Perché il gatto mangia la lettiera?

Perché il gatto mangia la lettiera?
Ultima modifica 28.11.2023
INDICE
  1. Il gatto pensa che la lettiera sia cibo?
  2. Quanto è pericoloso per il gatto mangiare la lettiera?
  3. Quali problemi di salute possono indurre il gatto a mangiare la lettiera?
  4. Il gatto può mangiare la lettiera per noia?
  5. Cosa posso fare per impedire al gatto di mangiare la lettiera?

Anche se può sembrare un comportamento strano, tra i gatti, l'attitudine a mangiare la lettiera è un comportamento più diffuso di quanto si possa credere.

Dalla curiosità di un giovane esemplare, fimo al segno clinico di reali problemi di salute, l'attitudine a mordicchiare e deglutire la lettiera sarebbe da correggere nel minor tempo possibile, quale potenziale causa di alcuni problemi.

https://www.my-personaltrainer.it/imgs/2023/11/27/perche-il-gatto-mangia-la-lettiera-orig.jpeg Shutterstock

Il gatto pensa che la lettiera sia cibo?

Se noti il gatto assaggiare la lettiera per la prima volta, potrebbe trattarsi di una semplice esplorazione.

I gattini piccoli, di solito, imparano a usare la lettiera nello stesso periodo in cui vengono svezzati. In tal caso, l'attitudine è mossa dalla semplice curiosità. Tuttavia, se ingerita sistematicamente nel tempo, la lettiera agglomerante può rappresentare un vero pericolo. Quindi, osservando questo comportamento, potrebbe essere consigliabile utilizzare una lettiera in pellet non agglomerante e non tossica, finché il micino non supera questa fase.

In secondo luogo, alcune lettiere organiche sono a base di mais, grano, noci, erba o altre piante. I gatti adulti possono associare l'odore e il sapore della lettiera fresca a quello del cibo, ed essere indotti a sgranocchiarla.

Infine, il consumo dei propri rifiuti potrebbe essere un segno preoccupante. E' quindi consigliabile cercare di frenare questa attitudine e sottoporre il micio a una valutazione veterinaria.

Quanto è pericoloso per il gatto mangiare la lettiera?

La lettiera è composta da materiale indigeribile e può essere motivo di ostruzione intestinale o stitichezza

Le lettiere agglomeranti a base di argilla contengono bentonite di sodio, che ha l'attitudine a gonfiarsi quando esposta a umidità. Questa caratteristica, ottima per la funzione di una lettiera, può essere motivo di emergenza medica, formando grumi duri difficili da espellere per l'intestino.

La lettiera aperta e conservata in modo inadeguato, può essere contaminata da agenti patogeni o, accidentalmente, anche da agenti tossici o contundenti

Le lettiere commerciali organiche, a base di mais e grano, sono trattate per eliminare completamente sia l'umidità che gli agenti patogeni; tuttavia, se lasciate aperte e conservate per lungo tempo in un luogo umido, possono sviluppare aflatossine (prodotte dalle muffe) che risultano altamente tossiche per i gatti che le ingeriscono.

Lasciando una confezione aperta, magari di fianco a prodotti per l'igiene, o da lavoro, aumenta le possibilità che vi cada dentro qualcosa senza che ce ne accorgiamo (polveri, liquidi, metalli, vetri, plastiche dure ecc.).

Quali problemi di salute possono indurre il gatto a mangiare la lettiera?

Se il gatto non segue una dieta bilanciata, le carenze nutrizionali che ne derivano potrebbero spingerlo a mangiare i rifiuti. Le lettiere di argilla, ad esempio, contengono ferro e magnesio.

La pica (attitudine a mangiare cose che, normalmente, non sono considerate cibo) potrebbe anche essere un segno di anemia, leucemia felina o malattia renale. Se il tuo gatto mangia compulsivamente la lettiera, il miglior primo passo da compiere è una visita veterinaria per un controllo completo dell'emocromo.

Il gatto può mangiare la lettiera per noia?

La noia è una causa non medica di pica, nei gatti esattamente come negli esseri umani, d'altro canto; quindi, il gatto potrebbe aver bisogno di ulteriore arricchimento ambientale e sessioni di gioco.

Se il gatto corre a tuffarsi nella lettiera fresca, appena pulita, potrebbe semplicemente divertirsi nel "fare un bel bagno di polvere", lanciandola ovunque con le zampe.

Per approfondire: Gatto che mangia troppo: quali patologie nasconde?

Cosa posso fare per impedire al gatto di mangiare la lettiera?

La soluzione dipende dalla causa scatenante, ed è implicita nei vari paragrafi che abbiamo esposto sopra.

Ad ogni modo, il primo passo dovrebbe essere una visita dal veterinario per escludere carenze nutrizionali e altri problemi di salute.

Altri possibili passaggi includono:

  • Assicurarsi che il tuo gatto segua una dieta commerciale bilanciata di alta qualità, che gli piaccia, in modo da escludere l'atteggiamento di compensare eventuali lacune nutrizionali;
  • Provare diversi tipi di lettiera per trovarne quella che il gatto trova meno appetitosa come spuntino;
  • Provare diversi tipi di lettiera per trovarne quella che il gatto trova meno divertente al gioco;
  • Fornisci al gatto altre cose da masticare, come erba gatta in vaso o stuzzicherie nascoste in angoli o pertugi, oppure all'interno di appositi toys che hanno questa finalità;
  • Se l'animale non può uscire, gioca regolarmente con lui per alleviare la noia;
  • Se al tuo gatto piace rotolarsi nella lettiera fresca, spazzolalo quanto prima. Soprattutto i gatti a pelo lungo possono ingoiare accidentalmente la lettiera durante la toelettatura;
  • Se il veterinario ha stabilito che il gatto è sano e non puoi reindirizzare la sua pulsione, chiedi consiglio un comportamentista felino professionista.

Autore

Riccardo Borgacci

Riccardo Borgacci

Dietista e Scienziato Motorio
Laureato in Scienze motorie e in Dietistica, esercita in libera professione attività di tipo ambulatoriale come dietista e personal trainer