Come scegliere il materasso giusto per te

Come scegliere il materasso giusto per te
Ultima modifica 04.07.2023
INDICE
  1. Importanza del sonno
  2. I disturbi del sonno
  3. I prodotti per il sonno
  4. L'importanza del materasso giusto
  5. Tipologie di materasso
  6. Le misure standard
  7. Tipi di materassi in base al materiale
  8. Tipi di materassi per problematica
  9. Altri criteri da considerare

Importanza del sonno

Il sonno svolge un ruolo fondamentale per la salute fisica e mentale di una persona. Mentre dormiamo il corpo e il cervello si riposano e si rigenerano, consentendo il recupero di energia fisica ed emotiva. Il non dormire a sufficienza o soffrire di disturbi del sonno può avere, invece, diverse conseguenze negative sulla salute fisica e mentale.

Per godere dei tantissimi benefici del sonno, è consigliabile seguire una routine regolare di riposo, cercando di dormire le ore consigliate per l'età (generalmente tra 7 e 9 ore per gli adulti). Creare un ambiente di sonno confortevole, scegliere il materasso giusto, limitare l'uso di dispositivi elettronici prima di coricarsi, praticare la regolarità degli orari di sonno e adottare abitudini rilassanti prima di andare a letto, possono aiutare a migliorare la qualità del sonno.

I disturbi del sonno

I disturbi del sonno sono delle condizioni che influenzano negativamente la qualità, la durata e il riposo durante il sonno. Ecco quelli più comuni:

  • Insonnia: è un disturbo caratterizzato da difficoltà nell'addormentarsi, nel dormire durante la notte o svegliarsi molto presto al mattino. Può essere causata da fattori come lo stress, l'ansia, la depressione, la cattiva igiene del sonno.
  • Apnea ostruttiva del sonno (AOS): è un disturbo in cui le vie respiratorie si bloccano o si restringono durante il sonno, causando interruzioni nella respirazione che possono durare alcuni secondi e ripetersi frequentemente durante la notte.
  • Narcolessia: è un disturbo del sonno caratterizzato da una sonnolenza eccessiva durante il giorno. Le persone affette da narcolessia possono sperimentare improvvisi attacchi di sonno durante le attività quotidiane.
  • Disturbi del ritmo circadiano: si verificano quando il ritmo sonno-veglia naturale di una persona è fuori sincronia con il ciclo giorno-notte (ad esempio, il jet lag o la sindrome da lavoro a turni)
  • Disturbi del movimento durante il sonno: si manifestano attraverso movimenti involontari o inusuali durante il sonno come l'insonnia da movimento periodico delle gambe (PLMD)o la sindrome delle gambe senza riposo (RLS).

I prodotti per il sonno

Ci sono vari prodotti disponibili sul mercato che possono contribuire a migliorare la qualità del sonno. La scelta di questi prodotti per il sonno dipende dalle preferenze ed esigenze personali. È consigliabile provare diversi prodotti e cercare quelli che offrono il massimo comfort e supporto per te. Ecco alcuni esempi di prodotti per il sonno:

  • Materassi: un materasso di qualità può fornire un supporto adeguato al corpo durante il sonno, favorendo una corretta postura e riducendo i punti di pressione.
  • Cuscini: un cuscino adatto può contribuire a mantenere una corretta allineamento della testa, del collo e della colonna vertebrale durante il sonno. 
  • Coperte ponderate: offrono una sensazione di pressione e coccola che può favorire il rilassamento e ridurre l'ansia. 
  • Topperper materassi: è uno strato aggiuntivo che viene posizionato sopra il materasso esistente per aggiungere comfort e supporto extra.
  • Prodotti per il controllo del rumore e della luce: per creare un ambiente di sonno tranquillo e rilassante, possono essere utilizzati prodotti per il controllo del rumore, come tappi per le orecchie o macchine per il rumore bianco, maschere per gli occhi.
  • Integratori per il sonno

L'importanza del materasso giusto

Per dormire bene e riposare adeguatamente, il materasso svolge un ruolo fondamentale. E' molto importante scegliere il giusto materasso perché un'esperienza di riposo confortevole può aiutare a ridurre lo stress, la tensione muscolare e favorire un sonno più profondo e riposante oltre a fornire un supporto adeguato alla colonna vertebrale, mantenendo la sua naturale curvatura.
Un materasso che non fornisce il giusto supporto o che causa disagio può interferire con il sonno, rendendo più difficile addormentarsi o mantenere un sonno continuo.

 

Tipologie di materasso

La scelta del materasso dipende dalle preferenze personali, dalle esigenze individuali e dalle caratteristiche fisiche del corpo. È consigliabile provare diversi tipi di materassi per determinare quale offre il massimo comfort e supporto per te. Inoltre, è importante considerare la durata del materasso e assicurarsi di sostituirlo quando necessario per mantenere una buona qualità del sonno.

Ci sono diverse tipologie di materassi disponibili sul mercato, ognuno con caratteristiche e materiali diversi.

Le misure standard

Le dimensioni del materasso possono variare leggermente a livello internazionale, ma le misure standard più comuni, per orientarsi nella scelta sono queste:

  • Materasso singolo o a una piazza: 80/90 cm di larghezza per 190/200 cm di lunghezza. Adatto ad una sola persona.
  • Materasso matrimoniale o a due piazze: 160/170 cm di larghezza e una lunghezza di 190/200 cm. Indicato per due persone
  • Materasso a una piazza e mezza: E' un po' più grande di un materasso singolo e misura 120 cm in larghezza e circa 190 cm in lunghezza. Una soluzione più comoda per una sola persona.
  • Materasso alla francese: 140 cm di larghezza e 190 cm circa di lunghezza. Può ospitare due persone.
  • Materassi su misura: questi possono essere realizzati in base alle esigenze personali.

Per quanto riguarda l'altezza, solitamente i materassi con un'altezza compresa tra i 20 e i 30 cm sono quelli che garantiscono il migliore sostegno. Tuttavia, è importante considerare anche le caratteristiche dei materiali da cui è composto il materasso, poiché influiscono sulla capacità di fornire un adeguato sostegno al corpo.

Tipi di materassi in base al materiale

Ecco le diverse tipologie di materassi:

Tipi di materassi per problematica

Materassi per l'ernia del disco

Online sono disponibili per l'acquisto moltissimi modelli di materasso che coadiuvano per rendere meno gravosa la presenza di un'ernia del disco, o per prevenirla attraverso una postura adeguata.

Materassi per la cervicale

Il materiale che meglio di tutti può aiutare ad alleviare e a prevenire i dolori legati alla cervicale è il Memory Foam. Online sono disponibili per l'acquisto moltissimi modelli di materasso realizzati con questo materiale. 

Materassi per mal di schiena

Online sono disponibili per l'acquisto moltissimi modelli di materasso, diversi per materiali, qualità, prestigio, prezzo e caratteristiche.  

 

Altri criteri da considerare

Rigidità e spessore

Un materasso di qualità deve offrire un adeguato sostegno al peso del corpo, mantenendo una corretta conformazione anatomica. È importante che sia sufficientemente rigido da fornire un supporto adeguato, ma non così tanto da risultare scomodo. La chiave è garantire il rispetto della naturale curvatura della colonna vertebrale. La scelta della rigidità è principalmente una questione di preferenza personale e dipende anche dal peso corporeo.

Abitudini e peso del corpo

E' molto importante prestare attenzione anche alle abitudini in cui si è soliti dormire. Per coloro che dormono in posizione supina è consigliabile optare per un materasso più rigido che offra il giusto sostegno alla colonna vertebrale. D'altra parte, chi dorme sul fianco può preferire un materasso meno rigido che consenta alla spalla di affondare leggermente per garantire una posizione confortevole. Il peso corporeo è anche un fattore importante da considerare, poiché le persone con pesi diversi richiedono livelli di supporto differenti. Ad esempio, le persone più pesanti potrebbero aver bisogno di un materasso più rigido, mentre quelle con corporatura più esile potrebbero trarre beneficio da un materasso più flessibile che si adatta meglio al loro corpo.

Nel caso di condivisione di un materasso matrimoniale da parte di due persone con pesi molto diversi, invece di optare per un singolo materasso che rappresenti un compromesso tra le loro diverse esigenze, si potrebbe considerare l'idea di utilizzare due materassi singoli con diversi gradi di rigidità, in modo che entrambi possano godere del corretto supporto durante il riposo.

Provalo prima di comprarlo

E' consigliabile dedicare almeno 10 minuti alla prova del materasso prima di acquistarlo, considerando che si dormirà su quel materasso per almeno una decina d'anni. E' consigliabile sdraiarsi e provare le diverse posizioni che si assumono di solito durante il sonno. Non esiste un materasso perfetto in assoluto. Se, per esempio, sdraiandoti c'è troppo spazio tra il materasso e la zona lombare, vuol dire che il materasso è troppo rigido per le tue caratteristiche fisiche. Continua la ricerca e troverai quello che si adatterà meglio alle tue necessità.