Perché è importante pulire il condizionatore e come farlo

Perché è importante pulire il condizionatore e come farlo
Ultima modifica 07.06.2023
INDICE
  1. Perché pulire il condizionatore
  2. Come occuparsi della pulizia ordinaria
  3. Come pulire il condizionatore a fondo
  4. I migliori condizionatori da comprare online

I primi giorni di caldo estivo coincidono quasi sempre con la prima accensione della stagione dell'aria condizionata. Dopo diversi mesi di non utilizzo però, gli apparecchi a parete o finestra necessitano di essere puliti a fondo prima di essere messi in funzione.

Altrimenti l'aria che esce potrebbe essere nociva per la salute.

Perché pulire il condizionatore

Quando l'aria fresca che esce dal condizionatore incontra quella più calda intorno alla macchina, può formarsi della condensa, che unita alle particelle di polvere presenti all'interno del condizionatore forma l'ambiente ideale per la crescita della muffa.

Tutto ciò può avere un effetto negativo sulla qualità dell'aria perché una volta che la muffa si è stabilizzata inizia a produrre spore e tossine microscopiche, che vengono poi espulse e sparse per tutta la stanza.

Respirare in un ambiente nella cui aria sono presenti queste spore può portare problemi respiratori e nei soggetti allergici alle muffe scatenarne i sintomi o peggiorarli.

Mantenere pulita l'unità del condizionatore contribuisce anche a garantirne un funzionamento efficiente, una più alta qualità del raffreddamento e una durata maggiore. Se messa nelle condizioni di lavorare al meglio delle proprie possibilità, infatti, è meno probabile siano necessari interventi di manutenzione e questo ne allunga la vita.

Come occuparsi della pulizia ordinaria

Per evitare il più possibile che sporco e batteri si accumulino nel condizionatore è fondamentale occuparsi mensilmente dell'apparecchio, con una pulizia leggera ma costante.

Questa accortezza può impedire il proliferare di muffe nell'unità dell'aria condizionata, aiutare a mantenerla efficiente e rendere più facile la pulizia profonda quando sarà il momento di compierla.

Per pulire il condizionatore scollegare l'unità e rimuovere il filtro, controllando il libretto di istruzioni per individuare il modo di farlo senza danneggiarlo. La griglia anteriore in genere si stacca o si svita e questo consente l'accesso all'interno.

Il secondo passaggio consiste nel lavare il filtro. Prima di procedere consultare il manuale e seguire le istruzioni, onde evitare di compiere gesti inadatti che potrebbero compromettere il funzionamento della macchina. In genere si consiglia di lavare il filtro con una spazzola o uno straccio imbevuto di acqua e sapone o un detergente delicato. Se il filtro non è lavabile, aspirarlo accuratamente con una aspirapolvere munita di spazzole delicate. Il filtro ogni tanto deve essere cambiato, quindi in questa fase è utile controlla sul libretto delle istruzioni le tempistiche di sostituzione.

Una volta lavato, il filtro deve essere lasciato asciugare e se possibile sotto il sole, che accelera i tempi. Prima di reinserirlo nella sua posizione assicurarsi che sia completamente asciutto perché un filtro umido nell'unità può incoraggiare la crescita di muffe e funghi.

Mentre il filtro si asciuga ci si può occupare dell'interno dell'unità, aspirando con cura ogni angolo con una aspirapolvere, prestando particolare attenzione alle alette, le sottili lamelle metalliche che corrono lungo l'esterno dell'unità. Successivamente spruzzare l'interno una specifica soluzione igienizzante per condizionatori, utile per abbattere le particelle accumulate.

Lasciare riposare per circa 5 - 10 minuti, quindi pulire con un panno in microfibra e lasciare asciugare completamente l'interno.

Rimettere il filtro al suo posto e chiudere l'unità. A questo punto il condizionatore è pronto per essere usato.

Come pulire il condizionatore a fondo

Anche se ci si ricorda di effettuare regolari pulizie di manutenzione ordinaria, polvere e sporcizia possono comunque accumularsi nel condizionatore, ed essere liberate nell'aria alla prima accensione.

Per questo, è vivamente consigliato fare una pulizia profonda una o due volte l'anno, così da tenere sotto controllo la situazione e diminuire notevolmente i rischi per la salute.

Se possibile scollegare l'unità e rimuoverla dalla sua posizione, altrimenti cercare di pulire a fondo tutti gli angoli nascosti che nel corso della pulizia ordinaria vengono trascurati.

Mentre nel corso della pulizia leggera può essere sufficiente pulire il filtro, in questo caso deve essere rimosso e sostituito.

Anche la griglia deve essere rimossa e pulita. Una volta staccata, spruzzare su di essa una soluzione pulente apposita, acquistabile in negozi specifici oppure online. Lasciarla riposare per circa 5 - 10 minuti prima di pulirla con un panno in microfibra.

In questa fare, usare una piccola spazzola per pulire le aree difficili da raggiungere e aspirare l'interno della macchina con un'aspirapolvere, esattamente come si fa durante le pulizie mensili.

Per pulire le parti interne spruzzare dentro l'unità, sulle serpentine del condensatore e nella vaschetta raccogli gocce il prodotto pulente usato per la griglia, lasciarlo riposare per circa 5 - 10 minuti e rimuoverlo delicatamente con uno straccio in microfibra.

Quando tutte le parti interne risultano pulite e asciutte rimetterle al loro posto, sostituendo altri pezzi oltre al filtro se le istruzioni sul manuale d'uso lo indicano.

Anche l'esterno dell'unità deve essere lavato e per farlo procedere nello stesso modo in cui si sono pulite le parti interne.

Rimettere il condizionatore nella sua postazione e collegarla per renderla pronta all'uso.

I migliori condizionatori da comprare online

Sullo store di Amazon sono disponibili tanti modelli di condizionatori. Noi abbiamo scelto i migliori prodotti, quelli più venduti e apprezzati dagli utenti, con un buon rapporto qualità/prezzo. 

Climatizzatore Condizionatore Hisense Easy 

I climatizzatori Easy Smart del Hisense sono costituiti dalla doppia unità interna ed esterna. 

Il risparmio energetico è garantito dall'inverter 3D in dotazione e dal rivoluzionario scambiatore di calore a 3 sezioni che riduce il consumo di energia annua del 30% rispetto ad un climatizzatore tradizionale. Il sensore all' interno del telecomando è in grado di rilevare la temperatura circostante e di trasmettere questa informazione all' unità interna che funziona in base alla temperatura rilevata. Il controllo intelligente della temperatura garantisce un ambiente più confortevole e un controllo delle temperature più preciso, risparmiando energia.

Gli utenti che hanno acquistato questo condizionatore lo hanno apprezzato molto considerandolo un buon prodotto in rapporto alla qualità e al prezzo.

 

Olimpia Splendid climatizzatore

Il climatizzatore Olimpia Splendid monosplit a parete alta in R32, con tecnologia inverter ad alta efficienza, garantisce un'efficace distribuzione dell'aria, differenziandola in base alle stagioni e modificando rapidamente la temperatura in ogni ambiente. Con Mystral E anche la qualità dell'aria trattata è ottimale, grazie a cicli di sterilizzazione ad alta temperatura dell'evaporatore, che prevengono la formazione di muffe e batteri.

Gli utenti di Amazon lo ritengono un prodotto potente e silenzioso ma soprattutto molto funzionale

Candy, Condizionatore Smart Linea Pura

Tra le scelte di Amazon c'è il condizionatore Candy che include un'unità esterna, un'unità interna da 9000 Btu e un telecomando.

Pura è il condizionatore Candy, progettato per portare una ventata d'aria fresca nella tua casa. Silenzioso, facile da installare e da smontare, si distingue per la funzione Self-Clean, che permette di mantenere l'evaporatore sempre pulito.

In più, è dotato di funzioni connesse, che rendono tutto ancora più semplice. Anche per questo climatizzatore gli utenti sono molto soddisfatti. 

Condizionatore Mitsubishi Electric

Il suo design, il marchio, l'ottima efficienza energetica e la silenziosità, rendono il climatizzatore Linea Smart MSZ-HR di Mitsubishi Electric, un prodotto molto apprezzato. 

E' dotato di sistema DC Inverter, per raggiungere rapidamente la temperatura desiderata senza sbalzi, con un gas refrigerante R32 a basso impatto ambientale per una classe energetica: A++ in raffrescamento e A+ in riscaldamento.

 

Ariston condizionatore

Il condizionatore Ariston ha una classe efficienza energetica A++, una elevata silenziosità e una funzione Follow me per un getto che segue gli spostamenti del telecomando. Gli acquirenti lo hanno valutato come prodotto ottimo in rapporto qualità-prezzo.

Ha una bassa rumorosità e una funzione auto pulente. 

Contenuto sponsorizzato: My-personaltrainer.it presenta prodotti e servizi che si possono acquistare online su Amazon e/o su altri e-commerce. Ogni volta che viene fatto un acquisto attraverso uno dei link presenti in pagina, My-personaltrainer.it potrebbe ricevere una commissione da Amazon o dagli altri e-commerce citati. Vi informiamo che i prezzi e la disponibilità dei prodotti non sono aggiornati in tempo reale e potrebbero subire variazioni nel tempo, vi invitiamo quindi a verificate disponibilità e prezzo su Amazon e/o su altri e-commerce citati