Dolore al pollice e al polso: cause e rimedi

Dolore al pollice e al polso: cause e rimedi
Ultima modifica 03.07.2023
INDICE
  1. Introduzione
  2. Dolore al pollice e polso: cause
  3. Artrosi
  4. Artrite reumatoide e psoriasica
  5. Nervo compresso
  6. Tendinite
  7. Cisti gangliari
  8. Trauma

Introduzione

Il dolore al pollice e al polso può interferire in modo significativo con le attività quotidiane. Le ossa, le articolazioni, i legamenti e i tendini del pollice e del polso possono tutti subire lesioni o infiammazioni che portano al dolore. Sono provocati da movimento eccessivo e non corretto, incidenti legati allo sport, cadute e invecchiamento.

Dolore al pollice e polso: cause

Artrosi

L'artrosi, nota anche come artrite degenerativa, è la forma più comune di artrite e spesso colpisce il polso e il pollice, così come le dita. La condizione si sviluppa quando la cartilagine si rompe in un'articolazione con l'invecchiamento. Più la cartilagine si assottiglia, maggiore sarà il rischio di insorgenza di dolore e rigidità. Le ossa finiranno per sfregare l'una contro l'altra e causare un forte dolore.

L'artrosi può interessare una o più articolazioni del pollice e del polso. Tuttavia, non sempre colpisce più articolazioni contemporaneamente e la gravità del danno articolare varia comunemente tra le articolazioni coinvolte. Inoltre, l'artrosi può interessare solo una mano o un polso. L'articolazione carpometacarpale (CMC) alla base del pollice vicino al polso subisce una notevole usura nel corso della vita. Può interferire con la capacità di presa, quindi di afferrare con il pollice. 

Trattamenti contro artrosi

Artrite reumatoide e psoriasica

Altri tipi di artrite possono colpire anche il polso e il pollice. L'artrite reumatoide (RA) è una malattia autoimmune in cui il sistema immunitario attacca erroneamente i tessuti delle articolazioni causando infiammazione e distruzione. Circa due terzi delle persone con AR sperimentano il coinvolgimento del polso e della mano, che in genere colpisce entrambe le mani contemporaneamente. Le persone con AR sperimentano spesso altri segni e sintomi sistemici, come febbri basse e affaticamento.

L'artrite psoriasica è una manifestazione patologica che si può manifestare con dolore al polso o al pollice insieme a psoriasi, quindi con lesioni che interessano la pelle e/o le unghie. Oltre alle tipiche lesioni, questa condizione infiammatoria cronica provoca gonfiore, dolore e rigidità articolare, nonché possibile dolore ai legamenti e ai tendini. 

Nervo compresso

La compressione nervosa, spesso causata da attività di movimento ripetitive o traumi diretti, può causare dolore in queste aree. La sindrome del tunnel carpale è una lesione da movimento ripetitivo, e si sviluppa quando il gonfiore comprime il nervo mediano del polso. Le lesioni del tunnel carpale causano dolori dolorosi e brucianti al polso, al pollice o alle dita, spesso accompagnati da intorpidimento e formicolio che possono estendersi fino al gomito

Tendinite

L'infiammazione dei tendini che interessano il pollice e il polso può causare un dolore significativo. Questa condizione, chiamata tendinite, è tipicamente causata da movimenti ripetitivi o traumi diretti. La tendinite può colpire qualsiasi tendine del polso e del pollice. In questo caso si parla di tendinite di De Quervain.

Cisti gangliari

Le cisti gangliari sono sacche non cancerose piene di liquido che si sviluppano in prossimità delle articolazioni o dei tendini. Queste cisti contengono un fluido denso simile a quello che normalmente lubrifica molte articolazioni. Sono spesso asintomatiche, tranne nel caso in cui appoggino su un nervo. Ad esempio, una cisti gangliare sul lato del pollice della parte posteriore o anteriore del polso può comprimere i nervi, causando dolore al pollice o al polso.

Si trattano con:

  • iniezioni di cortisone,
  • drenaggio
  • intervento chirurgico.

Trauma

Il dolore al pollice e al polso può essere causato da un trauma che colpisce le ossa e i legamenti di queste articolazioni. Il legamento collaterale ulnare che si trova all'interno della base del pollice, è particolarmente sensibile a questo tipoi di lesioni quando il pollice viene allontanato dalla mano. Questa lesione è spesso chiamata pollice dello sciatore.

Anche le fratture ossee possono anche causare dolore al pollice e al polso, come ad esempio una lesione all'osso scafoide, che richiedono un intervento di ingessatura, o chirurgico, a seconda della gravità della lesione.

A volte il dolore al poso è causato dall'uso dello smartphone: ecco come contrastarlo.