I migliori Materassi per l'ernia del disco: come sceglierli

I migliori Materassi per l'ernia del disco: come sceglierli
Ultima modifica 06.02.2024
INDICE
  1. Materassi per l'ernia del disco: quale scegliere?
  2. Ernia del disco: che cos'è?
  3. Altri prodotti per dormire bene

Materassi per l'ernia del disco: quale scegliere?

Il mal di schiena è un disturbo molto diffuso in Italia, dove 1 persona su 4 ne soffre.

Ma l'elevato numero di persone con questa patologia non corrisponde alla elevata informazione per una corretta prevenzione del dolore, specialmente quando si scelgono prodotti fondamentali come il proprio materasso.

Un materasso non adatto potrebbe infatti peggiorare questo disturbo, ed è per questo che è importante informarsi bene prima di comprarne uno.

Infatti, problemi quali ad esempio la lombalgia non riguardano solo la vita diurna, ma spesso incidono anche sul sonno. Posizioni inadeguate durante il riposo provocano dolore durante la notte o appena ci si risveglia, azzerando di fatto i benefici del sonno ristoratore.

La scelta del materasso per un mal di schiena generico sembra difficile, esistendo sul mercato tanti modelli e materiali molto diversi tra loro, ma questa ricerca diventa ancor settoriale se si è in presenza di un'ernia del disco. In questo caso è sempre consigliabile rivolgersi al proprio fisioterapista o ortopedico per scegliere al meglio, ma in linea di massima abbiamo la necessità di un supporto piuttosto ergonomico che consenta un corretto allineamento della colonna vertebrale.

Se invece abbiamo subito un intervento chirurgico per rimuovere l'ernia o in generale un'operazione alla schiena, è opportuno scegliere un supporto da notte più confortevole senza che il corpo debba sprofondare eccessivamente, ma solo "accogliere" il corpo in modo da far meglio riposare le parti coinvolte nell'intervento.

In questi casi la soluzione migliore è un materasso in memory foam che unisce un supporto sufficientemente rigido con un'anima più rigida insieme alla copertura esterna più morbida, per un elevato adattamento alle forme del corpo.

Una valida alternativa in presenza di ernia del disco lombare sono i materassi con molle insacchettate indipendenti che differenziano le varie zone del corpo in base al peso specifico corporeo, con topper adeguati alla presenza dell'ernia del disco lombare.

Ernia del disco: che cos'è?

L'ernia del disco è il prodotto della fuoriuscita dalla sede naturale del nucleo polposo del disco intervertebrale, una sorta di cuscinetto ammortizzatore posto tra una vertebra e l'altra. Il nucleo polposo è costituito da tessuto spugnoso e, a sua volta, è contenuto in un involucro di cartilagine, o anello fibroso, che tiene il disco intervertebrale ancorato alle sue due vertebre.

Il nucleo polposo, quindi, viene a contatto con le strutture nervose contenute nel canale spinale. A seconda dei casi, l'ernia del disco può interessare i tratti cervicale, dorsale o lombo-sacrale della colonna vertebrale.

Il disturbo può essere la diretta conseguenza di traumi che la colonna vertebrale subisce durante l'attività fisica, a seguito di un sollevamento di pesi o ancora per l'abitudine a posizioni scorrette. Anche i muscoli della schiena e i legamenti della colonna vertebrale rivestono una certa importanza nella comparsa del problema.

Il loro indebolimento e assottigliamento, infatti, ostacola il compito di contenimento del nucleo polposo nella sua sede naturale. L'invecchiamento, la perdita di elasticità dei dischi intervertebrali e il deterioramento della colonna aumentano le probabilità che si sviluppi un'ernia del disco.

Altri prodotti per dormire bene

Abbiamo appena visto come la qualità del materasso possa migliorare il sonno. E in particolare l'utilità che possono avere i materassi particolarmente adatti a chi soffre di ernia al disco. Ma ci sono altri materassi che possono aiutare chi ha particolari sofferenze, come quelli per il mal di schiena o per la cervicale, ad esempio. O i materassi ad acqua.

Ma anche i cuscini, che possono sostenere il collo e la testa in modo da ridurre il russare e favorire l'allineamento della colonna vertebrale, possono essere importanti. Se avete bisogno di acquistarne uno nuovo, e volete sceglierlo davvero bene, andate a questa pagina.

E per aggiungere un livello di comfort extra al nostro materasso, rendendo il letto ancora più accogliente, ci sono i topper.

Per chi ha problemi di spazio, o vuole stare molto comodo, ci sono i materassi da una piazza e mezza.

Se il vostro sonno diventa davvero un po' troppo difficile, allora ci sono prodotti, naturali e non, che possono aiutarvi. Ad esempio, per alleviare l'ansia e rilassare il corpo e la mente. Ma, per queste cose, è sempre importante parlare con il proprio medico prima di utilizzare qualsiasi prodotto per il sonno, soprattutto se si stanno assumendo farmaci o si hanno problemi di salute preesistenti.