Glottide

Generalità

La glottide è lo spazio vuoto della laringe compreso tra le due corde vocali.

https://www.my-personaltrainer.it/imgs/2018/08/01/glottide-orig.jpeg

Situata inferiormente all'epiglottide e superiormente alla cartilagine cricoide, la glottide ha un ruolo sia in occasione della respirazione, sia in occasione della fonazione.
Durante la respirazione, rappresenta il passaggio che permette all'aria inspirata di raggiungere la trachea e all'aria espirata di uscire dalla trachea; durante la fonazione, invece, costituisce l'apertura attraverso cui filtra l'aria necessaria alla vibrazione delle corde vocali, vibrazione che è fondamentale all'emissione di suoni dalla bocca.
La glottide può risentire di vari condizioni mediche, tra cui: la laringite acuta dovuta all'infiammazione delle corde vocali, la laringite cronica conseguente alla paralisi delle corde vocali, il laringospasmo e il tumore alle corde vocali.

Breve richiamo anatomico della Laringe

La laringe è un organo interno impari del corpo umano, equiparabile a un condotto tubulare, che risiede a livello del collo.
Successiva alla faringe e precedente alla trachea, la laringe costituisce l'ultimo tratto delle vie aeree superiori; dopo di essa, infatti, hanno inizio le cosiddette vie aeree inferiori (trachea, albero bronchiale, polmoni e alveoli).

https://www.my-personaltrainer.it/imgs/2018/08/01/glottide-laringe-orig.jpeg

La laringe è una formazione frutto di varie componenti cartilaginee – tra cui l'epiglottide, la cartilagine tiroidea, la cartilagine cricoide, le cartilagine aritenoidi, le cartilagini corniculate e le cartilagini cuneiformi – tenute insieme da una serie di muscoli e legamenti.
Sede delle corde vocali, la laringe ricopre tre funzioni fondamentali:

  • Incanala l'aria verso la trachea, quindi in direzione dei polmoni;
  • Consente la fonazione, tramite la vibrazione delle corde vocali;
  • Grazie alla valvola cartilaginea chiamata epiglottide, impedisce al cibo che sta per essere deglutito di imboccare la trachea e ostruire le vie respiratorie.

All'esterno del corpo umano, la laringe è collocabile alla stessa altezza del cosiddetto pomo d'Adamo, ossia la sporgenza anteriore del collo notoriamente più evidente nell'uomo che nella donna.

Cos'è la Glottide?

La glottide è lo spazio naturale che può formarsi in mezzo alle corde vocali e alle loro rispettive cartilagini aritenoidi.
Come i lettori avranno modo di appurare più avanti, la glottide è descrivibile anche come lo spazio vuoto della laringe, che quest'ultima forma quando deve consentire il passaggio dell'aria in trachea e il passaggio in senso opposto, durante la normale respirazione.

La glottide non è uno spazio permanente. La sua presenza, infatti, risente delle attività e dei movimenti di cui è protagonista la laringe.

Per capire la Glottide…

Per comprendere appieno la definizione di glottide è utile rivedere cosa sono le corde vocali e le cartilagini aritenoidi.

CORDE VOCALI

Le corde vocali sono, sostanzialmente, una coppia di lembi tendinei rivestiti di mucosa, che attraversano la laringe in senso antero-posteriore, al di sotto dell'epiglottide.
Dalle corde vocali dipende la fonazione, ossia l'emissione di parole.

CARTILAGINI ARITENOIDI

Le cartilagini aritenoidi sono una coppia di cartilagini della laringe, a forma di piramide a tre lati, che hanno la funzione di dare inserzione alle corde vocali e permetterne/favorirne il movimento.

Sinonimi di Glottide

La glottide è anche nota come rima glottide.

Anatomia

La glottide è localizzabile:

  • Inferiormente alla cartilagine laringea chiamata epiglottide ("epiglottide" significa letteralmente "sopra la glottide");
  • In mezzo alle corde vocali e alle rispettive cartilagini aritenoidi, lateralmente;
  • Superiormente alla cartilagine cricoide.

La glottide è uno spazio le cui dimensioni non sono fisse, ma variano a seconda dei movimenti delle corde vocali.
In linea generale, la glottide è maggiormente apprezzabile durante la normale respirazione, mentre è quasi impercettibile (se non del tutto indistinguibile) durante l'emissione delle parole (fonazione).

Durante la normale respirazione, la glottide assume, grazie anche alla posizione delle corde vocali, la forma di un triangolo isoscele con l'apice rivolto in avanti (verso la parte anteriore del corpo umano) e la base rivolta all'indietro (verso la parte posteriore del corpo umano).
Durante la fonazione, invece, diviene una linea sottile o molto sottile, interposta tra le due corde vocali.

Glottide e Deglutizione del Cibo

La deglutizione è l'atto fisiologico che serve a incanalare nel canale digerente il cibo introdotto nella cavità orale.

https://www.my-personaltrainer.it/imgs/2018/08/01/glottide-deglutizione-orig.jpeg

Durante la deglutizione, è fondamentale che la glottide sia inaccessibile, perché altrimenti il cibo potrebbe incunearsi nelle vie aeree e ostacolare pericolosamente la respirazione.
A occuparsi dell'inaccessibilità della glottide, mentre l'essere umano mangia, è la più volte citata epiglottide: nel momento in cui il cibo passa dalla cavità orale all'esofago, questa importante cartilagine laringea modifica la propria posizione caratteristica e si posiziona in modo tale da chiudere la via che, durante la respirazione, conduce l'aria alla glottide.

Di fatto, durante la deglutizione, si assiste a un fenomeno di chiusura indiretta della glottide; a serrarsi, infatti, non è tanto la glottide stessa, ma l'accesso alla laringe presente dopo la faringe e al bivio con l'esofago.

Dimensione della Glottide

Poiché la glottide varia le proprie dimensioni a seconda dell'utilizzo o meno delle corde vocali, definire in termini numerici la sua grandezza è alquanto complesso.
L'unico momento in cui risulta possibile quantificare l'ampiezza della glottide è in occasione dei normali atti respiratori: in tali occasioni, il triangolo isoscele che rappresenta idealmente la glottide presenta una base lunga 8 millimetri nell'uomo e 5 millimetri nella donna.

Funzione

La glottide è uno spazio che la laringe crea per consentire il passaggio dell'aria dalla faringe alla trachea e viceversa.
Tale spazio è importante non soltanto nella respirazione, ma anche durante la fonazione.

Ruolo della Glottide nella Respirazione

Come affermato in più di una circostanza, la glottide serve a garantire il passaggio dell'aria attraverso la trachea, durante la respirazione.
Poiché la respirazione è un atto fisiologico vitale, la natura ha fatto sì che, mentre il corpo umano incamera ed espelle l'aria, la glottide sia al massimo della sua ampiezza.

Ruolo della Glottide nella Fonazione

https://www.my-personaltrainer.it/imgs/2018/08/01/glottide-fonazione-e-respirazione-orig.jpeg

L'emissione di parole e suoni dalla bocca è frutto dell'avvicinamento dei margini liberi delle corde vocali e della vibrazione di queste indotta dal passaggio dell'aria attraverso la glottide.
La glottide, quindi, gioca un ruolo chiave nella fonazione, in quanto determina, con l'aria che la attraversa, il movimento vibratorio delle corde vocali, movimento da cui dipendono atti come parlare, cantare ecc.

Patologie

La glottide e il passaggio dell'aria attraverso essa possono risentire di condizioni come:

  • La laringite dovuta all'infiammazione delle corde vocali. Conseguente a un uso eccessivo della voce, questo tipo di laringite provoca il rigonfiamento delle corde vocali (edema) e conseguentemente un'alterata permeabilità della glottide.
    La laringite dovuta all'infiammazione delle corde vocali è, solitamente, una forma di laringite acuta;
  • La laringite dovuta alla paralisi delle corde vocali. Esempio di laringite cronica, può essere il risultato di una lesione nervosa, un tumore dei polmoni o un intervento chirurgico alla tiroide o alla colonna vertebrale;
  • Il laringospasmo. Secondo la più classica delle definizioni, è la contrazione involontaria e incontrollata dei muscoli della laringe, con conseguente restringimento anomalo o chiusura anomala della glottide e delle corde vocali.
    Il fenomeno del laringospasmo determina il blocco momentaneo della respirazione; l'aria inspirata, infatti, non riesce a passare in trachea, perché la glottide è chiusa;
  • Il tumore alle corde vocali (o cancro glottico). È una neoplasia che rientra nella categoria dei tumori della gola.
    La glottide risente del tumore alle corde vocali, in quanto quest'ultimo, con la sua massa, ne compromette l'ampiezza (quindi, indirettamente, anche il passaggio dell'aria attraverso la trachea).

Significato Clinico

La glottide è, per così dire, chiamata in causa in occasione della cosiddetta manovra di Valsalva.
La manovra di Valsalva consiste in un atto di espirazione forzato a glottide chiusa, che può servire per esempio a:

Lo sapevi che…

L'operazione di espirazione forzata a glottide chiusa è qualcosa di spontaneo durante la defecazione e il sollevamento di un peso.


ARTICOLI CORRELATI

Faringodinia - Cause, Sintomi e Cure Tumore alla Lingua Groppo in Gola Epiglottide Gola Arrossata Catarro in Gola Gola Secca - Cause e Sintomi Frequenza respiratoria - Respiri al minuto Dispnea Insufficienza respiratoria: cause d'origine Insufficienza respiratoria: trattamento e prevenzione Respirazione Cerottini Nasali Respirazione addominale Manovre di Disostruzione Pediatrica Ipossiemia Ventilazione Meccanica Corretta respirazione nel Body Building Apparato respiratorio e attività fisica negli anziani Asfissia - Cause e Sintomi Composizione dell'aria inspirata ed espirata Diaframma e respirazione diaframmatica Dimagrire, tonificare e modellare il Corpo con il Respiro Dispnea: Cause e Sintomi Dispnea: trattamento Fiato corto - Cause e Sintomi Ginnastica respiratoria e ginnastica posturale Il quoziente respiratorio QR Il respiro che guarisce Iperpnea - Sintomi e cause di Iperpnea Ipertrofia dei muscoli accessori della respirazione: Cause e Sintomi Iperventilazione - Sintomi e cause di Iperventilazione Ipossia - Sintomi e cause di Ipossia Ipossia e anossia Muscoli della respirazione Pesi e respirazione Pilates e Respirazione fisiologica Polmoni e apparato respiratorio Respirazione e stress Respiro e Allenamento Respiro sibilante: Cause e Sintomi Riabilitazione respiratoria Rieducazione respiratoria - ginnastica posturale T.I.B. - Sistema respiratorio e ginnastica respiratoria Spirometria Sport: respirare con il naso o con la bocca? Stridore - Sintomi e cause di Stridore Tachipnea: Cause e Sintomi Ventilazione Yoga e respiro Respirazione su Wikipedia italiano Breathing su Wikipedia inglese