Yoga Lunare: come si pratica? Benefici per corpo e mente

Yoga Lunare: come si pratica? Benefici per corpo e mente
Ultima modifica 02.03.2022
INDICE
  1. Introduzione
  2. Yoga e Fasi Lunari
  3. Mezzaluna crescente
  4. Primo Quarto di Luna
  5. Yoga e Luna: posizioni
  6. Benefici generali dello Yoga

Introduzione

Lo Yoga, pratica benefica per il corpo e la mente, è fortemente influenzato dalle fasi lunari, a determinate fasi, infatti, corrispondono tipologie di yoga. Si parla in questo caso di Yoga Lunare, che ha come base le due parole di Hatha, per raggiungere la totale armonia: Ha è il sole e Tha è la luna. Le Asana agiscono sul fisico, mentre il Pranayama e altre tecniche più esoteriche agiranno sul "corpo sottile". Durante i due giorni di Luna piena sarà sconsigliata una pratica molto fisica di Yoga, mentre è consigliata una pratica più meditativa e rilassante. 

 

Yoga e Fasi Lunari

Come abbiamo detto, le diverse fasi lunari influenzano la pratica dello yoga in modo reale, questo perché i cambiamenti della luna influenzano l'energia Per sintetizzare, potremmo dividere in questo modo fasi lunari/ obiettivi da raggiungere:

  • Luna nuova: percorso di equilibrio e di stabilità.
  • Luna crescente: coltivare e rafforzare nuovi legami affettivi e lavorare sulla crescita personale.
  • Luna piena: lavoro, nuove opportunità professionali, carriera, studio, progetti a lungo termine, fecondità.

Nello specifico, ad ogni fase lunare corrispondono posizioni più adeguate.

Luna Nuova

Fase caratterizzata dal cambiamento e dal rinnovamento della propria vita. In questa fase la pratica deve essere  lenta e meditativa.

Le asana ideali sono:

  • Sirsasana;
  • Tadasana;
  • Viparita Karani.

Mezzaluna crescente

La fase di Mezzaluna Crescente è caratterizzata da: forza; movimenti energici per incoraggiare la crescita fisica e mentale; respirazione pranayama.

Le asana ideali sono:

  • Dandayamana Janushirasana, o posizione in piedi dalla testa al ginocchio;
  • Utkatasana, o posizione della sedia;
  • Virabhadrasana I, II e III, o Guerriero I , Guerriero II e Guerriero III.

Cardio Yoga: cos'è?

Il cardio yoga è un esercizio che combina lo yoga con esercizi cardiovascolari o cardio. A differenza dello yoga tradizionale, che si concentra su tecniche di respirazione, flusso del corpo e posture, il cardio yoga aggiunge movimenti più dinamici che aumentano l'intensità e la frequenza cardiaca. È diventato sempre più popolare tra coloro che amano i benefici del rilassamento dello yoga, ma che necessitano di una maggiore intensità. Efficace anche nella perdita di peso e nella tonificazione muscolare

Primo Quarto di Luna

La fase del Primo Quarto di Luna (una settimana dopo la luna nuova e una prima della luna piena): flussi energetici che generano calore nel corpo; piegamenti sulla schiena e incoraggiare una nuova crescita interiore.

Le asana ideali sono:

  • Navasana, o posizione della barca;
  • Ardha Chandrasana, o posizione della mezza luna;
  • Bhujangasana, o posizione del cobra.

Yoga e Luna: posizioni

Luna crescente

Si tratta della fase lunare appena prima della luna piena: movimenti dinamici, aerobici, simili alla danza.

Le asana ideali sono:

  • Saluti al sole;
  • Saluti alla luna;
  • Ustrasana, o posizione del cammello;
  • Dandayamana Dhanurasana, o arco in piedi;
  • Viparita Virabhadrasana, o Guerriero al contrario.

Luna piena

Picco di energia e maggior equilibrio perché le energie yang solare e yin lunare sono in armonia. In questa fase è fondamentale concentrarsi sulla meditazione e praticare lo yoga riparativo o nidra per contrastare lo stato di tensione.

Le asana ideali sono:

  • Baddha Konasana, o posizione ad angolo vincolato;
  • Balasana, o posizione del bambino;
  • Savasana, o posizione del cadavere.

Luna calante

Questa fase può rendere più irrequieti ed è quindi perfetta per rallentare il ritmo dell'allenamento e diventare introspettivi. Momento per provare una lezione di yin/yang che prepari il corpo a iniziare a rallentare e ad abbracciare l'energia lunare; introspezione.

Le asana ideali sono:

  • Camatkarasana, o Cosa Selvaggia;
  • Dhanurasana, o posizione dell'arco;
  • Eka Pada Rajakapotasana, o posa del re piccione.

Ultimo quarto di luna (circa una settimana dopo la luna piena e una prima della luna nuova):

 Movimenti lenti, espansivi e consapevoli; iniziare a incorporare sempre più elementi yin nella pratica.

Le asana ideali sono:

  • Chakravakasana, o posizione del gatto-mucca;
  • Upavistha Konasana, o posizione completamente divisa;
  • Parivrtta Ardha Chandrasana, o posizione della mezza luna ruotata.

Mezzaluna calante (fase finale del ciclo lunare)

Rallentare i movimenti; rilassare il corpo il più possibile.

Le asanaideali sono:

  • Supta Matsyendrasana, o Twist reclinato;
  • Savasana, o posizione del cadavere;
  • Supta Kapotasana, o piccione sdraiato con oggetti di scena.

Benefici generali dello Yoga

I benefici dello yoga moderno sono dimostrati sia a livello mentale che a livello fisico. Tra essi troviamo: