Speciale: Cellulite

I migliori trattamenti contro la cellulite

Contenuto sponsorizzato

Cellulite: cos’è

La cellulite è un problema medico estremamente diffuso che genera uno degli inestetismi più temuti. Il nome scientifico con cui è nota, pannicolopatia edemato fibro-sclerotica, definisce uno stato infiammatorio del tessuto adiposo sottocutaneo che si manifesta attraverso un'alterazione delle strutture del tessuto connettivo. Il tipico (e tanto odiato) aspetto della "pelle a buccia d'arancia", con rigonfiamenti più o meno pronunciati su cosce, ginocchia, glutei e fianchi, è il risultato dell'aumento del numero e del volume delle cellule adipose e l'organizzazione del tessuto connettivo di sostegno in fasci fibrotici.

La cellulite dipende dalla combinazione di più cause scatenanti, a partire dal cattivo funzionamento del microcircolo venoso e linfatico che contribuisce a mantenere un circolo vizioso determinando un maggior ristagno di liquidi interstiziali. Un ruolo importante nel favorire l'insorgenza della cellulite è svolto da fattori genetici, costituzionali, ormonali e comportamentali (vita sedentaria, dieta ricca di grassi e sale, scarsa idratazione, dimagrimenti lampo ecc.).

Senza una strategia mirata a contrastarla, la cellulite tende a peggiorare con un'evoluzione lenta e progressiva e può finire con il coinvolgere altri aspetti della salute: si va dalla sensazione di pesantezza e gonfiore alle gambe all'infiammazione dell'ipoderma, fino alla formazione di noduli che riducono ulteriormente gli scambi circolatori e innescano la degenerazione dei tessuti fino ad indurre una liposclerosi.

Come contrastare la cellulite

https://www.my-personaltrainer.it/imgs/2024/04/17/come-contrastare-cellulite-attivita-sportiva-guam-canada-orig.jpeg

Essendo un problema provocato da più fattori, per contrastare la cellulite occorre agire su più fronti, a partire della correzione di cattive abitudini a favore di uno stile di vita attivo e sano:

  • L'attività fisica praticata regolarmente è importante per migliorare la circolazione e contrastare l'accumulo di tessuto adiposo. Di contro, la sedentarietà porta progressivamente ad un aumento del grasso e favorisce la stasi linfatica. Per prevenire la cellulite, è sufficiente ritagliarsi del tempo per camminare a passo sostenuto, pedalare, nuotare e fare uno sport aerobico.
  • Per quanto riguarda l'alimentazione, è indispensabile ridurre drasticamente sale, insaccati, cibi ricchi di zuccheri semplici e grassi saturi, alcolici e bibite dolcificate, che favoriscono la stasi linfatica e l'accumulo di liquidi. Da preferire, invece, sono le diete equilibrate che prevedono frutta e verdura fresca (agrumi, kiwi, ananas, frutti rossi e altri), legumi, fibre e carni magre, come pollo e pesce. Bere molta acqua, almeno due litri al giorno, poi, depura l'organismo e favorisce l'eliminazione delle scorie attraverso i reni.
  • Andrebbero evitati anche i comportamenti che spesso vengono sottovalutati, ma che aggravano la cellulite, come: indossare abiti troppo stretti, usare tacchi alti, fumare, adottare posture sbagliate come il semplice incrociare le gambe o rimanere per troppo tempo in piedi fermi, senza muoversi.

Oltre alle modifiche controllabili nella quotidianità, esistono anche dei trattamenti specifici e mirati a debellare la cellulite ed a migliorare gli inestetismi associati. Questi approcci sfruttano metodologie differenti, così come i costi e l'impegno nel praticarli sono completamente differenti, e si possono suddividere in tre macro categorie:

  • Trattamenti cosmetici: rappresentano la strategia meno invasiva, più comoda (si possono fare a casa) e meno dispendiosa per affrontare la cellulite; le applicazioni cosmetiche consentono di ottenere risultati visibili e duraturi, ma la cosa più importante è avere costanza e continuità. Si può scegliere tra soluzioni più classiche o innovative, il tutto in base al tempo che si ha a disposizione o alle preferenze d'uso.
  • Trattamenti estetici: consistono principalmente in varie tipologie di massaggi che si possono fare in centri estetici qualificati e possono aiutare a drenare in parte i liquidi in eccesso. Il massaggio, che per eccellenza può aiutare la cellulite, è quello linfodrenante, perché stimola il sistema linfatico e lo fa funzionare meglio, coinvolgendo anche le cellule adipose;
  • Trattamenti medici: siamo nell'ambito di cure ovviamente più invasive, che si rivolgono in prevalenza all'ultimo stadio sclerotico della cellulite e comprendono metodologie come liposuzione e criolipolisi.

Trattamenti cosmetici anti cellulite: quali sono i migliori?

Tra i trattamenti cosmetici più apprezzati, ci sono i fanghi anticellulite. Si tratta di prodotti a base di alghe marine e argilla cui sono addizionate sostanze funzionali, come estratti vegetali, sali minerali e oli essenziali astringenti e tonificanti.

Proprio la sinergia tra argilla (ricca di minerali e oligoelementi) e alto concentrato puro di alga marina (rimineralizzante, dermoprotettivo e depurativo) è sfruttata per la formulazione dei Fanghi d'Alga Guam, prodotto naturale che agisce efficacemente riducendo la cellulite (inestetismo cutaneo) e le adiposità localizzate. Completano la formulazione estratti di piante, selezionati accuratamente per dare un booster di efficacia.

L'efficacia dei Fanghi d'Alga Guam è stata dimostrata anche da un recente studio indipendente pubblicato sulla rivista medica Journal of Cosmetic Dermatolgy realizzato da un team di scienziati e ricercatori di fama internazionale, con la partecipazione di 4 Università italiane. Non solo è stato dimostrato che agisce contro la cellulite e a favore dello snellimento registrando riduzioni significative e visibili della circonferenza del girocoscia, girovita e addome, ma anche un miglioramento significativo dell'organizzazione dermica con l'induzione della sintesi del collagene, dell'architettura strutturale della matrice extracellulare e della microcircolazione.

Dopo il trattamento con Fanghi d'Alga Guam si riscontra:

  • riduzione media della circonferenza del girocoscia di 2,74 cm
  • riduzione media della circonferenza fianchi di 3,80 cm

Tra l'altro anche da indagini di GfK Eurisko, le donne utilizzatrici dei Fanghi d'Alga Guam hanno dichiarato di avere ottenuto risultati significativi già dalle prime applicazioni, quindi non possono esserci dubbi sull'efficacia anticellulite e snellente di questo prodotto.

Alghe nel trattamento della cellulite: proprietà e benefici

https://www.my-personaltrainer.it/imgs/2024/04/17/trattamenti-cosmetici-anticellulite-migliori-alghe-guam-cellulite-2-orig.png

Da sempre, Guam usa le alghe, l'oro verde dell'oceano, perché sono una fonte inesauribile di principi attivi utili al benessere della nostra pelle.  Le alghe concentrano fino a 50.000 volte i sali minerali contenuti nell'acqua di mare diventando uno scrigno di attivi che, una volta applicato sulla pelle, apporta effetti positivi sui grassi localizzati e sul ristagno dei liquidi.

Le alghe combattono i radicali liberi e l'invecchiamento cutaneo, levigando i tessuti, favorendo il drenaggio dei liquidi in eccesso e regolando l'equilibrio idrolipidico. Ricche di sali minerali (Iodio, Ferro, Calcio, Magnesio) indispensabili per il buon trofismo cutaneo, le alghe marine possiedono proprietà depurative ed emollienti.

Guam utilizza le alghe in tutti i suoi prodotti, presenti sul mercato da quasi quarant'anni.

Per le sue caratteristiche formulative, l'impacco a base di Fanghi d'Alga Guam - da stendere sulle zone colpite dagli inestetismi della cellulite e grassi localizzati - dopo alcuni minuti dall'applicazione favorisce la termogenesi nella zona d'applicazione accompagnata da rossore e sudorazione, effetti che scompaiono con il risciacquo, lasciando la pelle liscia e levigata. Per chi volesse un metodo più rapido da applicare, può adottare le creme o i panta imbibiti di principi attivi e pronti all'uso. Tutti questi prodotti hanno già soddisfatto molte donne, che hanno ottenuto risultati tangibili e visibili e, sono state loro stesse promotrici, con il passaparola, della validità di questi trattamenti.

Trattamenti Guam: come scegliere per tipologia di inestetismo

I Fanghi d'Alga Guam sono studiati per ogni tipologia di donna, avvicinandosi alle esigenze di diversi tipi di pelle, ma anche ad una quotidianità differente.

Partendo dai famosi Fanghi d'Alga Guam in versione tradizionale, sono state ideate diverse tipologie del trattamento, per soddisfare tutte le esigenze mantenendo la formula originale, caratterizzata dal 21% di alghe marine Guam, con le quali è possibile:

  • Agire sulle diverse zone del corpo colpite con specificità, che siano pancia, gambe, glutei o braccia;
  • Avere un trattamento ad effetto caldo, grazie ai Raggi Infrarossi Lontani (F.I.R.), o ad effetto freddo.

Alla sinergia di alghe e argilla, si aggiungono attivi vegetali che regalano soddisfazioni per tutte le pelli, anche le più difficili.

1. Contro la cellulite

FANGHI D'ALGA GUAM FORMULA TRADIZIONALE: è la formulazione tradizionale, naturale, efficace, inimitabile, studiata per combattere gli inestetismi della cellulite (inestetismo cutaneo), come pelle dal colorito spento e con aspetto a buccia d'arancia. I risultati di calo del girocoscia**, aumento di sodezza ed elasticità della pelle e riduzione dei micro-noduli sono visibili già dalle prime applicazioni (**non comporta perdita di peso). I Fanghi d'Alga Guam formula tradizionale si applicano sulla pelle in strato sottile ma sufficiente a ricoprire le zone da trattare, poi si ricoprono con la pellicola trasparente. Dopo diversi minuti si potrà avvertire una sensazione generata dal famoso "pizzicorio attivo" che testimonia la riattivazione della microcircolazione locale.

https://www.my-personaltrainer.it/imgs/2024/04/17/pm-21-fangofir-1kg-01-orig.png

FANGHI D'ALGA GUAM F.I.R.: questo è il prodotto oggetto dell'ultimo studio indipendente universitario pubblicato sulla rivista medica Journal of Cosmetic Dermatolgy, la formula che unisce il potere anticellulite delle Alghe Guam ai benefici dei Raggi Infrarossi Lontani F.I.R. sulla microcircolazione cutanea. Grazie all'elevato contenuto di Tormalina nera e al complesso riscaldante, questi fanghi hanno la capacità di aumentare la temperatura corporea (+1,8 °C in media) e di assorbire il calore corporeo che viene riemesso sotto forma di F.I.R. Il giovamento è immediato: i raggi riattivano la circolazione sanguigna e quella linfatica, rivitalizzano le cellule e i tessuti e permettono un miglior assorbimento dei principi attivi delle alghe marine, massimizzando l'effetto snellente e drenante. Dopo poche applicazioni dei Fanghi d'Alga Guam F.I.R., si vedrà la cellulite ridotta, il grasso localizzato su cosce, glutei e ginocchia nettamente diminuito, il giro-coscia calato. La pelle è più tonica, soda e compatta.

https://www.my-personaltrainer.it/imgs/2024/04/17/pm-21-tourmalinecremaliporiducente-200ml-01-orig.png

TOURMALINE CREMA LIPORIDUCENTE: la più richiesta! La crema snellente ad alta tecnologia che sfrutta l'innovativa sinergia tra le Alghe Guam, la Tormalina minerale e il complesso riscaldante per agire contro la cellulite e il grasso localizzato, anche il più ostinato, con un trattamento rapido ma efficace. La Tormalina contenuta nella crema è capace di assorbire il calore emanato dal tuo corpo, ri-emetterlo sotto forma di F.I.R. e andare così a stimolare la micro circolazione cutanea. I benefici sono immediati: i principi attivi delle Alghe Guam vengono assorbiti a livello cutaneo; la ritenzione idrica è progressivamente eliminata; la cellulite e le adiposità si riducono, applicazione dopo applicazione. L'effetto anticellulite e snellente è ulteriormente stimolato dalla presenza degli estratti vegetali (fucus, edera, ippocastano, betulla) che agiscono sulla micro-circolazione, e dall'aggiunta di caffeina, con effetto lipolitico.

2. Contro la cellulite, pelle sensibile

FANGHI D'ALGA GUAM PELLI SENSIBILI: questo trattamento a base di Alghe Marine Guam è stato creato per ottenere risultati fin dalle prime applicazioni contro la cellulite (inestetismo cutaneo) e le adiposità della pelle di cosce e glutei, nel rispetto di una pelle sensibile e/o sofferente di fragilità capillare. Diverse applicazioni conferiscono sodezza ed elasticità, donando nel contempo alla pelle un'incomparabile morbidezza. Si applicano i fanghi d'alga sulle zone interessate con un leggero massaggio, si ricoprono con la pellicola trasparente e si tengono in posa per 45 minuti. Dopo aver risciacquato con acqua tiepida e tamponato, la pelle apparirà subito più morbida e compatta. Questi fanghi d'alga sono stati formulati per ridurre al minimo la potenzialità irritante dei loro componenti, e apportano una delicata sensazione di tepore.

CREMA ANTICELLULITE DELICATA: una specialità in crema formulata con Alghe Guam, attivi naturali ed agenti lenitivi particolarmente indicata per combattere gli inestetismi della cellulite, in presenza di pelle delicata e/o sofferente di fragilità capillare.

3. Trattamenti a freddo contro la cellulite accompagnata da gambe gonfie e pesanti

https://www.my-personaltrainer.it/imgs/2024/04/17/pm-21-fangofreddo-1kg-03-orig.png

FANGHI D'ALGA GUAM FORMULA A FREDDO: questo trattamento ha le stesse caratteristiche della formula tradizionale a caldo, ma in più lasciano sulla pelle una decisa sensazione di freschezza che perdura a lungo anche dopo il trattamento. Questi fanghi d'alga sono attivi contro gli inestetismi cutanei della cellulite e migliorano condizione e aspetto estetico delle gambe sofferenti di gonfiore e pesantezza. Per la loro azione rassodante e tonificante, sono ideali da utilizzare durante la stagione estiva e in tutti i casi in cui si preferisca un effetto rinfrescante sulla pelle.

https://www.my-personaltrainer.it/imgs/2024/04/17/pm-21-fangocremaeffettofresco-250ml-01-orig.png

FANGOCREMA FRESCO: vellutato e soffice, ad effetto fresco, agisce contro gli inestetismi cutanei della cellulite. Fangocrema Fresco GUAM può essere usato tutti i giorni da solo o in abbinamento ai Fanghi d'Alga GUAM. La sua formulazione fresca è adatta anche alle pelli più delicate. 

Combattere la cellulite è una sfida che Guam continua ad affrontare con serietà al fianco delle donne.

Scopri di più Contenuto sponsorizzato