Dolore Dietro al Ginocchio

Generalità

Il dolore dietro al ginocchio è un sintomo connesso a diverse condizioni.

https://www.my-personaltrainer.it/imgs/2018/06/21/dolore-dietro-al-ginocchio-2-orig.jpeg

Tra le cause di dolore dietro al ginocchio, infatti, figurano: la tendinopatia dei muscoli ischio-crurali, la cisti di Baker, la tendinopatia del muscolo gastrocnemio, la "gamba del tennista", gli infortuni all'angolo postero-laterale del ginocchio, gli infortuni al legamento crociato posteriore, la trombosi venosa profonda, le lesioni dei "corni" posteriori dei menischi e la tendinopatia del muscolo popliteo.

Breve richiamo anatomico del Ginocchio

Il ginocchio è l'importante articolazione sinoviale del corpo umano, posta tra femore (superiormente), tibia (inferiormente) e rotula (anteriormente).
La sua anatomia è alquanto complessa e comprende:

  • La cartilagine articolare, che ricopre la superficie inferiore del femore, il lato interno della rotula e il centro della superficie superiore della tibia, proteggendo tutte queste ossa dallo sfregamento reciproco;
https://www.my-personaltrainer.it/imgs/2018/05/27/artrosi-al-ginocchio-anatomia-del-ginocchio-orig.jpeg
  • La membrana sinoviale, che tappezza l'articolazione dall'interno e produce il liquido sinoviale, un fluido con un'azione lubrificante per tutte le strutture interne del ginocchio;
  • I legamenti collaterali, i legamenti crociati e il tendine rotuleo, i quali, tutti assieme, garantiscono la stabilità dell'articolazione e il giusto allineamento tra femore e tibia;
  • Le borse sinoviali, che sono piccole sacche di membrana sinoviale, ripiene di un liquido lubrificante molto simile al liquido sinoviale;
  • Il menisco interno (o menisco mediale) e il menisco esterno (o menisco laterale), che sono dei cuscinetti di cartilagine con funzione ammortizzante e anti-sfregamento, situati ai lati della superficie superiore della tibia.

Cos'è il Dolore Dietro al Ginocchio?

"Dolore dietro al ginocchio" è l'espressione che designa la sensazione dolorosa avvertita sulla parte posteriore del ginocchio; in altre parole, è il modo per definire la dolenza patita nell'area anatomica compresa tra il retro della coscia, superiormente, e il polpaccio, inferiormente.

Il Dolore Dietro al Ginocchio nel linguaggio medico

In anatomia, la parte posteriore del ginocchio prende il nome di cavità poplitea o fossa poplitea.
Di conseguenza, volendo dare una definizione più specialistica al dolore dietro al ginocchio, questo è il dolore con sede nella cavità poplitea.

Un po' di anatomia: la cavità poplitea

La cavità poplitea è la regione dell'arto inferiore situata dietro al ginocchio, delimitata dai muscoli posteriori della coscia bicipite femorale, semitendinoso e semimembranoso, superiormente, e dal muscolo gastrocnemio, inferiormente.
Chiusa in superficie (prima della pelle) dalla cosiddetta fascia poplitea (continuazione della fascia lata), la cavità poplitea ospita diversi linfonodi (linfonodi poplitei) ed è sede di passaggio per importanti vasi sanguigni (vasi poplitei) e nervi (le branche del nervo sciatico note come nervo tibiale e nervo peroniero comune).
Nelle sue parti più profonde, la cavità poplitea presenta come limite la faccia poplitea del femore, il muscolo popliteo e la superficie posteriore della capsula articolare del ginocchio.

Quale Figura Medica tratta il Dolore Dietro al Ginocchio?

Le cause di dolore dietro al ginocchio è materia per medici ortopedici, ossia i medici specializzati nella diagnosi, nel trattamento e nella prevenzione delle patologie che possono colpire l'apparato muscolo-scheletrico.

Chi soffre maggiormente di Dolore Dietro al Ginocchio?

Il dolore dietro al ginocchio è un disturbo di cui possono soffrire persone di ogni età, tuttavia ha un'incidenza maggiore tra gli adulti e gli anziani.
In genere, le persone che sviluppano più spesso una dolenza dietro al ginocchio sono gli sportivi e gli individui con una vita particolarmente attiva, in quanto sono più a rischio di infortunarsi alle ginocchia.

Quanto è diffuso il Dolore Dietro al Ginocchio?

Il dolore dietro al ginocchio non è molto comune, specie se confrontato con gli altri tipi di dolenza a carico della stessa articolazione, come per esempio il dolore al ginocchio interno, il dolore al ginocchio esterno o il dolore al ginocchio anteriore.

Cause

Il dolore dietro al ginocchio è un sintomo che può dipendere da numerose cause diverse.
Tra le cause più comuni di dolore dietro al ginocchio, figurano:

  • La tendinopatia dei muscoli ischio-crurali;
  • La cisti di Baker;
  • La tendinopatia del muscolo gastrocnemio;
  • La cosiddetta gamba del tennista;
  • Gli infortuni all'angolo postero-laterale del ginocchio.

Tra le cause meno comune di dolore dietro al ginocchio, invece, rientrano:

  • Gli infortuni al legamento crociato posteriore;
  • La trombosi venosa profonda;
  • La lesione dei "corni" posteriori di uno o di entrambi i menischi;
  • La tendinopatia del muscolo popliteo.

Tendinopatia dei muscoli ischio-crurali

https://www.my-personaltrainer.it/imgs/2018/06/21/dolore-dietro-al-ginocchio-cause-orig.jpeg

I muscoli ischio-crurali sono i tre muscoli della parte posteriore della coscia che presentano la particolarità di originare tutti quanti dalla cosiddetta tuberosità ischiatica, situata sull'ischio (un osso del bacino).
Conosciuti come bicipite femorale, semitendinoso e semimembranoso, questi muscoli terminano, a dispetto di un'origine comune, in punti differenti dell'estremità prossimale della tibia e del perone.

Conosciuta come sindrome degli ischio-crurali o hamstring syndrome, La tendinopatia dei muscoli ischio-crurali è la sofferenza a carico di una o più delle inserzioni tendinee terminali dei muscoli bicipite femorale, semitendinoso e semimembranoso. I tendini terminali dei muscoli sopraccitati, infatti, risiedono e si agganciano in porzioni di tibia e perone molto vicine alla parte posteriore del ginocchio.
La tendinopatia dei muscoli ischio-crurali comprende sia condizioni infiammatorie che degenerative, e può risultare da processi lacerativi o da un sovraccarico funzionale (es: eccesso di attività fisica con gli arti inferiori).

Cisti di Baker

Conosciuta anche come cisti poplitea, la cisti di Baker è una protuberanza anomala, simile a un nodulo, che si forma tipicamente dietro al ginocchio per effetto della fuoriuscita dalla borsa poplitea (una delle borse sinoviali del ginocchio) del liquido sinoviale in essa presente.

https://www.my-personaltrainer.it/imgs/2018/06/21/dolore-dietro-al-ginocchio-orig.jpeg

Nella maggior parte dei casi, la cisti di Baker è frutto di un danno traumatico all'articolazione del ginocchio o di un processo di artrosi (gonartrosi); più raramente, la cisti di Baker compare senza un motivo preciso e in condizioni di perfetta salute da parte del ginocchio.

Tendinopatia del muscolo gastrocnemio

Il muscolo gastrocnemio, o gemelli, è uno dei due muscoli principali (l'altro è il soleo) della parte posteriore della gamba (cioè la parte di arto inferiore che va dal ginocchio al piede).
Il muscolo gastrocnemio è formato da due elementi, chiamati capo mediale e capo laterale, i quali hanno differente punto d'origine (il capo mediale dal condilo mediale del femore e il capo laterale dal condilo laterale del femore) ma uguale inserzione terminale (il tendine d'Achille che s'inserisce sul calcagno).

https://www.my-personaltrainer.it/imgs/2018/06/21/dolore-dietro-al-ginocchio-cause-2-orig.jpeg
In rosso, il muscolo gastrocnemio.

La tendinopatia del muscolo gastrocnemio è la sofferenza a carico del tendine che aggancia il capo mediale o il capo laterale al femore; la sua correlazione al dolore dietro al ginocchio dipende dal rapporto di vicinanza che c'è tra il retro del ginocchio e la zona d'origine del muscolo gastrocnemio.
Come la tendinopatia dei muscoli ischio-crurali, la tendinopatia del muscolo gastrocnemio comprende sia condizioni infiammatorie che degenerative, e può risultare da processi lacerativi o da un sovraccarico funzionale (es: eccesso di attività fisica con gli arti inferiori).  

Lo sapevi che…

Quando riguarda il capo mediale, la tendinopatia del muscolo gastrocnemio prende il nome di tendinopatia mediale del gastrocnemio; quando invece interessa il capo laterale, è detta tendinopatia laterale del gastrocnemio.

"Gamba del tennista"

"Gamba del tennista" è l'espressione gergale indicante lo strappo o la lacerazione del tendine da cui origina il muscolo plantare, cioè quel muscolo che decorre dalla cresta sovracondiloidea laterale al calcagno.
La "gamba del tennista" è causa di dolore dietro al ginocchio, perché il tendine vittima d'infortunio si aggancia in un punto del femore molto vicino alla superficie posteriore della capsula articolare del ginocchio.

Infortuni all'angolo postero-laterale del ginocchio

Conosciuto con la sigla PAPE, l'angolo postero-laterale del ginocchio è una specifica regione di questa articolazione, che comprende: il legamento collaterale laterale, il legamento popliteo-fibulare, il tendine del muscolo popliteo, il tendine del muscolo bicipite femorale, il nervo peroneo comune, il legamento patello-femorale, il retinacolo patellare laterale e il corno posteriore del menisco laterale.

Con l'espressione "infortuni all'angolo postero-laterale del ginocchio" i medici intendono tutte quelle sofferenze a carico di una o più strutture del PAPE.
Gli infortuni all'angolo postero-laterale del ginocchio causano dolore dietro al ginocchio, in quanto le strutture del PAPE possiedono tutte un rapporto con il porzione posteriore del ginocchio.  

Cause meno comuni di Dolore Dietro al Ginocchio

  • Gli infortuni (stiramento o lacerazione) del legamento crociato posteriore: il legamento crociato posteriore è uno dei due legamenti dell'articolazione del ginocchio che decorrono dalla superficie inferiore dell'estremità distale del femore alla superficie superiore dell'estremità prossimale della tibia (l'altro di questi legamenti è il più "famoso" legamento crociato anteriore).
  • La trombosi venosa profonda: è il grave processo patologico che porta alla formazione di un coagulo di sangue all'interno di una vena e dai cui possono scaturire fenomeni embolici molto pericolosi, perché potenzialmente fatali.
  • La lesione dei "corni" posteriori di uno o di entrambi i menischi: i "corni" posteriori del menisco mediale e del menisco laterale sono le porzioni posteriori di questi fondamentali cuscinetti di cartilagine.
  • La tendinopatia del muscolo popliteo: è la sofferenza del tendine da cui origina il muscolo popliteo e che trova inserzione sull'epicondilo laterale del femore, quindi estremamente vicino alla cavità poplitea.
Ulteriori cause di dolore dietro al ginocchio:

Sintomi e Complicazioni

A seconda della causa scatenante, il dolore dietro al ginocchio può essere più o meno intenso e peggiorare sensibilmente o per nulla durante la flessione dell'arto inferiore.
Se intenso e/o se peggiora con la flessione dell'arto inferiore, il dolore dietro al ginocchio può risultare fortemente debilitante per il paziente.

Sintomi Associati al Dolore Dietro al Ginocchio

Il dolore dietro al ginocchio raramente si presenta da solo; il più delle volte, infatti, è associato ad altri sintomi, i quali variano in relazione al fattore causale.
Tra i sintomi che possono associarsi al dolore dietro al ginocchio, figurano:

  • Rigidità articolare;
  • Gonfiore nella zona posteriore del ginocchio (N.B: tipico della cisti di Baker);
  • Ginocchio instabile;
  • Riduzione della mobilità del ginocchio;
  • Senso di indolenzimento poco più in alto o poco più in basso rispetto al ginocchio (N.B: l'indolenzimento accompagna i casi di dolore dietro al ginocchio dovuti a una tendinopatia);
  • Emissione dal ginocchio di scricchiolii o crepiti, a ogni movimento dell'articolazione;
  • Atrofia dei muscoli dell'arto inferiore sofferente.

Complicazioni

Se il trattamento della causa scatenante è inappropriato, il dolore dietro al ginocchio rischia di diventare sempre più intenso e debilitante o addirittura assumere i connotati di un disturbo cronico.
Un dolore dietro al ginocchio fortemente debilitante o cronico è di ostacolo allo svolgimento delle più banali attività quotidiane (es: salire le scale, entrare o uscire dall'automobile ecc.).

Quando rivolgersi al medico?

Il dolore dietro al ginocchio è un sintomo che deve preoccupare e indurre la persona interessata a consultare un medico, quando:

  • È in atto da diversi giorni;
  • Nonostante il riposo e l'applicazione di ghiaccio, persiste e non accenna a migliorare;
  • È il risultato di un forte trauma al ginocchio;
  • È associato a diversi altri sintomi.

Diagnosi

Quando si parla di diagnosi di dolore dietro al ginocchio, l'oggetto di discussione è chiaramente l'individuazione della causa scatenante, ossia l'origine della sensazione dolorosa.
Fatta eccezione per i casi clinicamente meno gravi (per i quali non sempre serve rivolgersi a un medico), le ricerche volte a stabilire le ragioni di un preoccupante dolore dietro al ginocchio iniziano con un'inchiesta relativa ai sintomi associati e con un accurato esame obiettivo; quindi, proseguono con un'approfondita anamnesi; infine, terminano con la diagnostica per immagini, per la precisione con la risonanza magnetica al ginocchio.

Terapia

In presenza di un dolore dietro al ginocchio, è consuetudine ricorrere a una terapia conservativa, basata su riposo, applicazione di ghiaccio sulla zona dolente, assunzione di antinfiammatori, elevazione dell'arto inferiore sofferente e fasciatura compressiva dell'articolazione, e attendere i risultati di tali trattamenti.
Se la risposta alla suddetta terapia conservativa è positiva (cioè il paziente trae beneficio dal riposo, dall'applicazione del ghiaccio ecc.), non serve aggiungere altro, salvo continuare con i trattamenti fino a diversa indicazione del medico curante.
Al contrario, se la risposta alla suddetta terapia conservativa è negativa (cioè il paziente continua nell'avvertire dolore dietro al ginocchio), diviene indispensabile la pianificazione di trattamenti più specifici, alcuni dei quali potrebbero essere anche alquanto invasivi.

Terapia conservativa: qualche dettaglio in più

  • Riposo: è un riposo da tutte quelle attività che alimentano la sensazione dolorosa (es: corsa, lunghe camminate, salti ecc.);
  • Ghiaccio: se adoperato nel modo giusto, il ghiaccio ha un incredibile potere antinfiammatorio e antidolorifico.
    Le indicazioni al suo utilizzo sono: 4-5 impacchi al giorno sulla zona dolente, per 15-20 minuti ciascuno (applicazioni più brevi o più lunghe sono inefficaci);
https://www.my-personaltrainer.it/imgs/2018/06/21/dolore-dietro-al-ginocchio-terapia-orig.jpeg
  • Farmaci antinfiammatori: consistono nei cosiddetti FANS o farmaci antinfiammatori non steroidei; sono medicinali efficaci, dai contenuti effetti collaterali;
  • Elevazione dell'arto inferiore sofferente: mantenere elevato l'arto inferiore riduce l'afflusso di sangue al ginocchio; un minor afflusso di sangue a un ginocchio sofferente allevia il dolore e favorisce la risoluzione di un'eventuale gonfiore.
  • Fasciatura compressiva dell'articolazione: serve a mitigare un eventuale gonfiore e un'eventuale senso di instabilità a livello del ginocchio.

Caso particolare: la terapia del dolore dietro al ginocchio dovuto a trombosi venosa profonda

Se il dolore dietro al ginocchio dipende è frutto di una trombosi venosa profonda, la terapia verte esclusivamente attorno all'uso di farmaci trombolitici, ossia farmaci in grado di provocare la lisi degli trombi e degli emboli patologici.

Terapia specifica: in cosa consiste e come varia?

Tra i trattamenti più specifici che possono seguire un'inefficace terapia conservativa del dolore dietro al ginocchio, figurano:

  • L'iniezione localizzata di corticosteroidi. Sono dei farmaci antinfiammatori molto più potenti dei FANS, ma anche più pericolosi, se usati in modo improprio. 
  • La fisioterapia. La fisioterapia comprende esercizi di rinforzo e stretching per tutti i muscoli dell'arto inferiore sofferente.
  • Il drenaggio degli eccessi liquido sinoviale e non-sinoviale.
    Consiste nell'introdurre un ago apposito all'interno del ginocchio sofferente (per la precisione dove localizza il gonfiore) e aspirare.
    In alcune occasioni, all'aspirazione, il medico curante accompagna l'iniezione un farmaco antinfiammatorio appartenente alla categoria dei corticosteroidi e/o l'iniezione di un acido ialuronico.
  • L'intervento chirurgico. È una possibile soluzione per tutti quei casi di dolore dietro al ginocchio correlati a un danno articolare. In tali circostanze, infatti, l'intervento chirurgico serve ad "aggiustare" l'articolazione.

Sulla scelta della terapia specifica da parte del medico influisce, in modo determinante, la causa di dolore dietro al ginocchio (in altri termini, la terapia specifica dipende dal fattore causale).

Prognosi

La prognosi in presenza di un dolore dietro al ginocchio dipende dalla causa della dolenza; infatti, se la causa è clinicamente poco rilevante, il dolore dietro al ginocchio si risolve in tempi rapidi; viceversa, se la causa è clinicamente importante, il dolore dietro al ginocchio potrebbe scomparire solo dopo diverse settimane o diversi mesi di cure.

Importanza di un trattamento precoce

Di norma, quando diagnosi e trattamento sono precoci, i tempi di scomparsa di un dolore dietro al ginocchio sono decisamente più ristretti di quando c'è un ritardo nelle cure.  


ARTICOLI CORRELATI

Esercizi per dolore cervicale Mal di Denti - Cause Mal di Pancia Lidocaina Cervicalgia Dolore Durante e Dopo la Defecazione Dolore al ginocchio Mal di Pancia Patologico Faringodinia - Cause, Sintomi e Cure Dolore all'Ascella Marijuana per la Cura del Dolore Dolori alle Dita delle Mani Dolori al Basso Ventre Dolore al Ginocchio Interno Dolore alla Coscia: Cos'è? Cause, Sintomi Associati, Diagnosi e Cura Algodistrofia Allodinia Cerotti Antinfiammatori Cloroformio Dolore al Fianco Destro Dolore al Fianco Sinistro Dolore al Petto Dolore alla Mano Dolore Anale Dolore Epigastrico Dolore intercostale - Dolori intercostali Epitrocleite - Farmaci e Cura dell'Epitrocleite Farmaci Anestetici Farmaci per la cura dei "cervicali" Gonalgia Metatarsalgia Narcotici Neuropatia Periferica Terapia del Dolore Dolore al Polso Dolore all'Ombelico - Cause e Sintomi Lidocaina: controindicazioni ed effetti collaterali Meralgia parestesica Algie funzionali - Erboristeria Analgesiche Anestetiche Antalgiche Coxalgia - Cause e Sintomi Dolore ad un fianco: Cause e Sintomi Dolore ai reni - Cause e Sintomi Dolore al collo - Sintomi e cause di Dolore al collo Dolore al ginocchio - Sintomi e cause di Dolore al ginocchio Dolore al ginocchio in giovani pallavoliste Dolore al gomito - Sintomi e cause di Dolore al gomito Dolore al pene - Cause e Sintomi Dolore al petto: Cause e Sintomi Dolore su Wikipedia italiano Pain su Wikipedia inglese Dolori articolari su Wikipedia italiano Arthralgia su Wikipedia inglese Ginocchio su Wikipedia italiano Knee su Wikipedia inglese Dolori muscolari su Wikipedia italiano Pains su Wikipedia inglese