Mestruazioni nel weekend: è vero che vengono sempre di venerdì o è un caso?

Mestruazioni nel weekend: è vero che vengono sempre di venerdì o è un caso?
Ultima modifica 06.02.2024
INDICE
  1. Come si è svolto lo studio
  2. Cosa è stato scoperto
  3. Possibili cause

Spesso si dice che donne che vivono a stretto contatto, alla fine, finiscano per avere il ciclo sincronizzato. Anche se molte lo confermano non si tratta di un evento supportato da evidenze scientifiche, al contrario pare di una nuova, curiosa scoperta.

Un team composto da ricercatori provenienti da diversi Paesi europei ha infatti condotto uno studio dal cui esito è emerso che per la maggior parte delle donne le mestruazioni iniziano di giovedì o venerdì.

Segui il canale WhatsApp di Mypersonaltrainer per rimanere aggiornato su tutte le novità.

Come si è svolto lo studio

Lo studio, i cui risultati sono stati recentemente pubblicati sulla rivista scientifica Nature, ha coinvolto 35.000 donne di età compresa tra 18 e 40 anni provenienti da Nord America ed Europa, monitorate per tre anni, dal 2019 al 2021.

L'obiettivo della ricerca era capire se le mestruazioni seguissero effettivamente un ritmo circaseptano, ovvero di circa sette giorni, e se questo si potesse in qualche modo collegare alle fasi lunari, una credenza anch'essa piuttosto radicata, che affonda le radici lontane nel tempo.

Analizzato gli oltre 300.000 cicli mestruali complessivi che si sono susseguito in questo lasso di tempo, tale ipotesi è stata categoricamente smentita, ma al contempo un'altra evidenza è emersa.

Cosa è stato scoperto

I ricercatori alla fine dello studio, oltre a smentire l'esistenza di una relazione tra ciclo mestruale e fasi lunari, hanno notato un evento piuttosto singolare, ovvero che nella maggior parte delle donne poste sotto osservazione, le mestruazioni erano iniziare molto spesso di giovedì o venerdì. Sono rientrate in questa casistica circa il 30% delle volontarie, mentre le restanti avevano l'inizio delle mestruazioni in giorni sparsi. Quello meno frequente è risultato essere il martedì.

Le mestruazioni si sono presentate nel weekend soprattutto nelle donne dal ciclo regolare di almeno 28 giorni.

Possibili cause

Le motivazioni alla base della maggior probabilità che le mestruazioni inizino di giovedì o venerdì non sono ancora state scoperte. Tuttavia gli scienziati che hanno effettuato lo studio hanno avanzato alcune ipotesi. Secondo loro la motivazione potrebbe essere legata ai ritmi circadiani, ovvero ai cicli sonno - veglia dell'organismo, che possono influenzare le fluttuazioni ormonali e il ciclo mestruale.

Un'altra possibilità invece è che lo stress che a causa dei molteplici impegni quotidiani più facilmente si alza durante i giorni lavorativi della settimana e diminuisce durante i momenti di riposo del weekend, possa influenzare il rilascio degli ormoni che regolano il ciclo e di conseguenza la comparsa delle mestruazioni.

«Si tratta di una scoperta davvero interessante, che merita ulteriori approfondimenti - ha commentato Steven Palter, ginecologo esperto di fertilità. - Sembra esserci una sorta di effetto weekend sull'inizio delle mestruazioni e capire il perché potrebbe aiutarci a comprendere meglio come funziona il ciclo mestruale».

Lo studio delle evidenze emerse dalla ricerca è ancora alle fasi iniziali e serviranno numerosi altri approfondimenti per comprendere i meccanismi alla base di questo fenomeno. Tuttavia si tratta di una scoperta importante, che potrebbe aiutare a capire meglio altri fenomeni legati al ciclo mestruale e ad affinare alcune terapie ad esso collegate.

Perché durante il ciclo si ingrassa e ci si ammala di più?