Batteri nelle borracce: come lavarle ed evitare i germi

Batteri nelle borracce: come lavarle ed evitare i germi
Ultima modifica 24.03.2023
INDICE
  1. Introduzione
  2. Borraccia: corretto utilizzo
  3. Germi e batteri nelle borracce
  4. Lo studio
  5. Pulizia della borraccia: consigli e rimedi

Introduzione

La borraccia ha sostituito decine di bottigliette di plastica comportando una notevole riduzione dell'impatto ambientale dei consumi quotidiani. Tuttavia, se non lavata accuratamente ogni giorno, la borraccia può essere un ricettacolo di germi e batteri che, secondo uno studio condotto per il sito waterfilterguru.com supererebbe di 40 mila volte la presenza di germi Gram-negativi (che possono causare infezioni resistenti agli antibiotici) e di bacilli, delle tavolette del wc. 

Borraccia: corretto utilizzo

  • Nelle borracce andrebbe messa l'acqua
  • Controllare eventuale utilizzo per introdurre té o bevande zuccherate
  • Materiali migliori: acciaio inossidabile per uso alimentare (dicitura "Acciaio inox 18/8" o "304"), o vetro.
  • La borraccia va lavata ogni giorno
  • Lasciare asciugare la borraccia con il tappo aperto
  • Alcune borracce si possono lavare in lavastoviglie

Germi e batteri nelle borracce

Le borracce sono fabbricate per garantire che la bevanda in esse contenute venga mantenuta in un ambiente umido e scuro Ciò tuttavia, unito alla scarsa manutenzione e lavaggio del contenitore, rappresenta un volano per la proliferazione dei batteri, compresi quelli nocivi come le Pseudomonadaceae, tra cui la Pseudomonas Stutzeri e la Pseudomonas Diminuta

Uno studio ha evidenziato come le borracce e le bottiglie riutilizzabili sono più sporche della tavoletta del wc con la presenza di batteri di 40.000 volte superiore. La ricerca pubblicata dal New York Post, ha messo nero su bianco quanto l'igiene delle borracce  sia precario per via della proliferazione di germi e batteri. I ricercatori hanno effettuato tre prelievi diversi su alcune parti delle bottiglie riutilizzabili - beccuccio, cannuccia e coperchio a pressione — e hanno rilevato la presenza di due tipi di batteri: i Gram-negativi (che possono essere la causa di infezioni resistenti agli antibiotici) e i bacilli (che causano l'insorgenza di diversi disturbi gastrointestinali).

Attenzione anche al botulino nei barattoli.

Ecco come pulire bene la borraccia.

Lo studio

Il veicolo è ovviamente la bocca, con la saliva che trasferisce alla borraccia una vasta quantità di batteri diversi, Le borracce vantano un primato del tutto negativo, se si paragonano i germi presenti su altri oggetti di uso quotidiano come il lavello della cucina (la borraccia ne presenta almeno il doppio); molti di più anche rispetto a quelli rinvenuti sul mouse del computer o addirittura quelli evidenziati nella ciotola dell'acqua del cane. 

Come scegliere la borraccia migliore

Nella scelta della borraccia che faccia al caso nostro, in primis, è bene valutare l'utilizzo che si deve fare, ossia il liquido che andrà a contenere, se solo acqua, oppure bevande acide, caffè, latte o infusi caldi. Tra i materiali più comuni troviamo: plastica, l'acciaio e l'alluminio; in misura minore anche il vetro. Caratteristiche per ogni tipologia di borraccia:

  • Plastica: leggera e versatile; prezzo inferiore; materiali impiegati sono: il tritan, il polipropilene, il polietilene, il PET; lavabili in lavastoviglie e utilizzabili con tutti i tipi di bevande, anche calde (fino a 100°C); scarsa proliferazione di germi e batteri, se lavate con cura e frequenza;
  • Acciaio: acciaio inossidabile materiale chimicamente ideale; resistente; bevande, anche particolarmente acide, non rischiano di corroderlo; non trattiene odori e sapori dei liquidi; poco soggette alla proliferazione di muffe e batteri; peso non comparabile con quello di una borraccia in plastica. Può essere lavata in lavastoviglie.
  • Alluminio: leggera ma non inossidabile; necessita di un rivestimento all'interno del contenitore per isolare il metallo dal contatto diretto con la bevanda.e organolettiche (odore, sapore) delle bevande. È bene tuttavia verificare l'uniformità del rivestimento durante la fase di acquisto: recenti ricerche hanno evidenziato che se lo strato ceramico presenta irregolarità e increspature, è molto facile che si formino e prolifichino muffe e batteri
  • Vetro: il materiale meno rischioso per la formazione di muffe o batteri, e quello che meno trattiene odori o sapori, inoltretollera gli sbalzi di temperatura, ma è il più pesante e il più fragile.

Le migliori borracce da comprare online

Sullo store di Amazon ci sono tanti modelli di borracce da scegliere in base alle diverse caratteristiche e al prezzo. Noi abbiamo selezionato queste per voi, apprezzate dagli utenti per la qualità e la facilità di pulizia. 

AMYANT Borraccia Sportiva 

Realizzata in plastica di copoliestere Tritan riutilizzabile, di qualità alimentare, questa borraccia è priva al 100% di BPA e tossine, inodore e sana, ideale per palestra, allenamento, ufficio e momenti all'aperto.

Con una citazione ispiratrice unica e indicatori del tempo, questa bottiglia d'acqua è perfetta per monitorare l'assunzione giornaliera d'acqua e raggiungere i tuoi obiettivi di fitness, tra cui perdita di peso, controllo dell'appetito e salute generale.

Il coperchio a ribalta è progettato con una chiusura sicura, rendendola a prova di polvere e perdite. Dispone di un beccuccio in silicone che ti permette di bere a prova di fuoriuscite e la maniglia per il trasporto la rende facile da portare con te ovunque tu vada.

Con la bocca abbastanza ampia per contenere cubetti di ghiaccio, è anche facile da pulire. 

Super Sparrow Borraccia Termica

Tra le borracce più apprezzate dagli utenti Amazon abbiamo la borraccia Super Sparrow. Questa borraccia è priva di bpa e tossine,

Daikoku Bottiglia in acciaio inossidabile

La borraccia Daikoku è in acciaio inossidabile. E' una bottiglia XXL da 2,2 l, senza BPA. Utile per la palestra e tutti i tipi di pratica sportiva. Thermos a doppia parete da 12 a 24 ore. 

2 tappi a tenuta stagna: Con le nostre 2 diverse chiusure, la standard e la sportiva, il tuo Daikoku può essere adattato alle tue esigenze individuali in un batter d'occhio, per qualsiasi tipo di sfida. Inizia ora!

Pratico, ampio collo di bottiglia per una facile pulizia e riempimento, anche con grandi cubetti di ghiaccio.

I bordi interni arrotondati rendono ancora più difficile l'accumulo di residui. L'acciaio inossidabile assicura che la composizione, l'odore o il sapore delle vostre bevande non saranno influenzati in alcun modo, ed essendo senza BPA, la tossicità nel liquido contenuto nella vostra bottiglia Daikoku sarà inesistente.

 

Su Amazon puoi trovare altre borracce e il kit necessario per la pulizia. Ecco cosa abbiamo scelto per voi. 

Pulizia della borraccia: consigli e rimedi

Come evitare che germi, batteri e muffe proliferino all'interno delle borracce? Pulirle e lavarle ogni giorno, e lasciare asciugare per bene. Tra le soluzioni da mettere in pratica troviamo:

  • Lavare le borracce una volta al giorno con acqua e sapone
  • Disinfettarle almeno una volta alla settimana con aceto o bicarbonato (si riempie mezza borraccia con una soluzione di aceto bianco e acqua o, in alternativa, di bicarbonato e acqua e si lascia all'interno ad agire per una notte, poi si risciacqua la borraccia con cura). 
  • Lavare in lavastoviglie (se sono adatte a tale lavaggio)
  • Usare uno spazzolino o uno scovolino per le bottiglie, per i beccucci
  • In caso di inutilizzo della borraccia e necessità di igienizzazione maggiore, usare compresse effervescenti per la pulizia delle dentiere. Lavare la borraccia con sapone e acqua tiepida, e inserire una compressa all'interno della bottiglia riempita di acqua tiepida, lasciare riposare da venti minuti a un'intera notte. risciacquare
  • Lasciare sempre asciugare la borraccia senza tappo.

Ma quante volte lavare le borracce?

Qui invece come evitare i germi al ristorante

Ecco, poi, come evitare i germi sui mezzi pubblici.

Ecco, invece, come eliminare i germi in casa

Contenuto sponsorizzato: My-personaltrainer.it presenta prodotti e servizi che si possono acquistare online su Amazon e/o su altri e-commerce. Ogni volta che viene fatto un acquisto attraverso uno dei link presenti in pagina, My-personaltrainer.it potrebbe ricevere una commissione da Amazon o dagli altri e-commerce citati. Vi informiamo che i prezzi e la disponibilità dei prodotti non sono aggiornati in tempo reale e potrebbero subire variazioni nel tempo, vi invitiamo quindi a verificare disponibilità e prezzo su Amazon e/o su altri e-commerce citati.