Tagliare le unghie al cane: come e quando è necessario farlo

Tagliare le unghie al cane: come e quando è necessario farlo
Ultima modifica 23.11.2023
INDICE
  1. Tagliare le unghie al cane: come e quando farlo
  2. Come capire se le unghie del cane vanno tagliate?
  3. Tagliare le unghie al cane fa male?
  4. Come si fa a tagliare le unghie a un cane?
  5. Cosa succede se non si tagliano le unghie al cane?
  6. Come tagliare le unghie nere di un cane?
  7. Quanto costa far tagliare le unghie al cane?
  8. Come tagliare le unghie al cane senza tagliaunghie
  9. Tagliare le unghie al cane, è normale esca sangue?
  10. Come tagliare le unghie a un cane grande
  11. Come tagliare unghie a un cucciolo
  12. Come tagliare le unghie al cane che non vuole

Tagliare le unghie al cane: come e quando farlo

Il tuo cane usa le unghie per una grande quantità di attività. Le usa per correre, per scavare, ma anche per grattarsi. A volte però non si consumano abbastanza in fretta e diventano troppo lunghe, o magari si scheggiano.

In questa guida troverai le risposte alle domande più frequenti sul come fare e quando tagliare le unghie al cane. Prima di continuare, però, ricordatevi di seguirci su Whatsapp per non perdere alcun aggiornamento su salute, animali e benessere.

Come capire se le unghie del cane vanno tagliate?

Avrai bisogno di un po' di esperienza per capire se le unghie del tuo cane sono troppo lunghe, perché ogni cane è fatto a modo suo. In linea generale, si può affermare che quando senti che i passi del tuo cane ticchettano per casa, sul pavimento (un rumore simile a tic-tic-tic), è tempo di tagliare le unghie. Se il cane è vecchio e si muove poco, potresti doverle tagliare più spesso.

Tagliare le unghie al cane fa male?

Tagliare le unghie al cane è un'operazione assolutamente indolore se eseguita nel giusto modo (che vedremo nel paragrafo successivo). Il normale tronchesino per unghie canine, usato all'altezza giusta dell'unghietta, non provoca dolore e anzi, darà sollievo al cane che non sentirà più l'unghia grattare per terra. Questo non significa, naturalmente, che il tuo amico a quattro zampe non proverà a ribellarsi.

Tagliare le unghie al cane fa male solo quando stai sbagliando qualcosa, e hai tagliato l'unghia troppo vicino al derma vivo. In questo caso non solo il cane prova dolore e guaisce, ma vedrai uscire anche del sangue. Questo significa che hai tagliato troppo.

Come si fa a tagliare le unghie a un cane?

  • Prima le zampe anteriori
  • Usa il tagliaunghie per cani o l'apposita lima
  • Taglia solo la punta delle unghie, sempre dall'alto verso il basso
  • Il taglio dev'essere perpendicolare all'unghia
  • Lascia almeno 2 millimetri di distanza dalla parte viva dell'unghia
  • Anche più di 2 mm se non sei sicuro o l'unghia è nera

La base dell'unghia del cane è fatta di carne viva e contiene terminazioni nervose, oltre che vasi sanguigni. Se tagli troppo non solo gli farai male, ma lo farai anche sanguinare. Quando tagli le unghie porta sempre con te la polvere emostatica per bloccare il sanguinamento in caso di incidenti.

È un buon consiglio anche quello di tenere sempre a portata di mano un po' di snack e premi per il tuo cane, così da sfruttare i benefici del rinforzo positivo per tenerlo tranquillo. Specie se non gradisce l'operazione.

Cosa succede se non si tagliano le unghie al cane?

Unghie del cane troppo lunghe possono compromettere la salute del tuo cane. Non solo possono andare a rovinare la sua postura e il suo passo, infatti, ma possono compromettere anche l'equilibrio. Le unghie trascurate troppo lunghe possono crescere fino a incurvarsi e a diventare unghie incarnite: in questo caso il dolore sarà molto forte.

Come tagliare le unghie nere di un cane?

Il cane può avere le unghie bianche, dove la parte "rosa" e viva si vede bene, oppure nere. In caso di unghie nere la parte viva non sarà visibile, ma sarà comunque presente. È opportuno tagliare le unghie di pochi millimetri alla volta, usando tronchesine per cani ed eseguendo tagli perpendicolari, evitando accorciamenti troppo importanti.

Se hai paura di fare male al tuo cane, puoi rivolgerti al toelettatore, il quale eseguirà quest'operazione con mezzi da esperto in occasione della regolare toelettatura del tuo animale.

Quanto costa far tagliare le unghie al cane?

Il taglio professionale delle unghie del cane ha un prezzo molto contenuto che può aggirarsi tra i 5 e i 10 euro in base alle dimensioni del cane e alla sua disponibilità a farsele tagliare senza spaventarsi, o magari mordere.

Come tagliare le unghie al cane senza tagliaunghie

In linea generale è possibile utilizzare lime o forbici per tagliare le unghie al cane, ma le tronchesine apposite sono sempre lo strumento preferibile per una serie di motivi. Per cominciare, il taglio più netto e più sicuro. In secondo luogo, infine, la lima richiede tempo, e non sempre il nostro cane ama farsi manipolare le unghie. Anzi!

In ogni caso, se non si dispongono degli strumenti idonei (ma di alternative tipo tagliaunghie per esseri umani) è meglio astenersi dall'operazione ed effettuare l'acquisto del giusto strumento. In questo modo si sarà sicuri di non fare male al cane.

Tagliare le unghie al cane, è normale esca sangue?

No, non è affatto normale che il cane perda sangue durante il taglio delle unghie. Se esce sangue, significa che stai tagliando la parte viva dell'unghia, e dovrai applicare polvere emostatica per fermare l'emorragia ed eventualmente disinfettare la ferita nei giorni successivi.

In ogni casi, sappi che il cane prova dolore quando si taglia la parte viva dell'unghia. È importante fare dunque molta attenzione.

Come tagliare le unghie a un cane grande

Le unghie del cane grande si tagliano esattamente come le unghie dei cani di tutte le altre taglie, con la differenza che un cane di taglia importante ha tutta la forza (e spesso anche l'intenzione) per divincolarsi e andarsene. Meglio farsi aiutare da due o tre persone e tenerlo in zona con un guinzaglio, in modo che non possa allontanarsi troppo.

Come tagliare unghie a un cucciolo

Per abituare il cane al taglio delle unghie è importante cominciare presto, possibilmente sin da quando è un cucciolo. Ogni razza e ogni taglia di cane è diversa, ma è buona regola cominciare quando il cucciolo ha qualche mese e applicare le regole che abbiamo illustrato: usare solo utensili dedicati ai cani e tagliare poco, facendo attenzione all'unghia viva.

Come tagliare le unghie al cane che non vuole

  • Approfitta dei momenti in cui è distratto, assonnato o ha appena mangiato
  • Legalo con un guinzaglio in modo che non possa allontanarsi
  • Coccolalo con snack e goloserie
  • Parlagli a voce bassa e dolce
  • Taglia le unghie facendo molta attenzione a non fargli male
  • Se non ti senti sicuro o ti innervosisce troppo, vai dal toelettatore