Il canarino non canta più: le possibili cause e cosa fare

Il canarino non canta più: le possibili cause e cosa fare
Ultima modifica 15.01.2024
INDICE
  1. Perché il canarino non canta più?
  2. Quando inizia a cantare un canarino?
  3. Perché il canarino non canta? Le cause
  4. Perché il canarino dopo la muta non canta?
  5. Come faccio a far cantare il mio canarino?
  6. Cosa fare quando un canarino non canta?

Perché il canarino non canta più?

Addomesticato sin dal XVII secolo per il colore vivace, l'indole curiosa e il bel canto, il canarino domestico (Serinus canaria) è un animale da compagnia ancora molto apprezzato, capace di portare allegria e dolci melodie in casa e di riconoscere il proprio padrone.

Può però capitare di adottare un piccolo pennuto per poi scoprire che il canarino non canta, o peggio può succedere che il proprio amico piumato smetta di cantare da un giorno all'altro. Prima di scoprire perché il canarino non canta e cosa fare, però, non dimenticate di unirvi al nostro canale Whatsapp. E seguiteci anche su Instagram, per essere sempre aggiornati su salute e benessere dei nostri amati pets.

Quando inizia a cantare un canarino?

I canarini iniziano a fare i primi esperimenti con il canto sin da piccolissimi: in alcuni casi iniziano a cantare già qualche settimana dopo lo svezzamento. Non si tratta però ancora dell'articolato e melodioso canto che sentiremo nelle primavere a venire: nella prima fase della loro vita, i canarini si danno al cosiddetto sottocanto, una sorta di esercitazione che gli servirà ad allenare l'apparato canoro.

Il canarino raggiungerà il canto plastico, più sommesso e instabile di quello definitivo, quando avrà sufficienti livelli di testosterone, e all'età di circa 7-9 mesi sarà in grado di stabilizzare la strumentazione vocale per lanciarsi in un canto stabile che durerà per tutto il periodo della riproduzione. Le tempistiche però, come avviene per i bambini che iniziano a parlare, sono molto variabili.

Perché il canarino non canta? Le cause

  • È una femmina;
  • È ancora troppo giovane;
  • Non segue una dieta corretta;
  • È triste;
  • È sottoposto a forti rumori;
  • Sta facendo la muta;
  • Ha qualche problema di salute.

Se si ha a che fare con un giovane pennuto giallo appena portato a casa e ci si accorge che il canarino non canta, la prima cosa da chiedersi è se si tratta di un canarino femmina: gli esemplari femmine, infatti, non cantano quasi mai.

Lo sviluppo del bel canto è proprio uno dei parametri più importanti per capire il sesso del canarino, ma le differenze individuali tra un uccellino e l'altro possono facilmente indurre in errore, e rivelare il vero sesso del pennuto soltanto all'approssimarsi della prima stagione degli amori.

Se il canarino non canta e non hai mai cantato, potrebbe anche darsi che sia semplicemente ancora troppo giovane: durante la crescita non è raro che il processo di allenamento del canto si interrompa di tanto in tanto. Un'altra possibile causa potrebbe essere legata all'umore: una gabbietta troppo stretta, fredda o poco luminosa può portare il canarino a un prolungato silenzio, come anche la somministrazione di una dieta sbilanciata e lo spavento procurato da forti rumori o situazioni agitate.

Gli stessi motivi potrebbero portare a smettere di cantare anche un canarino che è sempre stato un vivace cantore: in questo caso, una delle cause più comuni per l'assenza di melodie è la muta. Quando si preparano in vista dell'inverno e cambiano il piumaggio, i canarini possono sentirsi più deboli del solito e smettere di cantare.

Perché il canarino dopo la muta non canta?

Alla fine del periodo riproduttivo, con l'accorciarsi delle giornate, il canarino adulto cambia completamente penne e piume per prepararsi al freddo invernale. È piuttosto comune che durante questo periodo il canarino smetta di esibirsi nei melodiosi canti che hanno accompagnato la primavera.

Il bel canto, se il canarino è in buona salute e di buon umore, riprenderà già dall'inverno, non appena terminata la dispendiosa fase del cambio di piumaggio: in questo periodo, se il canarino non canta è soltanto perché è indebolito e poco propenso alle avventure amorose (anche per via dell'aspetto meno attraente).

Come faccio a far cantare il mio canarino?

La prima cosa da fare per assicurarsi un canarino in buona salute e canterino è quella di mettergli a disposizione una corretta alimentazione e uno spazio confortevole in cui sentirsi al sicuro. Somministrare il cibo sempre alla stessa ora è una buona abitudine, come anche offrire qualche snack a base di frutta e verdura fresca.

La grandezza, lo stato e la posizione della gabbietta possono influire non poco sull'umore del piccolo pennuto: dovrebbe essere spaziosa (almeno 100 cm x 60 cm x 60 cm), ben pulita e fornita di acqua fresca sempre a disposizione.

La gabbia dovrebbe trovarsi in una stanza possibilmente lontana da fonti di rumore come finestre che danno sulla strada o elettrodomestici, e garantire una buona esposizione alla luce solare. Un modo per stimolare il canarino a cantare consiste nel fargli ascoltare le melodie prodotte da altri: musica classica o jazz, ma anche i canti di altri canarini da cui trarre ispirazione.

Cosa fare quando un canarino non canta?

  • Verificare il sesso del canarino;
  • Attendere che raggiunga la maturità sessuale;
  • Mettergli a disposizione una dieta ricca e bilanciata;
  • Prendere una gabbietta più spaziosa;
  • Modificare la posizione della gabbietta;
  • Passarci più tempo insieme;
  • Aiutarlo a trovare l'ispirazione;
  • Verificare l'assenza di problemi di salute con il veterinario.

La prima cosa da fare, quando un canarino non canta all'avvicinarsi della stagione riproduttiva, è verificare che si tratti di un maschio: come abbiamo visto, solo i maschi si danno al bel canto, e riconoscere il sesso di questi pennuti è tutt'altro che scontato. In ogni caso, prima che il canarino canti bisognerà attendere che raggiunga un'adeguata maturità sessuale (il bel canto è dovuto essenzialmente al testosterone in circolo).

Altre possibili soluzioni da testare quando il canarino non canta o ha smesso di cantare sono quelle finalizzate a rendere felice il piccolo pennuto: spesso basta fornirgli una dieta ricca ma bilanciata e una gabbietta abbastanza spaziosa e posizionata in un luogo tranquillo della casa. Se nessuna di queste strategie funziona, però, non resta che escludere la presenza di patologie con l'aiuto di un veterinario specializzato.