Celiachia: Alimentazione, Terapia e Consigli

Celiachia: Alimentazione, Terapia e Consigli
Ultima modifica 19.12.2019
INDICE
  1. Introduzione
  2. Alimentazione e Terapia
  3. Consigli a Tavola
  4. Altri articoli su 'Celiachia'

Introduzione

Celiachia: Cos'è?

https://www.my-personaltrainer.it/imgs/2021/07/28/celiachia-alimentazione-terapia-e-consigli-orig.jpeg Shutterstock

La malattia celiaca o celiachia è un'intolleranza permanente al glutine, un complesso di sostanze azotate che si forma durante l'impasto, con acqua, della farina di alcuni cereali, quali frumento, farro, kamut, orzo, segale, spelta e triticale.

In senso stretto, la celiachia non è una malattia, ma una semplice condizione che per manifestarsi necessita della contemporanea presenza di una predisposizione genetica e di un consumo di alimenti contenenti glutine.

Alimentazione e Terapia

Celiachia: la Dieta come Terapia

Attualmente, l'unica terapia realmente efficace contro la celiachia è quella basata sul controllo dietetico.

Il celiaco, pertanto, deve adeguarsi ad una dieta rigorosa incentrata sulla categorica esclusione di tutti gli alimenti contenenti glutine.

Solo in questo modo, le infiammazioni dell'epitelio intestinale potranno piano piano regredire,garantendo al soggetto condizioni di vita e di salute assolutamente normali.

Tutto ciò implica un forte sacrificio ed impegno da parte del celiaco che, tuttavia, ha a disposizione una serire di prodotti alternativi utili a conciliare l'appettibilità del cibo con le limitazioni imposte della dieta.

La sensibilizzazione al problema, infatti, ha portato negli ultimi anni alla comparsa di numerosi prodotti preparati esclusivamente con ingredienti privi di glutine. Basti pensare, per esempio, ai sempre più numerosi ristoranti che propongono ai propri clienti menù dedicati a chi soffre di celiachia.

Negli ultimi anni, quindi, la qualità di vita del celiaco si è considerevolmente innalzata.

Tuttavia, bisogna ricordare che anche nella scelta di prodotti privi di glutine è necessario rispettare le regole di una sana alimentazione: infatti, non necessariamente un alimento privo di glutine è preparato con ingredienti di qualità che vanno sempre valutati seguendo le indicazioni riportate in etichetta.

Consigli a Tavola

Dieta Celiachia: Come Comportarsi in Cucina e al Ristorante

Se soffri di celiachia ricorda di:

  • Controllare sempre e attentamente gli ingredienti dei cibi confezionati (possono indicare la presenza di glutine: addensanti, emulsionanti, stabilizzanti, proteine vegetali, amidi controindicati, amidi non specificati, maltogerme di granofibra alimentare, lieviti naturali, estratto di malto o di caffè). I prodotti dietetici privi di glutine hanno il simbolo della spiga sbarrata;
  • Non utilizzare utensili con i quali siano stati cucinati cibi contenenti glutine;
  • Non usare olio di frittura già usato per cibi infarinati/impanati;
  • Non appoggiare il cibo su superfici che possono essere contaminate da alimenti contenenti glutine;
  • Non utilizzare l'acqua di cottura di alimenti contenenti glutine;
  • Al ristorante, chiedere se prima di cucinare i cibi alla griglia, gli alimenti o la griglia vengono infarinati.

Altri articoli su 'Celiachia'

  1. Celiachia - Farmaci per curare la Celiachia;
  2. Celiachia;
  3. Celiachia: Sintomi, Cause, Diagnosi;
  4. Esami per la Diagnosi di Celiachia;
  5. Anticorpi anti-endomisio;
  6. Anticorpi anti-gliadina;
  7. Transglutaminasi e diagnosi di celiachia;
  8. Dermatite Erpetiforme: Dermatite di Duhring;
  9. Celiachia e Tiroide;
  10. Alimenti Senza Glutine;
  11. Malattia Celiaca.