Colite
Ultima modifica 21.04.2020
INDICE
  1. Cos’è
  2. Segni e Sintomi
  3. Diagnosi
  4. Cause
  5. Trattamento
  6. Bibliografia

Cos’è

Cos’è la colite?

La colite è un'infiammazione del colon, acuta o cronica, che si inquadra nell'ampio gruppo delle malattie digestive.

In medicina, "letichetta" colite (senza qualifica) viene utilizzata in casi molto differenti; ad esempio se:

  • la causa dell'infiammazione del colon è indeterminata, come nella malattia di Crohn sconosciuta;
  • la causa dell'infiammazione del colon è determinata; come nella colite ulcerosa diagnosticata.
Colite Shutterstock

Segni e Sintomi

Segni e sintomi di colite

I segni e i sintomi della colite sono abbastanza variabili e dipendono dalla causa della colite data e dai fattori che ne modificano il decorso e la gravità: dolori addominali da lievi a gravi (a seconda dello stadio della malattia), diarrea emorragica persistente con pus presente o assente nelle feci, incontinenza fecale, flatulenza, affaticamento, perdita di appetito e perdita inspiegabile di peso.

I sintomi più gravi possono includere: fatica a respirare, battito cardiaco accelerato o irregolare e febbre.

Altri sintomi non specifici meno comuni o rari che possono accompagnare la colite includono: artrite, ulcere della bocca, pelle dolorosa, arrossata e gonfia e irritazione degli occhi iniettati di sangue.

I segni clinici osservati in colonscopia possono includere: eritema della mucosa del colon (arrossamento della superficie interna del colon), ulcerazioni ed emorragia.

Per approfondire: Sintomi e Diagnosi della Colite

Diagnosi

Diagnosi di colite

La diagnosi di colite si basa sulla storia medica, sugli esami fisici e sui test di laboratorio (CBC, elettroliti, coltura e ricerca di parassiti nelle feci ecc).

Ulteriori test possono includere l'imaging medico (ad esempio tomografia computerizzata addominale, radiografie addominali) e un esame con una videocamera inserita nel retto (sigmoidoscopia, colonscopia).

Un'indagine importante nella valutazione della colite è la biopsia, che può fornire informazioni importanti sulla causa della malattia e sull'entità del danno intestinale.

Per approfondire: Dieta e Colite

Cause

Cause di colite e classificazione

Esistono molti tipi di colite che, di solito, vengono classificati in base alla causa.

I tipi di colite includono:

  • Autoimmune:
    • Malattia infiammatoria e autoimmune cronica intestinale - un gruppo di colitidi croniche;
    • Sconosciuta:
      • Colite microscopica: una colite diagnosticata mediante esame microscopico del tessuto colico; macroscopicamente ("alla vista") appare normale;
        • Colite linfocitica;
        • Colite collagena;
      • Causa-trattamento:
        • Colite da diversione;
        • Colite chimica
        • Colite indotta da chemioterapia;
        • Colite da radiazioni;
      • Malattia vascolare:
      • Infettiva:
        • Colite infettiva.

Un sottotipo di colite infettiva è la colite da Clostridium difficile, che è informalmente abbreviata come "colite C-diff". Forma solitamente delle pseudomembrane ed è spesso indicata come colite pseudomembranosa, che è la sua descrizione istomorfologica (non specifica).

La colite enteroemorragica può essere causata dalla tossina Shiga in Shigella dysenteriae o dal gruppo Shigatoxigenic di Escherichia coli (STEC), che include il sierotipo O157: H7 e altri E. coli enteroemorragici.

Anche le infezioni parassitarie, come quelle causate da Entamoeba histolytica, possono causare la colite.

Coliti non classificabili

Colite indeterminata è la classificazione delle coliti che presentano caratteristiche sia della malattia di Crohn che della colite ulcerosa. Il comportamento della colite indeterminata è generalmente più vicino alla colite ulcerosa rispetto alla malattia di Crohn.

Colite atipica è un nome che viene occasionalmente utilizzato dai medici per le coliti non conformi ai criteri per i tipi conclamati. Non è una diagnosi accettata di per sé e, come tale, non può essere definitivamente classificata.

Per approfondire: Colite Ulcerosa

Trattamento

Il trattamento della colite dipende dalla gravità.

Alcune persone possono subire il ricovero ospedaliero anche subito dopo la colonscopia. A volte è necessario iniziare la terapia con farmaci antinfiammatori steroidei per accelerare la guarigione del colon. Potrebbe anche essere necessario mantenere il paziente idratato (flebo) e integrato con ferro, a causa delle eventuali cospicue perdite di sangue. Esistono anche farmaci a somministrazione quotidiana, come antinfiammatori o specifici immunosoppressori. Se il paziente non risponde, verranno tentati nuovi farmaci fino alla scoperta della terapia idonea.

Diversi studi hanno recentemente trovato una relazione significativa tra colite e reazioni avverse ai latticini, suggerendo che alcuni pazienti potrebbero trarre beneficio da una dieta di esclusione.

Per approfondire: Curare la Colite

Bibliografia

  • Choices, NHS. "Ulcerative colitis - Symptoms - NHS Choices". www.nhs.uk. Retrieved 2015-11-03.
  • "Clostridium Difficile Colitis – Overview". WebMD, LLC. Retrieved 2006-09-15.
  • Beutin L (2006). "Emerging enterohaemorrhagic Escherichia coli, causes and effects of the rise of a human pathogen". J Vet Med B Infect Dis Vet Public Health. 53 (7): 299–305.
  • Romano, C.; Famiani, A.; Gallizzi, R.; Comito, D.; Ferrau', V.; Rossi, P. (Dec 2008). "Indeterminate colitis: a distinctive clinical pattern of inflammatory bowel disease in children". Pediatrics. 122 (6): e1278–81.
  • Melton, GB.; Kiran, RP.; Fazio, VW.; He, J.; Shen, B.; Goldblum, JR.; Achkar, JP.; Lavery, IC.; Remzi, FH. (Jul 2009). "Do preoperative factors predict subsequent diagnosis of Crohn's disease after ileal pouch-anal anastomosis for ulcerative or indeterminate colitis?". Colorectal Dis. 12 (10): 1026–32
  • Yang M; et al. (2015). "Effectiveness of dietary allergen exclusion therapy on eosinophilic colitis in chinese infants and young children ≤ 3 years of age". Nutrients. 7 (3): 1817–1827
  • Lucendo A; et al. (2015). "Systematic Review: The Efficacy of Dietary Treatment for Inducing Disease Remission in Eosinophilic Gastroenteritis". J Pediatr Gastroenterol Nutr. 61: 56–64.
  • Judaki A; et al. (2014). "Evaluation of dairy allergy among ulcerative colitis patients". Bioinformation. 10: 693–6.
  • Sun J; et al. (2015). "Association of lymphocytic colitis and lactase deficiency in pediatric population". Pathol Res Pract. 211 (2): 138–144.
  • "Study shows CRISPR effectiveness against colitis pathogen". medicalxpress.com. Retrieved 2020-03-13.

Autore

Riccardo Borgacci
Laureato in Scienze motorie e in Dietistica, esercita in libera professione attività di tipo ambulatoriale come dietista e personal trainer