire con il reggiseno per diverse settimane dopo la procedura (Hansen, J. & Chang, S. (2023, April 19). Overview of breast reduction. In A. Chagpar & A. Colwell (Ed.). UpToDate). I reggiseni possono aiutare a tenere in posizione garze e drenaggi e, nelle settimane successive, possono fornire supporto e protezione mentre il corpo guarisce. In linea generale, sono consigliati i modelli senza ferretto e con allacciature sul davanti, più pratiche da sganciare senza sforzi.

Allo stesso modo, alcune persone preferiscono dormire con il reggiseno dopo il piercing al capezzolo. Indossare un comodo reggiseno sportivo in cotone può aiutare a mantenere la ferita pulita e proteggere il piercing dall'impigliarsi nella biancheria da letto o negli indumenti da notte durante il processo di guarigione.

Per approfondire: Piercing al Capezzolo: Dolore, Cura e Cosa Sapere Prima

Svantaggi e rischi

Perché non dormire con il reggiseno? Fa male?

Gli svantaggi di dormire con il reggiseno dipendono principalmente dalle preferenze personali in termini di comfort.

  1. Dormire con il reggiseno può causare irritazioni e sfregamenti alla pelle

Coloro che hanno la pelle molto sensibile potrebbero scoprire che indossare un reggiseno durante la notte può causare irritazioni o sfregamenti, proprio come qualsiasi altro capo di abbigliamento stretto. Anche le spalline del reggiseno che tagliano le spalle possono essere scomode.

  1. Dormire con il reggiseno può limitare la circolazione

Un reggiseno troppo stretto, come un reggiseno sportivo ad alto sostegno, può inibire la circolazione e causare disagio. Un elastico o un ferretto premuti saldamente contro la pelle contrarranno i muscoli pettorali (cioè i muscoli della parete toracica); ciò inibisce il flusso di sangue ai nervi delle braccia e in tutto il resto del corpo. Una cattiva circolazione può portare a vertigini e crampi muscolari. Coloro che avvertono rigidità e dolore al collo e alle spalle perché indossano un reggiseno tutto il giorno possono trovare un gradito sollievo nel togliersi il reggiseno per dormire.

  1. Dormire con il reggiseno può disturbare il sonno

Dormire con abiti molto attillati può rendere difficile il sonno. Allo stesso modo, indossare un reggiseno a letto (soprattutto se attillato) può essere altrettanto scomodo. Anche la minima costrizione può influire sulla qualità complessiva del sonno.

  1. Dormire in reggiseno può produrre iperpigmentazione

L'iperpigmentazione è il risultato diretto di livelli elevati di melanina in alcune regioni del corpo. Il Indossare costantemente il reggiseno durante la notte tende a generare attrito, stimolando la produzione di melanociti e formando macchie scure e tono cutaneo non uniforme.

Miti sul dormire in reggiseno

Molte credenze ampiamente diffuse sul dormire con il reggiseno non sono supportate da prove scientifiche.

Dormire con il reggiseno protegge dal rilassamento cutaneo?

Non ci sono prove che dormire con il reggiseno sia un modo efficace per mantenere la forma, le dimensioni, la pienezza o la posizione del seno sul petto. 

Ci sono diversi fattori che contribuiscono a far sì che il seno si rilassi più in basso sul petto, tra cui: 

Dormire con il reggiseno non risolve i meccanismi alla base di questi fattori, ad esempio l'aumento o la diminuzione del tessuto mammario o la perdita di elasticità della pelle o dei legamenti sospensori delle mammelle.

Dormire con il reggiseno previene la crescita del seno?

Non ci sono prove che indossare un reggiseno influisca sulla crescita del seno durante la pubertà. La dimensione del seno dipende dagli ormoni e dalla genetica individuale di una persona.

Indossare un reggiseno a letto può aumentare il rischio di cancro al seno?

Non esiste alcuna ricerca attendibile che dimostri un legame tra indossare (o non indossare) un reggiseno durante il sonno e l'aumentato rischio di sviluppo del cancro al seno; è stato affermato che i reggiseni con ferretto provocano il cancro al seno ostruendo il flusso linfatico, tuttavia non esistono prove scientifiche a sostegno di questa teoria. Indossare un reggiseno a letto dipende dal comfort e dalle preferenze personali.

Consigli per indossare il reggiseno a letto

Sulla base delle precedenti considerazioni, se si preferisce dormire con il reggiseno è consigliabile evitare

  • Scegliere un tessuto morbido, delicato e naturale, come il cotone o la seta.
  • Evitare reggiseni troppo stretti, con ferretti, ganci, pizzi o tessuti ruvidi che potrebbero stingere, sfregare o lasciare dei segni sulla pelle.
  • Se si decide di dormire con un reggiseno, optare per uno che sia comodo e che vesta bene: né troppo stretto, né troppo largo.
  • Indossare un reggiseno pulito e non dormire con quello indossato tutto il giorno; lavarlo regolarmente, dopo ogni due o tre usi.

Ricapitolando: dormire con il reggiseno fa bene o fa male?

Dormire con un reggiseno ha sia pro che contro e, in definitiva, se indossarlo o meno a letto è una scelta personale che dipende dalle esigenze e dalle preferenze di chi dorme. Non esiste alcuna prova scientifica che dormire con il reggiseno abbia conseguenze a lungo termine sulla salute o alcun impatto sulla dimensione, sulla forma o sulla posizione del seno sul petto.

Potrebbe interessare: Dolore al Seno: Perché il Seno può Far Male e Quando Preoccuparsi

Autore

Giulia Bertelli

Giulia Bertelli

Biotecnologa Medico-Farmaceutica
Laureata in Biotecnologie Medico-Farmaceutiche, ha prestato attività lavorativa in qualità di Addetto alla Ricerca e Sviluppo in aziende di Integratori Alimentari e Alimenti Dietetici