Qual è la razza di cani più affettuosa?

Qual è la razza di cani più affettuosa?
Ultima modifica 31.12.2023
INDICE
  1. La razza di cane più affettuosa
  2. 7 razze di cani attaccati al padrone
  3. Razze di cani più affettuose, fedeli e obbedienti
  4. Cani più intelligenti

La razza di cane più affettuosa

Adottare un amico a quattro zampe è sempre una gioia: si apre un mondo di coccole e gratitudine incondizionata. Tuttavia, significa anche prendersi la responsabilità di occuparsi di un essere vivente dipendente in tutto e per tutto dal proprietario. C'è però una razza di cani più affettuosa di altre. Sì, strano a crederlo, ma fra questi esemplari così dolci e amorevoli ce n'è uno che lo è più di tutti.

Fondamentale, quando si decide di portare con sé un pet, al di là del carattere, è considerare quanto sia importante l'addestramento e la cura. Se il cane si sente considerato e amato, è più propenso a fare altrettanto; se invece viene maltrattato tende a mettersi sulla difensiva e diventa diffidente.

Poi ci sono le considerazioni personali. Al di là di quello che dicono gli esperti, ci sono le esperienze e le attitudini nei confronti di un determinato esemplare piuttosto che un altro. Fra bipede e quadrupede si crea una sorta di imprinting che dura per tutta la vita, in molti casi anche oltre la morte (se si pensa alla storia emblematica del cane Hachiko che non ha mai smesso di aspettare il proprio padrone pendolare alla stazione dove era solito accompagnarlo ogni mattina. Prima di entrare nel dettaglio, però, vi invitiamo a seguirci su Whatsapp per non perdere alcun aggiornamento sul mondo salute, benessere e animali!

7 razze di cani attaccati al padrone

L'affetto e la fedeltà del migliore amico del cane non sono mai stati messi in discussione, tuttavia ci sono degli esemplari che sono certamente più legati a chi li adotta di altri. La razza di cani più affettuosa quindi si può trovare fra queste.

I Retriever sono certamente i più conosciuti, non a caso sono presenti nella maggior parte degli spot che vedono come protagonisti bipedi e quadrupedi affiatati e felici di condividere la vita assieme. Amabili e affettuosi, riescono a creare un rapporto straordinario con chi dimostra loro un sentimento autentico e sincero. Hanno una particolare empatia con gli esseri umani di tutte le età, ecco perché sono spesso impiegati nei percorsi di pet therapy organizzati da ospedali e case di riposo che cercano di alleviare le conseguenze psicologiche di un ricovero o di un periodo di particolare solitudine e sconforto.

L'Akita è la razza del cane Hachiko, quello che - abituato ad accompagnare il proprio padrone pendolare alla stazione, aspettarlo e ritornare a casa con lui la sera – lo ha aspettato per anni, anche dopo la sua morte, nel luogo del loro ultimo saluto. A questo straordinario quattro zampe è stata dedicata anche una statua.

Il Pastore Tedesco è il cane poliziotto per eccellenza. Il compagno ideale per le forze dell'ordine che hanno bisogno del suo supporto per le indagini. Lo è perché riesce a creare un rapporto simbiotico con il proprio padrone e gli rimane fedele per sempre. Un aspetto davvero emotivamente toccante, ma utile anche dal punto di vista pratico. I sensi molto sviluppati dei cani, infatti, arrivano dove l'uomo non può. Nelle ricerche antidroga, in quelle di persone rimaste sotto le macerie di un terremoto e in tante altre circostanze.

Il San Bernardo, nell'immaginario collettivo, è il cane di Heidi e Beethoven della saga di film per famiglie più famosa degli anni Novanta. Nonostante la taglia grande, sono dei veri cuccioloni: premurosi verso la cerchia di persone che considerano famiglia. Sono leali e protettivi, passare del tempo lontano dai cari provoca loro sofferenza e, nei casi più gravi, si arriva a parlare di ansia da separazione nel cane. Sono affettuosi anche nei confronti degli estranei, a patto che non si dimostrino pericolosi e minacciosi.

Il Beagle è molto esuberante, ha tanta energia da incanalare ogni giorno correttamente. È quindi fondamentale che faccia attività fisica e venga stimolato sia fisicamente che psicologicamente. Un cane felice di questa razza riesce a manifestare un affetto e un attaccamento agli amici umani davvero fuori dal comune. Allegro e vivace, è anche un'ottima compagnia per i bambini. L'importante però è che questi ultimi sappiano cosa sia il rispetto nei confronti degli animali e siano in grado di tenere in considerazione la loro natura. In sostanza, devono sapere che un pet non è un peluche, ma un essere vivente con dei bisogni ben precisi e dei sentimenti.

I Cani da Montagna dei Pirenei, un po' come i San Bernardo, sono grandi grossi ma estremamente dolci. Sono sempre pronti a prendere le parti della famiglia e sono ottimi esemplari da guardia: abbaiano immediatamente se vedono persone che non conoscono, e lo fanno per avvisare il padrone che c'è una potenziale minaccia in arrivo. Nonostante la loro spiccata fedeltà, sono anche molto indipendenti: una particolarità che deriva da secoli di vita in solitaria a badare alle greggi.

Razze di cani più affettuose, fedeli e obbedienti

  • Chihuahua;
  • Yorkshire Terrier;
  • Border Collie;
  • Cocker Spaniel.

La lista di questi amici a quattro zampe fuori dal comune si allunga. Di piccola taglia, mediamente grandi o giganti, ci ne sono tanti che possono essere eletti la razza di cani più affettuosa in assoluto.

Il Chihuahua e lo Yorkshire sono infatti i cani da compagnia per eccellenza. Se si ha bisogno di un piccolo tesoro in giro per casa che rallegri le giornate, loro fanno al caso anche di persone più anziane. L'importante è non dimenticare che hanno bisogno di essere accuditi, praticamente ed emotivamente.

Il Border Collie è Lassie del famoso sceneggiato tv che esordisce alla fine degli anni Quaranta ma che continua ad avere successo sino alla fine del secolo scorso. Chi ha visto almeno una puntata sa come questa razza sia estremamente fedele e amabile nei confronti di grandi e piccni.

Il Cocker Spaniel ha un pelo morbidissimo e delle orecchie pendenti che lo rendono davvero carino. Il suo aspetto esteriore rispecchia il suo carattere. È un vero e proprio amico a quattro zampe, sempre presente per condividere i momenti di felicità della famiglia, ma anche per consolare qualsiasi membro triste per avere avuto una giornata storta.

Cani più intelligenti

  • Bulldog Inglese;
  • Dalmata;
  • Boxer;
  • Alano;
  • Carlino.

La razza di cani più affettuosa, chi ne possiede una lo sa bene, si può nascondere – e nemmeno tanto – fra queste. Il Bulldog Inglese ha un aspetto un po' burbero, il suo muso schiacciato non gli rende giustizia, ma chi riesce ad andare oltre all'estetica (che lo rende comunque un esemplare simpaticissimo) scoprirà anche che nasconde un cuore grande ben oltre il suo petto muscoloso e massiccio.

Il Dalmata ha un mantello bellissimo e davvero particolare, esattamente quanto il suo temperamento giocherellone e davvero amabile. Chi lo adotta può star certo di aver trovato uno di quegli amici che valgono quanto, se non più di, un tesoro.

Il Boxer è un cane che si dimostra un cucciolo eterno. Per lui non è mai troppo tardi per giocare e divertirsi, meglio se insieme a colui che ama alla follia e al quale è eternamente grato per averlo portato a casa con sé.

L'Alano è soprannominato il gigante buono. La sua stazza non lo rende un cane per tutti, ma ha un cuore che è in grado di amare chiunque. Si tratta di una razza che spesso ha problemi cardiaci, che non ha un'aspettativa di vita lunga, ma che certamente rende ogni giorno in sua compagnia speciale e degno di essere vissuto.

Il Carlino è un altro cane brachicefalo, con il muso schiacciato e gli occhi un po' sporgenti. È l'esemplare ideale per chi sa vedere il bello oltre l'apparenza e sa apprezzare il pacchetto completo: un concentrato di dolcezza e fedeltà che ha bisogno di qualche cura extra per crescere sano e vivere a lungo.