Organi del Corpo Umano: Cosa e Quali sono? Suddivisione in Apparati di Antonio Griguolo

Introduzione

Cos'è un Organo: Definizione e Composizione

Un organo è un gruppo di tessuti differenti che cooperano tra loro, per adempiere a una precisa funzione o a una serie di determinate funzioni.

https://www.my-personaltrainer.it/imgs/2019/05/16/organi-del-corpo-umano-orig.jpeg
(fonte: Shutterstock)

Ogni organo è costituito da 2 componenti tissutali diverse: i tessuti che costituiscono il parenchima e i tessuti che costituiscono lo stroma

Il parenchima è la componente funzionale di un organo; in altri termini, è quel tessuto o quell' insieme di tessuti che collaborano tra di loro, per mettere in pratica la funzione dell'organo di cui fanno parte. Il parenchima è l'insieme di tessuti più importanti di un organo.
Lo stroma, invece, è la componente tissutale deputata a supportare e sostenere il parenchima di un organo. Lo stroma di un organo può comprendere: tessuto connettivo, nervi e vasi sanguigni arteriosi e venosi.

In base a una convenzione anatomica, gli organi con funzione simile compongono un apparato (o sistema).

Cosa sono gli Organi del Corpo Umano?

Gli organi del corpo umano sono tutte quelle formazioni di almeno due tessuti differenti, a cui spetta il compito di ricoprire una ben specifica funzione.
Gli organi del corpo umano sono numerosi: tenendo conto della funzione svolta, gli anatomisti ne contano tra 70 e 80, suddivisi in una decina di sistemi (o apparati).

Si pensi che solo l'apparato digerente del corpo umano comprende più di 12 organi; tra questi figurano: la bocca (con i denti e la lingua), i vari tipi di ghiandole salivari, la faringe, l'esofago, lo stomaco, i vari tratti dell'intestino tenue, l'intestino crasso, il fegato, la cistifellea, il mesentere, il pancreas e il canale anale con l'ano.

Suddivisione

Ribadendo un concetto già espresso, la suddivisione più comune degli organi del corpo umano è in sistemi (o apparati).

La ripartizione in sistemi degli organi del corpo umano avviene sulla base della funzione svolta da quest'ultimi: tutti gli organi del corpo umano che contribuiscono a una determinata funzione sono parte integrante di un certo apparato.

È da segnalare che, in una simile suddivisione, anche gli organi del corpo umano pari o presenti in molteplici copie (es: i polmoni, i reni, le ossa, i muscoli ecc.) valgono come un'unità (quindi, come per esempio, il cuore). 

Organi e Sistemi del Corpo Umano

https://www.my-personaltrainer.it/imgs/2019/05/20/organi-del-corpo-umano-suddivisione-orig.jpeg
(fonte: Shutterstock)

I 10 apparati di un essere umano sono:

  • L'apparato muscolo-scheletrico, i cui organi del corpo umano costituenti sono: le ossa, le articolazioni, i legamenti, i tendini e i muscoli.
    Tramite i suoi organi, l'apparato muscolo-scheletrico è preposto al sostegno del corpo umano, alla locomozione e alla protezione degli organi interni vitali.
  • L'apparato digerente, i cui organi del corpo umano costituenti sono: la bocca (con i denti e la lingua), i vari tipi di ghiandole salivari, la faringe, l'esofago, lo stomaco, i vari tratti dell'intestino tenue, l'intestino crasso, il fegato, la cistifellea, il mesentere, il pancreas esocrino e il canale anale con l'ano.
    Tramite i suoi organi, l'apparato digerente si occupa della digestione e dell'assorbimento.  del cibo e delle sostanze nutritive in esso presenti.
  • L'apparato respiratorio, i cui organi del corpo umano costituenti sono: il naso con le sue cavità, la faringe, la laringe, la trachea, i bronchi, i polmoni e il diaframma.
    Tramite i suoi organi, l'apparato respiratorio permette il processo di respirazione, il quale è fondamentale alla vita.
  • L'apparato urinario, i cui organi del corpo umano costituenti sono: i reni, gli ureteri, la vescica e l'uretra.
    Tramite i suoi organi, l'apparato urinario è deputato alla formazione ed eliminazione delle urine
  • L'apparato riproduttivo, i cui organi del corpo umano costituenti sono ovaie, tube di Falloppio, utero, vagina, vulva, e clitoride, nella donna, e testicoli, epididimi, dotti deferenti, vescicole seminali, prostata, ghiandole bulbo-uretrali, scroto e pene, nell'uomo.
    L'apparato riproduttivo è, per entrambi i sessi, il complesso di organi del corpo umano preposto alla riproduzione della specie.
  • Il sistema endocrino, i cui organi del corpo umano costituenti sono: l'ipotalamo, l'epifisi, la tiroide, le paratiroidi, i surreni, il pancreas endocrino e le gonadi.  
    L'apparato endocrino è il complesso di organi del corpo umano, che provvede a regolare il metabolismo, la crescita, la riproduzione, lo sviluppo sessuale, il ciclo sonno-veglia, la digestione, lo stress e l'umore.
  • L'apparato cardiocircolatorio, i cui organi del corpo umano costituenti sono: il cuore, le arterie, le vene, capillari, i vasi linfatici, i linfonodi, il midollo osseo, il timo, la milza e le tonsille.
    L'apparato cardiocircolatorio è il complesso di organi del corpo umano preposto al trasporto del sangue.
  • Il sistema linfo-ematopoietico, i cui organi del corpo umano costituenti sono: i vasi linfatici, i linfonodi, il midollo osseo, il timo, la milza e le tonsille.
    Il sistema linfo-ematopoietico è il complesso di organi del corpo umano deputato alla produzione del sangue (quindi di globuli rossi, globuli bianchi, piastrine e plasma), alla "pulizia" dello stesso sangue e alla produzione  e trasporto della linfa.
  • Il sistema nervoso, i cui organi del corpo umano costituenti sono: il cervello, il diencefalo (il quale comprende l'ipotalamo con funzione nervosa), il cervelletto, le varie parti del tronco encefalico (mesencefalo, ponte di Varolio e midollo allungato), il midollo spinale, i ventricoli cerebrali, i nervi cranici, i nervi spinali, i gangli, le componenti del sistema nervoso enterico e gli organi di senso (ossia occhi, orecchie, il naso con l'epitelio olfattivo, la lingua con l'epitelio del gusto e la pelle con i recettori preposti alla percezione tattile).
    Il sistema nervoso è il complesso di organi del corpo umano che provvede al controllo e alla regolazione degli altri apparati, all'elaborazione delle informazioni sensoriali (cioè le informazioni raccolte dagli organi di senso) e a processi cognitivi come la memoria, il pensiero, il calcolo ecc.
  • L'apparato tegumentario, il cui organo del corpo umano costituente è uno soltanto: la pelle.
    Comprensiva di peli, unghie, ghiandole sudoripare e altre strutture, la pelle dell'apparato tegumentario svolge, nei confronti del corpo umano, funzione di: rivestimento, protezione da agenti patogeni, termoregolazione e organo sensoriale tattile.

Lo sapevi che…

La pelle è l'organo del corpo umano più esteso.

Organi Interni

https://www.my-personaltrainer.it/imgs/2019/05/20/organi-del-corpo-umano-organi-interni-orig.jpeg
(fonte: Shutterstock)

Prendono il nome di organi interni tutti gli organi del corpo umano non visibili esternamente.
Gli organi interni costituiscono la parte più cospicua degli organi del corpo umano; tra gli organi interni del corpo umano, meritano una citazione: il cervello, il cervelletto, il tronco encefalico, il midollo spinale, i nervi cranici e spinali, l'ipotalamo, l'ipofisi, il cuore, i polmoni, il fegato, i reni, i surreni, lo stomaco, l'intestino, il pancreas, la vescica, la milza, la tiroide, le paratiroidi, le ossa, il midollo osseo e i muscoli.

È da segnalare che esistono organi del corpo umano che sono in parte interni e in parte esterni; tali organi, quindi, appartengono sia alla categoria degli organi interni, sia alla categoria degli organi esterni (si veda prossimo capitolo).
Importanti organi del corpo umano con le suddette caratteristiche sono: gli occhi, le orecchie, il naso e la bocca.

Organi Esterni

https://www.my-personaltrainer.it/imgs/2019/05/20/organi-del-corpo-umano-organi-esterni-orig.jpeg
(fonte: Shutterstock)

Prendono il nome di organi esterni tutti gli organi del corpo umano visibili esternamente.
Nell'elenco degli organi esterni del corpo umano, figurano:

Organi Vitali

Tra gli organi del corpo umano, ce ne sono alcuni che sono fondamentali per la vita dell'essere umano e che la comunità scientifica, proprio in virtù della suddetta importante caratteristica,  definisce con l'espressione di organi vitali.

Gli organi vitali del corpo umano sono:

  • L'encefalo. In anatomia, la parola "encefalo" comprende il cervello, il diencefalo, il cervelletto e il tronco encefalico;
  • Il cuore;
  • I due polmoni;
  • Il fegato;
  • I due reni.  

Encefalo

https://www.my-personaltrainer.it/imgs/2019/05/20/organi-del-corpo-umano-organi-vitali-2-orig.jpeg
(fonte: Shutterstock)

L'encefalo è una delle due componenti fondamentali del cosiddetto sistema nervoso centrale (l'altra componente è il midollo spinale).

Confinato all'interno del cranio (per la precisione del neurocranio), l'encefalo è l'organo del corpo umano che regola il funzionamento degli altri organi, elabora le informazioni raccolte dagli organi di senso e rende possibile i processi cognitivi di memoria, apprendimento, calcolo, linguaggio e pensiero.

Cuore

https://www.my-personaltrainer.it/imgs/2019/05/20/organi-del-corpo-umano-organi-vitali-orig.jpeg
(fonte: Shutterstock)

Agendo come pompa, il cuore è l'organo del corpo umano che si occupa di spingere il sangue nei polmoni, affinché si ossigeni, e successivamente, a ossigenazione avvenuta, di distribuirlo agli organi.

Situato a livello intratoracico, tra i due polmoni, il cuore è un organo costituito da un muscolo molto particolare, chiamato miocardio, il quale è in grado di contrarsi in modo del tutto autonomo.

Polmoni

Situato a livello intratoracico, il polmone è l'organo del corpo umano pari, che permette lo scambio gassoso ossigeno-anidride carbonica tra l'aria incamerata con la respirazione e il sangue pompato dal cuore nel polmone stesso.

Fegato

Il fegato è un organo del corpo umano coinvolto in numerose funzioni importanti; Tra queste funzioni, figurano:

https://www.my-personaltrainer.it/imgs/2019/05/20/organi-dell-addome-organi-vitali-2-orig.jpeg
(fonte: Shutterstock)

Reni

Collocato a livello addominale, il rene è l'organo del corpo umano pari, che si occupa di prelevare dal sangue le sostanze di rifiuto, al fine di convertirle in urina e eliminarle attraverso gli altri organi dell' apparato urinario.

Antonio Griguolo

L'autore

Antonio Griguolo

Laureato in Scienze Biomolecolari e Cellulari, ha conseguito un Master specialistico in Giornalismo e Comunicazione istituzionale della scienza


Ultima modifica dell'articolo: 12/09/2019

APPROFONDIMENTI E CURIOSITÀ