Bonus fino a 500 euro di Incentivi per Bici e Monopattini: come funziona e requisiti

Bonus fino a 500 euro di Incentivi per Bici e Monopattini: come funziona e requisiti
Ultima modifica 18.05.2020
INDICE
  1. Incentivi Bici 2020
  2. Incentivi Bici 2020: Requisiti
  3. Come funziona il Bonus 2020 da 500 euro per le Bici

Incentivi Bici 2020

L'emergenza Coronavirus ci ha obbligato a ripensare alcune attività del quotidiano in maniera completamente diversa. Una di queste è senza dubbio la mobilità. I mezzi pubblici di città e comuni italiani non riusciranno più a servire il medesimo bacino di utenza, perché l'osservanza rigorosa delle norme di prevenzione al Covid-19 riduce drasticamente i posti in metro, autobus, pullman, treno. A Milano, ad esempio, è stato calcolato che i mezzi della rete urbana saranno in grado di trasportare il 30% dell'utenza che li utilizzava regolarmente. 

Ecco come nasce l'idea di favorire la cosiddetta micromobilità e la mobilità elettrica attraverso un incentivo economico che spinga all'acquisto di mezzi di trasporto alternativi come bici, biciclette elettriche, bici con pedalata assistita, monopattini. Il 13 Maggio 2020 con il via libera al Decreto di Rilancio, sono stati finalmente fissati i termini dell'incentivo per bici 2020 (e non solo bici), vediamo quindi come approfittarne.

Incentivi Bici 2020: Requisiti

Come richiedere l'incentivo bici 2020? Ci sono ovviamente una serie di criteri che bisogna soddisfare per poter usufruire del bonus proposto dal governo. Ecco i criteri principali:

  • Essere cittadini maggiorenni
  • Risiedere in un comune al di sopra dei 50 mila abitanti
  • Aver provveduto all'acquisto della bici, monopattino a partire dal 4 maggio 2020
  • Aver usufruito del bonus nel periodo di tempo compreso tra 4 maggio e 31 dicembre 2020
Per approfondire: Casco per la Bici: come sceglierlo

Come funziona il Bonus 2020 da 500 euro per le Bici

Facciamo chiarezza sul funzionamento del bonus: a quanto equivale davvero in termini economici, come si può richiedere, per quali acquisti è possibile impiegarlo.

  • Il bonus è fino a 500 euro ed è destinato a coprire il 60% della spesa per l'acquisto di una bici o di altro mezzo
  • Il bonus fino a 500 euro può essere utilizzato per l'acquisto di bici (tradizionale o con bici elettrica con pedalata assistita), monopattini (anche elettrici), hoverboard, segway
  • Il bonus fino a 500 euro è valido anche per i servizi di sharing (fatto salvo il car sharing)
  • Il cittadino può anticipare i soldi del bonus e fare successivamente richiesta caricando lo scontrino o la fattura che giustifica l'acquisto sull'apposita piattaforma. In questo caso il rimborso arriva tramite bonifico; il venditore vende la bici (o altro mezzo) a prezzo scontato e con i dati dell'acquirente fa richiesta allo Stato per ottenere il rimborso

Se non avete mai usato la bici, provate a consultare il nostro allenamento in bicicletta con tabella settimanale, vi aiuterà a rimettervi in forma e ad essere padroni del mezzo.