Caring

Come organizzare una vacanza in camper con il gatto?

Come organizzare una vacanza in camper con il gatto?
Ultima modifica 15.07.2024
CONDIVIDI:
INDICE
  1. Come organizzare una vacanza in camper con il gatto?
  2. Come portare il gatto in camper?
  3. Come portare il gatto in camper d’estate?
  4. Come abituare il gatto a viaggiare in camper?
  5. Dove mettere il trasportino in camper con il gatto?
  6. Dove mettere la lettiera in camper con i gatti?
  7. Dove mettere le ciotole in camper con il gatto?
  8. Quali sono i documenti per viaggiare in camper con il gatto?
  9. Come evitare un colpo di calore al gatto sul camper?

Come organizzare una vacanza in camper con il gatto?

  • Viaggia nelle ore meno calde;
  • Fermati spesso all'ombra;
  • Consenti al gatto di abituarsi al camper;
  • Porta a bordo gli oggetti più amati dal gatto;
  • Tieni a bordo un tiragraffi;
  • Costruisci una zona dedicata al gatto per i momenti di sosta;
  • Mettilo in un trasportino grande durante gli spostamenti.

Per organizzare una vacanza in camper con il tuo gatto ricordati di viaggiare sempre nelle ore meno calde e di fare continue soste, sempre all'ombra.

Consenti all'animale di abituarsi gradualmente al camper, portando a bordo il tiragraffi, le ciotole, la lettiera e il trasportino, ma anche i giochi e tutto ciò che può essere utile per far sentire il gatto a suo agio.

Come portare il gatto in camper?

  • Crea uno spazio dedicato al gatto;
  • Ricordati il trasportino e l'ancoraggio alla parete del camper, affinché non si sposti con le curve;
  • Mantieni una routine quotidiana;
  • Rispetta gli orari dei pasti;
  • Evita situazioni di stress.

Per tenere il gatto in camper durante le vacanze, crea uno spazio dedicato all'animale. Posiziona in una zona specifica la lettiera, le ciotole con l'acqua e il cibo, scegliendo un angolo accessibile e tranquillo in cui il gatto possa sentirsi davvero al sicuro. Questo sarà lo spazio dove troverà tutti i suoi comfort e le sue rassicurazioni mentre viaggi.

Durante il viaggio, invece, il gatto dovrebbe essere collocato in un trasportino per una questione di sicurezza. Rispettare gli orari dei pasti e permettendo all'animale di sentirsi a proprio agio, in un trasportino molto ampio e areato, è essenziale per permettergli di ridurre lo stress durante gli spostamenti.

Evita tutte le situazioni stressanti che potrebbero destabilizzare l'animale come situazioni inusuali, rumori troppo forti oppure qualcosa che potrebbero considerare come un pericolo.

Come portare il gatto in camper d’estate?

  • Assicurati che il camper sia fresco;
  • Metti a disposizione del gatto l'acqua;
  • Usa la protezione solare per gatti;
  • Porta con te una pettorina e un guinzaglio per gatti;

Durante le soste in camper d'estate assicurati che il tuo gatto stia al fresco. All'interno dell'abitacolo infatti le temperature possono salire rapidamente. 

Mantieni un ambiente fresco, usando l'aria condizionata, ventole o finestrini aperti con apposite protezioni. Non lasciare mai il gatto dentro il camper da solo, specie se fa molto caldo, e se sei in un'area di sosta durante il viaggio, mettilgli una pettorina e portalo a curiosare in giro, se lo desidera. 

Assicurati che il gatto abbia sempre a disposizione dell'acqua fresca nel corso del viaggio, anche durante gli spostamenti, portando con te anche una ciotola pieghevole per offrirgli da bere.

Sostituisci il cibo secco con quello umido per garantire una maggiore idratazione all'animale. Proteggi l'animale dalla luce diretta dentro il camper usando degli oscuranti per le finestre o tendine, ma anche applicandogli una crema solare.

Come abituare il gatto a viaggiare in camper?

  • Consenti al gatto di esplorare il camper;
  • Offrigli premi quando è all'interno;
  • Abitualo al trasportino;
  • Organizza delle brevi gite;
  • Aiutalo a familiarizzare con i rumori;
  • Osserva le sue reazioni.

Permettere al tuo gatto di esplorare il camper è il primo passo per aiutarlo a familiarizzare con questo mezzo. Lascia aperte le porte del camper durante i mesi precedenti alla partenza, fornendogli dei premi quando è all'interno: in questo modo lo assocerà a qualcosa di positivo e conosciuto, dove magari schiacciare qualche pisolino.

Abitua il gatto al trasportino a poco a poco, lasciandolo aperto e posizionandoci all'interno i giochi e la copertina preferita dell'animale. Inizia poi a chiuderlo per brevi periodi, andando poi ad aumentare i tempi di permanenza.

Prima di partire per un lungo viaggio organizza delle brevi gite di prova con il gatto. In questo modo potrà abituarsi gradualmente ai rumori e al movimento del mezzo.

Ricordati di osservare sempre il suo comportamento con attenzione per capire cosa lo disturba e quando invece si sente a suo agio, e ricordati che non tutti i gatti sono fatti per viaggiare.

Dove mettere il trasportino in camper con il gatto?

  • Scegli un trasportino sicuro;
  • Ancoralo bene;
  • Proteggilo dalle correnti d'aria.

Scegli un trasportino sicuro per il tuo viaggio in camper con il gatto. È essenziale che sia spazioso e consenta all'animale di stare in piedi, di girarsi e di sdraiarsi.

Ancora il trasportino, fissandolo in un'area sicura del camper, ad esempio il sedile o il pavimento, usando le cinghie oppure un sistema di ancoraggio. In questo modo la struttura resterà stabile nel corso del viaggio durante curve e frenate.

Proteggi il trasportino dalle correnti d'aria, scegliendo una zona all'interno del camper che sia al fresco, ma al riparo da correnti fredde.

Dove mettere la lettiera in camper con i gatti?

Posiziona la lettiera del gatto in un ambiente confortevole e pulito. Scegli un'area tranquilla del camper e riservata, ma soprattutto lontano dalle ciotole con cibo e acqua. Assicurati che sia accessibile facilmente dal gatto e puliscila con regolarità.

Dove mettere le ciotole in camper con il gatto?

Posiziona le ciotole del cibo e dell'acqua in un luogo che sia facilmente accessibile, tranquillo e lontano da zone di passaggio.

Scegli una superficie stabile, assicurandoti che la zona sia fresca e ben ventilata per evitare il surriscaldamento.

Quali sono i documenti per viaggiare in camper con il gatto?

  • Passaporto dell'animale (per i viaggi all'estero);
  • Documentazione delle vaccinazioni;
  • Documenti relativi alla salute del gatto;
  • Lista delle cliniche veterinarie nell'area del viaggio;
  • Contatti del veterinario.

Come evitare un colpo di calore al gatto sul camper?

  • Parcheggia in zone ombreggiate;
  • Fai soste continue;
  • Fornisci sempre acqua fresca al gatto;
  • Non lasciare il gatto sul camper da solo, spegnendo il clima;
  • Arieggia l'abitacolo.

Se volete sapere tutto sul mondo dei nostri amici animali non dimenticate di seguire il nostro profilo su Instragram e di unirvi al nostro canale Whatsapp, una fonte inesauribile di notizie e consigli su salute e benessere di tutta la famiglia.

CONDIVIDI: