Turco Van o Turkish Van: cosa sapere su questa razza di gatto

Turco Van o Turkish Van: cosa sapere su questa razza di gatto
Ultima modifica 05.01.2024
INDICE
  1. Che cos'è il gatto Turco Van?
  2. Caratteristiche fisiche
  3. Carattere e temperamento
  4. Come prendersi cura di un Turco Van
  5. Salute del Turco Van
  6. Quanto vive un Turco Van?
  7. Quanto costa un Turco Van?

Che cos'è il gatto Turco Van?

Il Truco Van - o Turkish Van - è una razza di gatto originaria della Turchia e, più precisamente, della regione in cui è presente il lago Van.

I felini appartenenti a questa razza sono giocosi ed energici, unici nel loro genere; vengono definiti come "gatti che nuotano" in quanto amano molto l'acqua.

Prendersene cura richiede tempo e impegno; pertanto, se si decide di accogliere un Turco Van è bene assicurarsi di poter soddisfare tutte le sue necessità.

Turkish van Shutterstock

Caratteristiche fisiche

Il Turco Van è un gatto di dimensioni medio-grandi che può raggiungere i 9 Kg di peso corporeo e gli 80 centimetri di lunghezza. Gli esemplari maschi tendono ad essere più grandi delle femmine, benché ciascun gatto sia unico nelle sue dimensioni corporee.

Il pelo è semilungo e resistente all'acqua. Il colore del manto è bianco con chiazze colorate solo a livello di testa, coda e, talvolta, scapole. Tali chiazze possono essere di diverso tipo: rosse, nere, blu, crema, marroni, tabby, tartarugate, ecc. Questa tipologia di manto, caratterizzata da questa particolare distribuzione del colore, è chiamata "schema Van".

Curiosità

Le chiazze colorate presenti a livello delle scapole di alcuni Turkish Van vengono talvolta definite come "marchio di Allah" o "impronta digitale di Dio" e, secondo credenze popolari, significherebbe che il gatto sia stato benedetto e che porti fortuna.

In quanto originario di luoghi con climi freddi, il mantello invernale del Turco Van è più lungo e folto di quello estivo. Durante i mesi freddi, infatti, il pelo di zampe, ventre e fra le dita cresce molto, così come può crescere il pelo sulla sommità delle orecchie. Il pelo a livello del muso, invece, rimane più corto.

Altra caratteristica del mantello del Turco Van è rappresentata dalla sua resistenza all'acqua. Al tatto, il pelo di questo felino ricorda il cachemire.

La coda è di media lunghezza e, anche qui, il pelo è piuttosto lungo, raggiungendo i 5 cm circa.

La testa è a forma di cuneo e le orecchie sono grandi e distanziate fra loro.

Gli occhi possono avere forme diverse e sono posizionati in maniera leggermente obliqua; il loro colore può essere blu, ambrato, oppure di colori diversi, uno blu e uno ambra (eterocromia).

Per approfondire: Eterocromia: perché alcuni gatti hanno gli occhi di colore diverso?

Carattere e temperamento

Il Turco Van è un gatto attivo, giocoso ed energico, ma al contempo affettuoso e leale. Si affeziona a tutta la famiglia di appartenenza, benché tenda a "scegliere" un membro specifico al suo interno con il quale instaura un legame più intenso.

I gatti Turkish Van apprezzano la compagnia e il contatto fisico, ma non amano essere presi in braccio o portati in giro. Possono andare d'accordo con altri felini domestici e con cani mansueti, ma non rappresentano il gatto ideale per famiglie con bambini, specie se molto piccoli.

Come prendersi cura di un Turco Van

Il gatto Turco Van richiede numerose attenzioni e accortezze che è necessario adottare per garantirne il benessere, fisico e psichico. Entriamo più bel dettaglio.

Toelettatura

Per via del pelo semilungo, i Turkish Van necessitano di almeno una spazzolata a settimana, mentre nei periodi di cambio pelo può essere necessario incrementare le sessioni di spazzolatura. Difatti, ciò contribuisce a favorire l'allontanamento del pelo caduto e ad evitare che l'animale ne ingerisca grandi quantità durante le sue quotidiane operazioni di pulizia; in questo modo, è possibile prevenire anche la formazione di boli di pelo e le loro conseguenze.

Poiché il Turco Van è predisposto alla comparsa di malattie dentali, l'igiene orale e la pulizia dei denti sono molto importanti e quest'ultima deve essere eseguita regolarmente.

Per approfondire: Igiene orale del gatto: cosa c'è da sapere?

Allo stesso modo, anche la cura delle unghie e la pulizia delle orecchie sono operazioni che andrebbero eseguite a intervalli regolari. Ad ogni modo, è sempre bene chiedere consiglio al proprio veterinario su come effettuare tutte le operazioni di toelettatura in maniera adeguata.

Per approfondire: Pulizia del gatto: consigli per la toelettatura felina

Alimentazione

Chiaramente, anche l'alimentazione rappresenta un tassello fondamentale per il benessere del gatto Turco Van. Come tutti i felini, si tratta di un animale carnivoro la cui dieta deve basarsi su proteine di alta qualità e alimenti che siano in grado di fornirgli tutti i nutrienti di cui ha bisogno.

Nell'elaborazione della dieta del proprio felino, è altresì importante tenere in considerazione stato di sviluppo ed età: cuccioli, giovani adulti e gatti anziani hanno, infatti, esigenze nutrizionali diverse.

Allo stesso tempo, è importante non incappare nell'errore di sovralimentare il gatto, onde evitare che sviluppi condizioni di sovrappeso e obesità.

A questo proposito, si raccomanda di richiedere informazioni dettagliate al proprio veterinario; questa figura, infatti, potrà fornire consigli specifici e personalizzati per rispondere alle esigenze nutrizionali di ciascun Turco Van.

Oltre al cibo di qualità, naturalmente, è necessario fornire al proprio gatto acqua sempre fresca e pulita.

Gioco ed esercizio

Il Turkish Van è un gatto energico ed attivo che necessita di gioco e movimento. Essendo estremamente intelligenti, i gatti appartenenti a questa razza possono apprendere numerosi giochi e "trucchetti" e possono addirittura imparare a giocare "al riporto", un po' come farebbe un cane.

Giocattoli e giochi di ingegno sono quindi elementi molto utili per garantire svago e impegno al Turco Van. Trattandosi di animali attivi ed intelligenti, infatti, tendono ad annoiarsi facilmente, per questo è importante fornirgli stimoli e arricchimenti ambientali che permettano loro di dare sfogo alla propria indole energica.

Allo stesso modo, anche tiragraffi a più piani ed eventualmente pareti attrezzate offrono un'ottima distrazione per i Turkish Van; difatti, questi gatti amano arrampicarsi e saltare nei punti più alti della casa.

Infine, come già accennato, i gatti Turco Van amano l'acqua, giocare con essa e perfino nuotare.

Altri aspetti da considerare

Quando ci si prepara ad accogliere nella propria famiglia - e, di conseguenza, nella propria casa - un gatto Turkish Van, acqua, cibo e svago non sono gli unici aspetti di cui preoccuparsi.

È importante, infatti, che il nuovo arrivato possa avere degli spazi tranquilli dove riposare e rifugiarsi qualora lo desideri, così come è importante la scelta della giusta lettiera dove l'animale possa espletare i propri bisogni (a questo proposito, ricordiamo che la cassetta igienica andrà posizionata lontano da altre risorse, quali cibo e acqua, e in un posto tranquillo).

Oltre a ciò, è molto importante rendere la casa a prova di gatto, sistemando sostanze e oggetti pericolosi fiori dalla sua portata. In questo senso, sarà necessario tenere a mente che i Turkish Van sono gatti molto attivi che amano saltare ed arrampicarsi e che, pertanto, possono trovarsi a raggiungere anche luoghi "insoliti" della casa.

Ad ogni modo, per maggiori informazioni su come prepararsi all'arrivo di un Trukish Van, è utile consultare il veterinario.

Potresti trovare utile anche il seguente articolo:

Come prepararsi all'arrivo di un gatto?

Salute del Turco Van

Disturbi e problemi di salute comuni nei Turkish Van

I gatti Turco Van possono essere predisposti ad alcune problematiche di salute che è bene non sottovalutare. Naturalmente, il fatto che ci possa essere una certa predisposizione allo sviluppo di alcune patologie o di alcuni disturbi non significa necessariamente che il proprio gatto si ammalerà; tuttavia, è buona norma monitorare la situazione e sottoporre il proprio Turco Van a regolari controlli veterinari in modo da valutarne periodicamente lo stato di salute e benessere.

Fra i possibili problemi di salute cui i gatti Turkish Van possono andare incontro, ricordiamo:

  • Problemi respiratori;
  • Infezioni auricolari;
  • Malattie dentali;
  • Diabete;
  • Patologie neoplastiche;
  • Patologie cardiache.

Nel momento in cui si nota la comparsa di segni o sintomi insoliti, così come se si notano alterazioni nel normale comportamento del proprio gatto Turco Van, è di fondamentale importanza rivolgersi subito al veterinario.

Quanto vive un Turco Van?

La durata media della vita di un gatto Turco Van è compresa, indicativamente, fra i 12 e i 17 anni.

Quanto costa un Turco Van?

Il costo per un cucciolo di gatto Turco Van è compreso fra gli 800 e i 1.000 euro, ma può variare in funzione dell'allevatore presso il quale si acquista l'animale e del pedigree dei genitori.

Poiché il Turco Van è un gatto piuttosto raro e costoso, è difficile trovarne esemplari in adozione.

Autore

Ilaria Randi

Ilaria Randi

Chimica e Tecnologa Farmaceutica
Laureata in Chimica e Tecnologia Farmaceutiche, ha sostenuto e superato l’Esame di Stato per l’Abilitazione alla Professione di Farmacista