Come far convivere due conigli senza litigi o zuffe

Come far convivere due conigli senza litigi o zuffe
Ultima modifica 27.03.2024
INDICE
  1. Far convivere due conigli? Ecco alcuni suggerimenti
  2. Come far andare d'accordo due conigli?
  3. Come fare andare d'accordo due coniglie femmine?
  4. Cosa fare se due conigli litigano?
  5. Quanti conigli possono stare insieme?
  6. Due conigli maschi possono stare insieme?
  7. Come capire se due conigli vanno d'accordo

Far convivere due conigli? Ecco alcuni suggerimenti

Il coniglio è un animale gregario che potrebbe apprezzare la compagnia di un altro animale, non necessariamente della stessa razza, ma di certo della stessa specie. Per rendere la convivenza più serena per tutti, però, è importante seguire alcune regole.

Se vuoi sapere come si fa a far convivere due conigli, dunque, continua a leggere.

Nel frattempo ricorda che puoi anche unirti al nostro canale Whatsapp per aggiornamenti e approfondimenti sul mondo degli animali, della salute e del benessere e il profilo Instagram di MypersonalPet, imperdibile per gli amanti degli animali.

Come far andare d'accordo due conigli?

  • Acquistali insieme e della stessa età
  • Se non si conoscono, non liberarli subito insieme
  • Più giovani sono, più sarà facile vadano d'accordo
  • Fai in modo che si vedano senza toccarsi
  • Scambia ciotole e giochi per l'odore
  • Pianifica un primo incontro sicuro

Il modo più sicuro per far andare d'accordo due conigli è quello di inserirli in casa nello stesso momento, acquistandoli insieme. In questo modo per loro sarà più facile capire che devono dividersi lo spazio, accettando la territorialità come dato di fatto.

Se possiedi già un coniglio e vuoi adottarne un altro per fargli compagnia, devi sapere qualcosa in più. Non basta semplicemente liberarli nella stessa stanza o nella stessa conigliera: dovrai fare in modo che i due animali comprendano di non essere una minaccia l'uno per l'altro.

Il coniglio, per sua natura, tende ad essere un animale molto territoriale. Aggiungendo un abitante alla casa, all'improvviso, c'è il rischio concreto che i due animali se le diano di santa ragione per stabilire chi tra abbia più diritto a rimanere.

Il primo contatto diretto dovrebbe avvenire dopo qualche giorno (almeno una settimana) di vicinanza senza contatto fisico. Potrebbe avere senso costruire due recinti separati, o magari inserire una gabbietta con il coniglio nuovo con all'interno fieno e acqua a sufficienza. Fai in modo che i due conigli si vedano ma non possano toccarsi: in questo modo impareranno a tollerarsi a vicenda.

A questo punto può valere la pena scambiare ciotole e giocattoli, in maniera da far conoscere l'odore l'uno dell'altro, e farvi prendere familiarità.

Nel momento in cui la presenza di un altro coniglio smette di essere fonte di stress, puoi pianificare un primo incontro: falli uscire dalla gabbia per farli incontrare in un territorio neutrale. Lascia che si annusino e tollera le piccole aggressioni, almeno finché il gioco non diventa pericoloso.

Come fare andare d'accordo due coniglie femmine?

Indipendentemente dal sesso, sarà molto più facile far andare d'accordo due conigli sterilizzati. A meno che non si desiderino esemplari da riproduzione, dunque, è importante sterilizzare i propri animali per aumentare le possibilità che i conigli vadano d'accordo tra loro. Anche se sono due femmine.

Cosa fare se due conigli litigano?

  • Non lasciare mai incustoditi due conigli che si azzuffano

I primi incontri potrebbero non andare come sperato. Assicurati sempre di indossare dei guanti protettivi (il morso del coniglio può fare piuttosto male) e di stare pronto a separare due esemplari che si sono presi da subito per il verso sbagliato.

La prima cosa da fare se i conigli litigano, e si rischia che uno dei due o entrambi ne restino feriti, è quella di separarli. A volte è sufficiente anche una spruzzata d'acqua, ma in linea generale la cosa più saggia da fare è quella di separarli fisicamente.

Continua a tenere i due esemplari separati in recinti diversi, senza mai interrompere però il contatto visivo e olfattivo. Col tempo, a volte molto tempo, e con i tentativi di incontro, sarà possibile averla vinta. Sappi che potrebbero volerci mesi.

Se i litigi si protraggono, valuta la possibilità di contattare uno specialista.

Quanti conigli possono stare insieme?

Gli esperti concordano che i conigli, in quanto animali gregari, apprezzino molto la compagnia altrui. Se è più facile far andare d'accordo due animali di sesso opposto e sterilizzati, è anche vero che la questione diventa ancora più facile se li si acquista assieme.

In linea generale è consigliabile, per il loro benessere, avere almeno due conigli. Averne tre o più può essere una scommessa, ma non impossibile. In generale, due è il numero perfetto per semplificare la gestione degli spazi da parte del padrone, e migliorare la qualità della vita del coniglio.

Due conigli maschi possono stare insieme?

Due conigli maschi sterilizzati possono convivere senza problemi, a patto che il periodo di inserimento sia rispettato e che si conceda ai due animali il tempo necessario per conoscersi. Meglio ancora, se possibile, acquistarli insieme, così da evitare periodi di inserimento lenti e difficoltosi.

Come capire se due conigli vanno d'accordo

  • Mangiano insieme senza attaccarsi
  • Si annusano senza scatti
  • Niente più aggressioni improvvise, solo giochi
  • Si leccano tra loro
  • Si sono totalmente indifferenti

Quando i momenti di aggressione si fanno rari e i due conigli sembrano del tutto a loro agio l'uno con l'altro, potrebbe essere arrivato il momento di tenerli insieme per più tempo. Prolunga i periodi di avvicinamento finché il recinto di separazione non diventerà del tutto superfluo.

I conigli si ignorano del tutto? È un buon segno: vuol dire che non si considerano più una minaccia. Non sarà la miglior convivenza di sempre, ma di sicuro non si attaccheranno più.