Posizioni sessuali pericolose per le donne

Posizioni sessuali pericolose per le donne
Ultima modifica 17.04.2023
INDICE
  1. Gli infortuni sessuali più comuni nelle donne
  2. Posizioni sessuali potenzialmente pericolose per le donne
  3. Doggy Style
  4. Culturista
  5. Triple Lindy
  6. London Bridge
  7. Tenaglia
  8. Cunnilingus
  9. Fellatio

Una sessualità bella ed appagante, oltre ovviamente che dal consenso reciproco, passa anche dalla sicurezza di entrambi i partner.

Nonostante la fantasia sia alla base di un rapporto e variare posizioni sia assolutamente consigliabile per divertirsi e tenere viva la passione, non bisogna dimenticare di fare attenzione, perché esistono posizioni che possono portare le donne a provare dolore o ad andare incontro a veri e propri infortuni.

Gli infortuni sessuali più comuni nelle donne

Mentre per quanto riguarda gli uomini la frattura del pene e gli stiramenti all'organo, sono gli infortuni più comuni, secondo diversi studi tra le donne a presentarsi più frequentemente sono lesioni alla schiena, stiramenti muscolari, ustioni da sfregamento, pressioni al collo e lussazioni della mandibola.

Per quanto riguarda i luoghi, invece, per le donne sarebbe più facile farsi male affrontando rapporti sessuali sotto la doccia, su una sedia, sul divano o in bagno.

Secondo i ricercatori dell'Indiana University, che hanno condotto uno studio ad hoc, escluse le problematiche che rientrano nella categoria delle vere e proprie patologie, quelle più comuni sarebbero le piccole lacerazioni o i tagli all'interno della vagina, che possono verificarsi in caso di lubrificazione insufficiente o quando l'attività sessuale risulta particolarmente vigorosa.

Oltre a queste però sono molti altri i piccoli o grandi infortuni che possono capitare, soprattutto praticando alcune posizioni.

Posizioni sessuali potenzialmente pericolose per le donne

  • Doggy Style
  • Culturista
  • Triple Lindy
  • London Bridge
  • Tenaglia
  • Cunnilingus
  • Fellatio

Doggy Style

Questa posizione prevede che la donna stia a quattro zampe e l'uomo dietro di lei.

Nonostante sia anche nota per essere una di quelle in grado di far provare maggior piacere alle donne, perché consente una penetrazione molto profonda e intensa, proprio questa caratteristica a volte può trasformarsi in un problema. Praticandola, infatti, l'uomo potrebbe colpire la cervice con il proprio pene, provocando fastidio e in alcuni casi dolore o piccoli problemi fisici.

Culturista

In questa posizione la donna risulta con la schiena appoggiata al muro e le gambe intorno alla vita del partner, che deve stare in piedi. A renderla pericolosa è il fatto che sia molto faticosa per l'uomo, che per sostenere il peso della donna dovrebbe essere sufficientemente allenato.

Se non lo è e a un certo punto a causa della fatica molla la presa, potrebbero verificarsi conseguenze spiacevoli per lui stesso, che potrebbe andare incontro alla rottura del pene.

La donna, invece, potrebbe cadere sbattendo la testa o provocandosi lividi diffusi, fratture o lesioni alla spina dorsale.

Triple Lindy

In questo caso la donna poggia le mani sul letto e le gambe sulle braccia del partner, che deve posizionarsi in piedi vicino al letto. Questa posizione richiede molta forza ed equilibrio da parte di entrambi i partner, che devono riuscire a mantenersi in equilibrio a vicenda.

In caso contrario, il rischio è che ci si sbilanci e che la donna cada, oppure che inarchi troppo la schiena, provocandosi uno strappo.

London Bridge

Questa posizione prevede che l'uomo si metta a ponte, e che il bacino della donna sia sopra di lui. Per compierla si deve possedere una buona dose di scioltezza ma, soprattutto, equilibrio, perché si tratta di una posizione decisamente instabile. Perdere l'equilibrio è davvero semplice e ad essere in agguato in questo caso sono traumi o lesioni alla schiena e dolori pelvici.

Tenaglia

Questa posizione prevede che la donna si poggi su una mano e incroci le gambe ai fianchi di lui, così da dondolare in aria. A causa del peso del proprio corpo da sorreggere e di eventuali movimenti bruschi, però il rischio è quello di slogarsi il polso.

Cunnilingus

Anche se le possibilità di farsi male sottoponendosi a questa pratica sono indubbiamente inferiori rispetto alle altre, un incidente bizzarro che può capitare è quello di riportare lievi ustioni genitali, possibili se il partner prima di praticare sesso orale ha mangiato un pasto particolarmente pepato o speziato.

Fellatio

Durante la fellatio, invece, se la pratica si protrae per diverso tempo o il pene maschile risulta molto grande rispetto alla bocca femminile, potrebbe verificarsi una lussazione della mandibola.

Ecco da cosa dipende la scarsa libido.

Ecco invece le posizioni sessuali che diminuiscono il dolore pelvico.