Cosa succede al corpo se si fa poco sesso

Cosa succede al corpo se si fa poco sesso
Ultima modifica 12.04.2022
INDICE
  1. Aumentano stress e tristezza
  2. Diminuisce il livello di attenzione
  3. Si indebolisce il sistema immunitario
  4. Aumenta la secchezza vaginale
  5. Aumenta le probabilità di tumore alla prostata e malattie cardiovascolari
  6. Aumenta le probabilità di soffrire d’insonnia
  7. Fa sentire di più il dolore
  8. La pelle può perdere luminosità
  9. La libido si riduce
  10. Può generare una crisi di coppia

Fare sesso non è solo un'attività piacevole ma porta con sé notevoli benefici per il corpo e la mente. Secondo uno studio pubblicato sulla rivista Medical News Today esisterebbero infatti ben 10 benefici per la salute, nel praticare un'attività sessuale regolare.

Ascolta su Spreaker.

Per questo astenersi dall'attività per un periodo prolungato può generare alcune conseguenze non gravi ma nemmeno piacevoli.

Ecco quindi cosa succede quando gli incontri sessuali iniziano ad essere radi.

Aumentano stress e tristezza

L'attività sessuale comporta la produzione di endorfine ed ossitocina, due ormoni legati al benessere e al miglioramento dell'umore. Inoltre, fa sentire più empatici nei confronti degli altri e aumenta la stima verso se stessi.

Per effetto contrario, astenersi dalla pratica può portare all'epilogo opposto, ovvero riscontrare maggior malumore e un livello più elevato di stress e ansia.

Diminuisce il livello di attenzione

L'umore positivo va a braccetto con più alti livelli di attenzione e memoria. Di conseguenza una diminuzione dell'attività sessuale può portare non solo a una maggiore tristezza ma anche a un calo di queste attività cognitive, e in particolare della memoria a breve termine, che secondo molti studiosi migliora proprio grazie al sesso, visto che quest'ultimo stimola la crescita dei neuroni nell'ippocampo, la zona del cervello deputata proprio alla memoria.

Si indebolisce il sistema immunitario

Anche il sistema immunitario può essere messo a dura prova dalla mancanza di attività sessuale. Secondo diversi studi, infatti, mantenersi particolarmente attivi sotto questo punto di vista aiuta l'organismo a contrastare alcune malattie e ad aumentare i livelli di specifici anticorpi, fondamentali per il benessere del sistema immunitario.

Aumenta la secchezza vaginale

Questa problematica femminile riguarda principalmente le donne in menopausa, che a causa degli sbalzi ormonali si trovano spesso a dover gestire perdita di lubrificazione ed elasticità. Tali spiacevoli situazioni possono accentuarsi ancora di più quando il sesso scarseggia perché fare l'amore regolarmente, anche se in soggetti particolarmente sensibili può aumentare il rischio di cistite, aiuta a tenere allenati e stimolati i muscoli della vagina e del pavimento pelvico.

Questi i migliori lubrificanti vaginali.

Aumenta le probabilità di tumore alla prostata e malattie cardiovascolari

Molti studi hanno dimostrato che un'attività sessuale regolare possa aiutare a prevenire l'insorgenza di questa grave malattia maschile. Allo stesso modo, essendo il sesso a tutti gli effetti un'attività cardio, migliora la salute del cuore, riduce il rischio d'infarto e tiene sotto controllo la pressione sanguigna.

Aumenta le probabilità di soffrire d’insonnia

Sempre più persone al giorno d'oggi si trovano a gestire problemi legati al sonno. Tra questi l'insonnia, che è strettamente legata all'astinenza sessuale a causa dell'ossitona, l'ormone che viene rilasciato in enormi quantità al momento dell'orgasmo.

Oltre a essere responsabile della felicità, l'ossitocina svolge anche un potente effetto calmante che aiuta ad addormentarsi meglio e in minor tempo, e a rimanerlo nel corso della notte, consentendo un riposo di qualità.

Fa sentire di più il dolore

Avere un'attività sessuale regolare aiuta anche a sentire meno il dolore fisico.

Il merito è sempre di endorfine ed ossitocina prodotte al momento dell'orgasmo, che hanno tra le loro capacità anche quella di funzionare come potenti analgesici naturali che consentono di aumentare notevolmente la propria soglia del dolore, soprattutto in certi ambiti.

Dolori di moderate entità come ad esempio quelli legati alle mestruazioni o al mal di testa, se il sesso non scarseggia possono essere percepiti in modo decisamente più leggero.

Al contrario, quando si vive un momento di astinenza prolungato è molto probabile che la tolleranza al male fisico diminuisca drasticamente.

La pelle può perdere luminosità

Il sesso fa bene anche alla pelle. Durante questa attività infatti si producono estrogeni che a loro volta stimolano la produzione di collagene che rende la pelle più elastica, luminosa e tonica.

Inoltre, la sudorazione che si sviluppa spesso durante la pratica apre i pori e aiuta l'epidermide a rimanere pulita.

Anche le unghie e capelli appaiono molto più in salute a seguito di una pratica sessuale regolare.

La libido si riduce

Meno si fa sesso meno, probabilmente, si avrà voglia di farlo in futuro. L'astinenza, infatti, molto spesso conduce all'interno di un circolo vizioso che porta al progressivo abbassamento della libido.

Anche se istintivamente si è portati a pensare al contrario, questo meccanismo è assolutamente reale e si alimenta a causa della mancanza nel corpo degli ormoni normalmente prodotti durante i rapporti.

Se questi sono assenti per lungo periodo, l'organismo sente sempre meno la loro necessità, facendo percepire l'attività sessuale come qualcosa di cui poter fare a meno.

Così facendo la voglia potrebbe diminuire sempre più.

Agli uomini la mattina capita di svegliarsi con erezioni involontarie: ecco perché. 

Può generare una crisi di coppia

Un ultimo aspetto da non sottovalutare è che la mancanza o la diminuzione drastica dei rapporti sessuali potrebbe mettere, nelle coppie stabili, a serio rischio la qualità, e in alcuni casi la durata, della relazione.

Una sessualità attiva e soddisfacente, infatti, è un aspetto fondamentale di un legame sentimentale e se manca rischia di far venire meno anche complicità e comunicazione in altri ambiti della vita, soprattutto se l'astinenza non è voluta da entrambi i partner.

Per ravvivare l'intesa di coppia si possono anche usare sex toys.