Il tuo gatto si nasconde: perché e come intervenire

Il tuo gatto si nasconde: perché e come intervenire
Ultima modifica 19.03.2024
INDICE
  1. Quando il gatto si nasconde cosa vuol dire?
  2. Cosa significa quando il gatto si isola?
  3. Quanti giorni può stare nascosto un gatto?
  4. Come far uscire un gatto che si nasconde?
  5. Il gatto si nasconde per morire
  6. Perché i gatti si nascondono quando stanno male?
  7. Il gatto si nasconde e non mangia
  8. Perché il gatto si nasconde e miagola?
  9. Perché il gatto si nasconde sotto le coperte?
  10. Perché il gatto si nasconde sotto il letto?

Quando il gatto si nasconde cosa vuol dire?

Ci sono molte ragioni per cui un gatto si nasconde o potrebbe decidere di farlo. I felini domestici si cercano un nascondiglio per sentirsi sicuri e per proteggersi da cose che percepiscono come pericolose o stressanti.

Quindi, è importante scoprire i motivi per cui il tuo gatto si nasconde, ma non c'è bisogno di allarmarsi: è un'abitudine molto comune.

Prima di scoprire le principali cause che spingono un gatto a nascondersi, vi ricordiamo che potete anche unirvi al nostro canale Whatsapp per aggiornamenti e approfondimenti sul mondo degli animali, della salute e del benessere e il profilo Instagram di MypersonalPet, imperdibile per gli amanti degli animali.

Cosa significa quando il gatto si isola?

  • Evita le situazioni difficili;
  • Avverte pericolo;
  • Non si fida;
  • Ha paura;
  • Sta male;
  • Sta per morire.

I gatti sono una specie estremamente attenta alla sopravvivenza, quindi di fronte a una situazione difficile preferiscono naturalmente evitarla piuttosto che farsene carico. Il tuo gatto si nasconderà quando c'è qualcosa, o qualcuno, nelle vicinanze che lo preoccupa. Potrebbe essere spaventato o semplicemente diffidente nei confronti di qualcosa di non familiare. Se lo lasci fare, di solito vedrai che uscirà allo scoperto una volta che la minaccia sarà scomparsa o si sarà reso conto che qualunque cosa di cui aveva paura, in realtà non è affatto spaventosa.

Tuttavia, se il tuo gatto si nasconde per periodi di tempo prolungati, ciò potrebbe indicare che è angosciato da qualcosa di più permanente nell'ambiente. Potrebbe trattarsi di qualsiasi cosa, ma spesso possono essere altri gatti in casa o una persona eccessivamente entusiasta nel modo in cui interagisce con lui.

L'altro motivo significativo per cui un gatto potrebbe isolarsi deriva dal suo istinto di essere autosufficiente. Un gatto ferito o malato spesso si ritira e trova uno spazio sicuro e chiuso dove può rimanere finché non si sente meglio. Quindi, se il tuo gatto continua a nascondersi, dovresti fissare un appuntamento con il veterinario per escludere o diagnosticare eventuali problemi medici.

Quanti giorni può stare nascosto un gatto?

  • Poche ore;
  • Alcuni giorni.

Un gatto che ha scelto di nascondersi a causa dello stress o dell'ansia rimarrà nascosto finché la causa del suo stress o ansia non sarà scomparsa.

Se lo stress è causato da un visitatore umano o animale, il tuo gattino uscirà dal nascondiglio un'ora o due dopo la partenza dell'estraneo. Se il comportamento di nascondersi è causato dal trasloco in una nuova casa, potrebbero essere necessari alcuni giorni o addirittura settimane prima che il tuo gatto si senta abbastanza a suo agio da esplorare con sicurezza il suo nuovo spazio.

Sii paziente e metti cibo fresco e acqua vicino al nascondiglio del gatto. Non restare lì vicino e non aspettare che il tuo gatto esca dall'isolamento fissando la sua nuova tana. È meglio lasciare la stanza e permettere al tuo gatto di uscire quando si sente a suo agio.

Come far uscire un gatto che si nasconde?

  • Lasciargli spazio e tempo;
  • Mantieni l'ambiente calmo;
  • Attiralo con il cibo;
  • Giocattolo preferito.

In generale, più ti impegni per far uscire il tuo gatto dal nascondiglio, più continuerà a isolarsi. La pazienza è un must. Nella maggior parte dei casi, è meglio allontanarsi e lasciare che il gatto esca alle sue condizioni se non hai fretta.

Se devi assolutamente far uscire il tuo gatto dal nascondiglio perché devi portarlo a una visita dal veterinario, non mangia o stai andando fuori città, prova mantenendo sereno l'ambiente. Ristabilisci quella sicurezza che non sente più intorno a sé. Usare il cibo per attirare il gattino fuori dal nascondiglio è sempre un buon metodo, oppure puoi utilizzare il suo giocattolo preferito per richiamare l'attenzione.

Il gatto si nasconde per morire

La maggior parte dei gatti si nasconde quando sente che sta per morire, ma non si tratta necessariamente di sesto senso. È più probabile che i gatti siano consapevoli quando si sentono male e vogliono cercare luoghi isolati e sicuri dove nascondersi.

Non tutti i gatti si comportano allo stesso modo e tutto dipende dalla personalità del tuo animale domestico. Alcuni gatti preferiscono uscire di casa, altri preferiscono stare vicino ai loro proprietari in questo momento. Dipende dal suo spirito di conservazione, da quanto è spaventato, e dal benessere che prova nel suo ambiente quotidiano.

Perché i gatti si nascondono quando stanno male?

I gatti spesso cercano nascondigli quando sono malati o feriti. Questo è un comportamento naturale. In natura, un animale malato o ferito è un facile bersaglio per i predatori. Quindi nascondersi è una manovra protettiva del tuo gatto, anche se è tra le mura domestiche lontano da reali pericoli esterni. Questo è uno dei casi in cui è necessario intervenire, per poter curare il nostro felino e capire se è davvero malato.

Potrebbe essere necessario allontanare un gatto malato o ferito dal nascondiglio. Se metti cibo e acqua nelle vicinanze ma non vengono consumati per tre o più giorni, potrebbe essere il momento di recuperare delicatamente il tuo gatto e visitare il veterinario per un controllo.

Il gatto si nasconde e non mangia

Il tuo gatto non mangia oltre a isolarsi e rifiutarsi di giocare o interagire? Allora potrebbero ammalarsi danneggiando la sua salute. Se questo comportamento di chiusura continua per alcuni giorni, portalo dal veterinario per un controllo.

Inoltre, se hai un gatto che vive all'aperto e non si presenta più all'ora dei pasti, potrebbe essere malato o ferito. Un localizzatore GPS ti aiuterà a localizzare immediatamente il tuo gatto in modo che possa fornirgli le cure di cui ha bisogno: generalmente viene applicato sul collare e non provoca al felino alcun tipo di fastidio. 

Perché il gatto si nasconde e miagola?

  • Sta male;
  • Chiede aiuto.

Come abbiamo visto, quando i gatti hanno qualcosa che non va, entrano in modalità di difesa e si nascondono in modo da evitare i pericoli, lo stress, o soffrire indisturbati. Respingono il nostro contatto, ma se miagolano continuamente stanno male e probabilmente chiedendo aiuto. Miagolano perché soffrono e qualcosa gli fa davvero male. Questa è una delle maggiori preoccupazioni per cui è necessario farli controllare da un veterinario il prima possibile.

Perché il gatto si nasconde sotto le coperte?

  • Per le temperature invernali;
  • Si sente al sicuro;
  • Cerca il nostro contatto;
  • Vuole essere coccolato.

I gatti si nascondono sotto le coperte soprattutto durante la stagione invernale. Pertanto, le coperte diventano per loro un rifugio sicuro, in cui possono sentirsi non solo riparati ma anche comodi e caldi.

Spesso i gatti si rannicchiano anche sotto le coperte per una questione di vicinanza al padrone e per il forte senso di sicurezza che l'ambiente domestico offre loro. La ricerca di coccole e attenzioni può infatti essere un altro valido motivo di questa abitudine.

Perché il gatto si nasconde sotto il letto?

  • Ha paura;
  • Cerca riparo.

Il motivo più comune per cui un gatto si nasconde sotto il letto è che ha paura di qualcosa. Potresti notare che un rumore insolito fa sì che il tuo gatto corra verso il letto e si nasconda sotto finché non è sicuro che la via sia libera. Spesso lo fa quando un temporale lo disturba. Anche il suono di un campanello può far correre un gatto al riparo. Altre volte, un altro animale domestico o un estraneo potrebbe spaventare il tuo felino e spingerlo a nascondersi.