Mobilità sostenibile: ecco i mezzi di trasporto green

Mobilità sostenibile: ecco i mezzi di trasporto green
Ultima modifica 23.06.2023
INDICE
  1. Mobilità sostenibile: ecco i mezzi di trasporto green
  2. L'importanza per l'ambiente e la salute
  3. Soluzioni per la mobilità sostenibile
  4. Mezzi di trasporto alternativi
  5. Le infrastrutture necessarie

Mobilità sostenibile: ecco i mezzi di trasporto green

Cos'è la mobilità sostenibile

L'espressione mobilità sostenibile fa riferimento a un sistema di trasporto che fornisce soluzioni efficaci per spostarsi da un luogo all'altro, riducendo l'impatto ambientale, migliorando la qualità dell'aria, promuovendo l'efficienza energetica e minimizzando l'inquinamento acustico.

L'obiettivo della mobilità sostenibile è quello di ridurre l'uso dei combustibili fossili e le emissioni di gas serra associati e incoraggiare, per gli spostamenti, l'utilizzo di alternative a basse o zero emissioni.

L'importanza per l'ambiente e la salute

Il concetto di mobilità sostenibile è diventato sempre più importante negli ultimi anni per via dell'aumento del traffico, dell'inquinamento atmosferico e dei cambiamenti climatici. Governi, organizzazioni e individui stanno adottando misure per promuovere la mobilità sostenibile e ridurre l'uso dei combustibili fossili nel settore dei trasporti, al fine di preservare l'ambiente e migliorare la qualità della vita.

Adottando un sistema di trasporto sostenibile si riducono le emissioni di gas serra e l'inquinamento atmosferico derivante dai veicoli a combustione interna. Il risultato è un'aria più pulita e una riduzione del rischio di malattie respiratorie e cardiovascolari. L'utilizzo di mezzi di trasporto più silenziosi, come veicoli elettrici o biciclette, porta a una diminuzione dell'inquinamento acustico, migliorando la qualità della vita nelle aree urbane, riducendo lo stress e creando un ambiente più piacevole.

Promuovendo alternative di trasporto sostenibili come il trasporto pubblico efficiente, il car-sharing e la ciclabilità, si riducono i volumi di traffico e la congestione stradale. Ciò comporta tempi di percorrenza più brevi, minori ritardi e stress legato al traffico, migliorando la mobilità e la qualità della vita delle persone.

Muoversi in modo sostenibile vuol dire anche incoraggiare l'attività fisica, attraverso la camminata o l'uso della bicicletta che migliorano la salute e il benessere delle persone. L'attività fisica regolare ha benefici per la salute mentale, il controllo del peso, la riduzione dello stress e il miglioramento della qualità della vita complessiva.

Soluzioni per la mobilità sostenibile

Alcune delle caratteristiche della mobilità sostenibile includono l'uso di mezzi di trasporto pubblico efficienti, come treni, tram e autobus, che possono trasportare un gran numero di persone con un'unica fonte di energia, l'uso di veicoli elettrici o ibridi che contribuiscono a ridurre l'inquinamento atmosferico con un miglioramento della qualità dell'aria nelle aree urbane.

Un'altra caratteristica della mobilità sostenibile è l'adozione di soluzioni di trasporto condiviso, come car-sharing, bike-sharing e ride-sharing. Promuovere servizi di condivisione dell'auto e del passaggio, consente alle persone di condividere un veicolo anziché utilizzarne uno proprio, riducendo il numero di veicoli in circolazione e ottimizzando l'utilizzo delle risorse.

Mezzi di trasporto alternativi

Ecco le alternative green ai mezzi di trasporto tradizionali:

La bicicletta

Sono davvero tantissime le alternative nella fase di scelta della bici, pronte per soddisfare esigenze diversissime. Sul mercato esistono innumerevoli soluzioni a disposizione. Quelle di nuova generazione, sono le seguenti: 

  • City bike: è la bicicletta per la città, la più comune e diffusa in tutto il mondo. E' spesso usata per il tragitto casa-lavoro o per passeggiate, proprio per questo motivo la sua caratteristica principale è la comodità: sellino morbido, postura eretta, pochi rapporti, protezione della catena, portapacchi, cestini e vari dispositivi per l'illuminazione.
  • Pedalata assistita: è una city bike nella quale è inserito un motore da 250W che assisterà il guidatore nella pedalata, che risulterà quindi essere meno faticosa; il motore sarà attivò esclusivamente nel caso si stia pedalando Negli ultimi anni sono sbarcate sul mercato anche bici da corsa con pedalata assistita, dotate di un motore in grado di supportare lo sportivo anche in salita.
  • Elettrica: a differenza del precedente tipo, la bici elettrica è dotata di un motore attivabile anche in assenza di pedalata.
  • Pieghevole: è la più economica, spesso usata nelle grandi metropoli dove si può abbinare e trasportare facilmente nei mezzi pubblici. Vista la conformazione, con ruote piccole e rapporti limitati, per i meno allenati la pedalata può risultare difficoltosa. La sua particolarità? Grazie ad un meccanismo inserito sul tubolare, può essere piegata su se stessa e trasportata.

Il monopattino

Negli ultimi anni il monopattino elettrico è diventato molto popolare, soprattutto nelle grandi città, come alternativa all'automobile e al trasporto urbano. Un successo dovuto al fatto che è economico, ecologico e facile da usare.

Altri mezzi di trasporto alternativi

Per approfondire: Skateboard: Regole, Storia e Tecnica Base del nuovo sport olimpico

Le infrastrutture necessarie

Per promuovere la mobilità sostenibile è necessario sviluppare e adeguare le infrastrutture per incoraggiare l'utilizzo di alternative all'uso dell'automobile privata. È necessario investire in una rete di trasporto pubblico efficiente, ben collegata e accessibile.

Le infrastrutture urbane dovrebbero essere progettate tenendo conto della mobilità sostenibile, creando zone pedonali, riducendo lo spazio per le auto, introducendo zone a traffico limitato e promuovendo un design urbano che favorisca l'accesso a piedi, in bicicletta e con il trasporto pubblico.

La creazione di infrastrutture ciclabili e marciapiedi sicuri e ben collegati è essenziale per promuovere l'uso di biciclette e scegliere di camminare come modalità di trasporto sostenibile. Queste infrastrutture dovrebbero essere integrate nel design urbano, consentendo ai ciclisti e ai pedoni di spostarsi in modo sicuro e agevole, riducendo così la dipendenza dai veicoli a motore.

Anche l'adozione dei veicoli elettrici è un elemento chiave della mobilità sostenibile. E' necessario, quindi, sviluppare una rete di infrastrutture di ricarica per veicoli elettrici accessibili e convenienti, tra cui stazioni di ricarica veloce e punti di ricarica distribuiti nelle città, nelle aree di parcheggio e lungo le principali strade.

L'utilizzo di tecnologie intelligenti, come i sistemi di gestione del traffico, i sensori per il parcheggio intelligente e le applicazioni mobili per il monitoraggio dei trasporti pubblici, può contribuire a migliorare l'efficienza delle infrastrutture di mobilità sostenibile. Queste tecnologie possono aiutare a ottimizzare l'utilizzo delle infrastrutture esistenti e a fornire informazioni in tempo reale per migliorare l'esperienza di viaggio.