Materasso Memory Foam: come scegliere il migliore

Materasso Memory Foam: come scegliere il migliore
Ultima modifica 21.05.2024
INDICE
  1. Materasso memory foam
  2. Cos'è il materasso in Memory Foam
  3. Le caratteristiche tipiche del memory foam
  4. I prezzi del materasso in memory
  5. Per chi è adatto il materasso in Memory Foam

Materasso memory foam

Quale materasso è meglio comprare? Che si tratti di coppie o di single, questa è la domanda che mette molti in crisi. La scelta del materasso, infatti, è un argomento molto delicato. 

Il materasso deve essere comodo, rendere il momento del riposo piacevole, sorreggere bene il peso del corpo e sostenere correttamente la colonna vertebrale (ovviamente con l'aiuto di delle reti per materasso adeguate). Poi, per gusti ed esigenze soggettive, c'è chi desidera un materasso più rigido, chi più soffice, ma (soprattutto negli ultimi anni) ad andare per la maggiore sono i materassi Memory Foam, divenuti simbolo per antonomasia del "dolce dormire". Questo materiale, del resto, è costituito da una speciale schiuma densa a base di poliuretano ed è un materiale termosensibile e viscoelastico. Queste caratteristiche gli consentono di modellarsi in base al calore noto per essere particolarmente comodo, infatti viene utilizzanto anche per le scarpe in memory foam, molto amate da chi cammina tanto o trascorre molto tempo in piedi.

Per approfondire: Materasso Memory Foam o Ortopedico: Quale Scegliere?

Cos'è il materasso in Memory Foam

Il materasso in memory foam è realizzato con schiuma viscoelastica, un materiale innovativo originariamente sviluppato dalla NASA negli anni '60 per migliorare la sicurezza dei cuscini degli aeromobili e per migliorare la sicurezza in caso di incidenti. La schiuma viscoelastica è nota per la sua capacità di adattarsi alla forma del corpo quando viene applicato calore e pressione, tornando poi lentamente alla sua forma originale quando il peso viene rimosso.

Le caratteristiche tipiche del memory foam

A distinguere un materasso "Memory" da un normale materasso a molle o in lattice è la sua capacità di sostenere il corpo e adattarsi alla sua forma durante il sonno

Alcune caratteristiche distintive del materasso in memory:

  • La caratteristica più distintiva del memory foam è la sua capacità di adattarsi perfettamente ai contorni del corpo. Quando ci si sdraia, la schiuma risponde al calore corporeo e alla pressione, modellandosi esattamente sulla forma del corpo. Come se si cadesse in un vero e proprio abbraccio del materasso!
  • Il memory foam offre un supporto uniforme su tutta la superficie del materasso. In questo modo la colonna vertebrale resta ben allineata anche durante il sonno e quando si cambia posizione.
  • Il memory foam ha la capacità di assorbire il movimento. Se si condivide il letto con un partner, è meno probabile che i movimenti dell'altro disturbino il sonno, poiché la schiuma limita la propagazione delle vibrazioni.
  • Un aspetto negativo del memory foam è la tendenza a trattenere il calore, quindi se si suda di notte potrebbe non essere la scelta ideale. Molte aziende produttrici di materassi in memory, però, hanno messo a punto delle innovative tecnologie di raffreddamento integrate, come celle aperte, infusi di gel o materiali a cambiamento di fase, per migliorare la traspirabilità e regolare la temperatura del materasso.

Come scegliere un materasso in memory di qualità

Un materasso Memory di qualità deve avere alcune caratteristiche:

  • spessore di almeno 20 centimetri
  • lastre di Memory di densità non inferiore a 40 kg/m3

Un buon materasso Memory, infine, deve essere traspirante, antiacaro, antifungini e anallergico. Come si capisce da questa descrizione, questo tipo di materasso può essere abbastanza costoso.

I prezzi del materasso in memory

Il prezzo di un Materasso Memory può oscillare dai 170 ai 1000 euro a seconda della marca, dello spessore, della qualità e delle caratteristiche del materasso.

Per chi è adatto il materasso in Memory Foam

Il materasso in memory foam può essere la scelta ideale per molte persone ed è particolarmente adatto a:

  • chi soffre di dolori articolari o muscolari, come dolori cronici alla schiena, alle spalle: la capacità della schiuma di adattarsi ai contorni del corpo aiuta a distribuire il peso in modo uniforme, riducendo la pressione sulle articolazioni che fanno male.
  • chi cambia spesso posizione durante la notte: che si dorma di lato, sulla schiena o sullo stomaco, il materasso si adatta rapidamente ai nuovi contorni del corpo, offrendo un sostegno adeguato.
  • chi condivide il letto: il memory foam riesce ad isolare il movimento, in questo modo non si viene disturbato quando l'altro si muove.
  • chi ama la sensazione di essere "abbracciato" dal materasso.

Autore

Mi occupo di contenuti per il web da ormai 15 anni e proprio come la Rete sono in continua evoluzione. Cresco insieme ai miei bambini che sanno di me cose che io non so e amo giocare con loro, con un indice sempre sulla tastiera. Anche se a volte sogno il silenzio