Sleep touch: cos’è e benefici del contatto fisico durante il sonno

Sleep touch: cos’è e benefici del contatto fisico durante il sonno
Ultima modifica 28.02.2024
INDICE
  1. Introduzione
  2. Cos'è lo sleep touch
  3. Gli effetti benefici dello sleep touch
  4. Rinsalda il legame
  5. Rilassa e allenta le preoccupazioni
  6. Accresce la qualità del sonno
  7. Migliora la vita sessuale
  8. Fa bene alla salute
  9. Promuove il benessere mentale

Introduzione

Ci sono partner che decidono di dormire in letti o addirittura in stanze separate perché, per varie ragioni, riescono a riposare meglio da soli. Molte altre coppie invece amano condividere lo stesso letto e trascorrere le nottate vicini. In effetti, lo sleep touch, ossia il contatto fisico durante il sonno, può portare diversi benefici alla coppia e ai singoli.

Segui il canale WhatsApp di Mypersonaltrainer per rimanere aggiornato su tutte le novità.

Cos'è lo sleep touch

L'abitudine di uno dei due di guardare la televisione fino a tardi, le diverse esigenze in fatto di temperatura della stanza, il russamento, il sonno leggero, gli orari divergenti: sono tante le ragioni che possono portare una coppia a decidere di separarsi per la notte. Se per certi versi in alcuni casi potrebbe trattarsi di una scelta ottimale, per altri versi è un peccato.

Infatti, il contatto fisico è un aspetto importante di ogni relazione: coccole, baci e carezze, sono una parte fondamentale della vita di coppia. Lo sono anche durante la notte e il sonno.

Che si tratti di farsi le coccole, di tenersi per mano, di accarezzarsi o semplicemente di dormire vicini, lo sleep touch, ossia il contatto durante il sonno, può procurare diversi benefici. Migliora la connessione tra i partner, fa sentire più calmi, allenta lo stress, solo per citare alcuni vantaggi. Ecco perché, secondo gli esperti, sarebbe importante che tutte le coppie sperimentassero il contatto fisico durante il sonno.

Gli effetti benefici dello sleep touch

  • Rinsalda il legame
  • Rilassa e allenta le preoccupazioni
  • Accresce la qualità del sonno
  • Migliora la vita sessuale
  • Fa bene alla salute
  • Promuove il benessere mentale

Rinsalda il legame

Il contatto fisico ha un impatto emotivo molto potente. Si pensi agli effetti che possono generare carezze, abbracci e baci. Ebbene, anche durante il sonno, il tocco fisico, così come il tenersi per mano e le coccole, hanno un'eco importante e possono rafforzare il legame emotivo della coppia.

Dormire vicini al proprio partner fa percepire conforto, calore, vicinanza, che a loro volta possono contribuire a creare un senso di sicurezza e fiducia. Tutto questo può tradursi in una connessione emotiva più profonda tra i partner e dunque in un rafforzamento della relazione.

Rilassa e allenta le preoccupazioni

Dormire accanto alla persona amata, sentire la sua vicinanza e la sua presenza, può trasmettere un forte senso di sicurezza e di protezione. Questo può aiutare a diminuire lo stress, l'ansia, le preoccupazioni e le paure. Non si tratta solo di una questione psico-emotiva.

Lo sleep touch favorisce anche il rilascio degli ormoni associati al rilassamento e alla riduzione dello stress. Inoltre, gli abbracci, le coccole e l'atto di tenersi per mano possono tutti contribuire a ridurre i livelli di cortisolo, un ormone rilasciato in risposta allo stress. 

Accresce la qualità del sonno

Sebbene alcune coppie sostengano il contrario, tanto da scegliere di dormire in stanze separate, in realtà il contatto fisico può avere un impatto positivo anche sulla qualità del sonno. Se i partner dormono vicini, infatti, tendono a sincronizzare la respirazione e la frequenza cardiaca, cosa che può creare un senso di calma e relax.

Addirittura, questa sorta di simbiosi e sincronizzazione potrebbe aiutare a ridurre il numero di volte in cui ci si sveglia durante la notte. Il sonno può essere favorito inoltre dalle sensazioni di calore e conforto che derivano dal tocco fisico. Lo sleep touch dunque potrebbe aiutare i membri della coppia a essere più riposati e sereni al mattino e durante la giornata.  

Migliora la vita sessuale

Lo sleep touch può essere un grande alleato del desiderio sessuale e della vita intima dei partner. Dormendo l'uno accanto all'altro, infatti, è più probabile che i due abbiano un contatto fisico, che favorisce la costruzione o il rafforzamento dell'intimità e stimola in maniera molto efficace il desiderio.

Non di rado dunque si hanno rapporti sessuali più frequenti e soddisfacenti. Fra l'altro, l'intimità fisica che deriva dal dormire insieme può rafforzare ulteriormente la connessione e la soddisfazione emotiva.

Fa bene alla salute

I contatti fisici piacevoli sono sempre benefici per l'organismo. Ovviamente questo vale anche per i contatti fisici durante il sonno. Gli studi hanno dimostrato che il tocco fisico, fra le altre cose, può aiutare ad abbassare la pressione sanguigna, a ridurre l'infiammazione e a rafforzare il sistema immunitario.

Promuove il benessere mentale

Dormire con il proprio partner, sviluppare un maggior senso di connessione, sentirsi più rilassati può contribuire a promuovere un senso di benessere e ridurre il senso di solitudine, il che può avere un impatto positivo sulla salute mentale.

Ecco le posizioni migliori per l'intestino

Ecco quanto allenarsi a settimana per dormire bene