Il mio cane mi morde: cosa faccio

Il mio cane mi morde: cosa faccio
Ultima modifica 26.12.2023
INDICE
  1. Il mio cane mi morde: perché e cosa faccio?
  2. Perché i cani mordono?
  3. Il cane mi morde: le cause
  4. Cosa fare quando il cane mi morde

Il mio cane mi morde: perché e cosa faccio?

Il mio cane mi morde, cosa devo fare? A nessuno piace pensare che il proprio cane possa essere capace di mordere. Una delle domande più comuni che la maggior parte di noi riceve quando qualcuno vuole salutare il nostro cane è: "Il tuo cane morde?" Se al tuo cane piace incontrare persone, probabilmente dirai loro che no, il tuo cane non morde.

Ma la realtà è che, nelle "giuste" circostanze, tutti i cani possono mordere noi umani.

Ciò che quella persona sta veramente chiedendo è se il tuo cane morderà in reazione al fatto che vuole abbassarsi per salutarlo. Se al tuo cane piacciono le persone, probabilmente la risposta è no. Detto questo, è importante normalizzare le conversazioni sui confini del tuo cane e difenderlo, essendo onesto riguardo al suo temperamento. Ogni cane avrà una soglia diversa per ciò che lo spinge a ricorrere al morso, e alcuni cani avranno bisogno di più supporto per prevenire che si verifichino morsi. Conoscere le ragioni per cui i cani mordono anche noi aiuterà a prevenire che questa spiacevole evenienza si verifichi.

E prima di saperne di più, ti ricordiamo che puoi unirti al nostro canale Whatsapp per aggiornamenti e approfondimenti sul mondo degli animali, della salute e del benessere.

Perché i cani mordono?

Salvo rarissime eccezioni, i morsi di un cane non nascono dal nulla, anche se a volte sembra così. Dai piccoli graffi che non rompono la pelle ai morsi gravi che richiedono cure mediche, ci sono molteplici ragioni per cui un cane potrebbe ritenere che mordere sia la migliore risposta. Sfortunatamente, le persone spesso non riescono a cogliere i segnali di allarme che indicano che potrebbe verificarsi un morso. La maggior parte dei cani prova a comunicare il disagio prima di mordere abbaiando, ringhiando o schioccando l'aria. Ma cosa porta effettivamente ai morsi di cane? Ci sono diversi motivi per cui i cani potrebbero usare i denti per comunicare.

Il cane mi morde: le cause

  • Paura
  • Sorpresa
  • Per proteggere/proteggersi
  • Frustrazione
  • Dolore
  • Voglia di giocare

Il comportamento più aggressivo dei cani è, in un certo senso, radicato nella paura. Un cane potrebbe avere paura che qualcosa o qualcuno si avvicini a lui o entri nel suo spazio. Quando qualunque cosa di cui un cane ha paura si avvicina troppo, i cani possono sentirsi sopraffatti o "oltre la soglia" e possono rispondere mordendo.

I cani possono mordere se spaventati, soprattutto dopo il sonno. Un cane che si sveglia di soprassalto può essere disorientato e confuso su dove si trova e cosa sta succedendo e potrebbe mordere. Questi morsi possono cogliere di sorpresa le persone e persino il cane.

Se il tuo cane ha qualcosa di valore come giocattoli, cibo o oggetti da masticare che non vuole condividere, potrebbe mordere per paura che l'oggetto di "valore" gli venga portato via. Mordere per proteggere oggetti di valore può verificarsi come parte del comportamento di protezione delle risorse. Indipendentemente dalla razza, alcuni cani possono avere forti tendenze difensive e possono ricorrere ai morsi se percepiscono un'intrusione nella loro casa o se credono che qualcuno nella loro famiglia sia in pericolo

I cani che si sentono intrappolati in una situazione scomoda o spiacevole possono mordere per la frustrazione. I cani possono anche sentirsi frustrati perché non riescono a raggiungere qualcosa che desiderano perché sono trattenuti dal proprietario o dal guinzaglio.

Essere malati o feriti può essere molto stressante, spaventoso e opprimente per i cani. Anche i cani più tolleranti possono mordere quando sono feriti o soffrono, dobbiamo comprendere la loro soglia del dolore.

Cosa fare quando il cane mi morde

  • Prevenire le situazioni di stress
  • Pensare alle sue esigenze
  • Rivolgersi ad un addestratore
  • Chiedere consiglio al veterinario

Un modo fondamentale per prevenire i morsi di cane è ricordare che i cani sono individui. Non tutti i cani si sentiranno a proprio agio in ogni situazione. Come proprietario di un cane, è importante essere consapevole del comfort del tuo cane in diverse situazioni. Aiuta il tuo cane ad avere successo rimuovendo proattivamente il tuo cane dalla situazione stressante o sovrastimolante prima che il tuo cane possa sentire il bisogno di arrivare a mordere in preda ad un attacco di panico.

Ad esempio, se il tuo cane è nervoso all'idea di incontrare persone o altri cani, evita di metterlo in situazioni in cui sarà costretto o ci si aspetta che interagisca con altri cani o persone. Non tutti i cani saranno super socievoli, ma lavorando con un addestratore puoi imparare di più su quali situazioni mettono a disagio il tuo cane. Attraverso l'addestramento, puoi acquisire competenze per lavorare nel livello di comfort del tuo cane. Ciò lo aiuterà a lavorare per sviluppare risposte neutre alla presenza di altri cani e/o persone.

Il comfort o la tolleranza del tuo cane per situazioni stimolanti o stressanti potrebbe cambiare a seconda del grado di stress che sta vivendo, di quanto è stanco, con l'età o quanto potrebbe essere insolita una situazione. Ad esempio, se hai un cane che non ha avuto nessuno in casa nell'ultimo anno e all'improvviso fai una grande festa di compleanno, ricorda che le persone che entrano all'improvviso in casa potrebbero essere sconvolgenti per lui.

Se il tuo cane ringhia, scatta o addirittura ti morde, può essere forte la tentazione di voler punire il suo comportamento. Sfortunatamente, questo non solo confonde il tuo cane, ma è probabile che peggiori la situazione. Sono il modo naturale di un cane di avvertire che è estremamente a disagio o sopraffatto da una situazione.

Se il tuo cane viene punito per aver ringhiato esprimendo disagio o dispiacere, è molto probabile che aumenterai la probabilità che ti morda ancora in futuro. Questo perché il tuo cane ha imparato che non dovrebbe avvisarti e potrebbe invece rispondere direttamente con un morso quando si sente a disagio.

Se il comportamento del tuo cane cambia improvvisamente, è una buona idea fissare un appuntamento con il veterinario e con un addestratore locale di rinforzo positivo.