Grado Alcolico

Il grado alcolico rappresenta il volume di alcol, espresso in millilitri, contenuto in un decilitro di una determinata bevanda. Ciò significa che un vino con gradazione alcolica pari a 12 contiene 12 millilitri di alcol su 100 ml di prodotto. Secondo la definizione più generica, ma anche più rigorosa, della legislatura vigente, il grado alcolico o tasso alcolimetrico rappresenta:

il numero di parti in volume di alcol puro, alla temperatura di 20 °C, contenuto in 100 parti in volume del prodotto, considerato alla stessa temperatura.

Grado alcolicoNon a caso il grado alcolico si esprime in un numero seguito da %Vol. Nell'esempio precedente abbiamo quindi visto che 100 ml del nostro vino contengono 12 millilitri di alcol, ma ovviamente la stessa proporzione può essere fatta per volumi differenti; così, ad esempio, un litro di vino conterrà 120 ml di alcol, mentre mezzo litro ne conterrà solamente 60.

Ciò che è importante ricordare è che il grado alcolico si basa su volumi e non su grammi; infatti il vino considerato nell'esempio non contiene 12 grammi di alcol per 100 ml, bensì 12 ml di alcol per 100 ml. A questo punto, per stabilire a quanti grammi di alcol corrisponde tale volume è sufficiente moltiplicarlo per 0,79 g/ml, numero corrispondente alla densità dell'alcol etilico o etanolo. Ne deduciamo che una bevanda con grado alcolico pari a 12 contiene 9.5 grammi di alcol ogni 100 ml. Più in generale, per scoprire quanti grammi di alcol contiene un quantitativo noto di una data bevanda è sufficiente inserire i dati nella seguente formula:

Grammi di alcol = (ml di bevanda x grado alcolico x 0,79) / 100