Pillola del Giorno Dopo: Controindicazioni ed Effetti Collaterali

Pillola del Giorno Dopo: Controindicazioni ed Effetti Collaterali
Ultima modifica 20.05.2020
INDICE
  1. Introduzione
  2. Effetti Indesiderati
  3. Interazioni Farmacologiche
  4. Controindicazioni
  5. Malattie Veneree

Introduzione

Cos'è la Pillola del Giorno Dopo e Avvertenze Importanti

La pillola del giorno dopo è un metodo contraccettivo di urgenza cui si può ricorrere in seguito a rapporti a rischio di gravidanza non voluta.

https://www.my-personaltrainer.it/imgs/2020/05/20/pillola-del-giorno-dopo-controindicazioni-ed-effetti-collaterali-orig.jpeg Shutterstock

Si tratta quindi di un farmaco a tutti gli effetti contenente un principio attivo di tipo progestinico: il levonorgestrel. Quest'ultimo non è un abortivo, quindi non agisce se la gravidanza è già iniziata; al contrario, la impedisce prevenendo l'ovulazione e la fecondazione.

È opportuno precisare che in nessun caso la pillola del giorno dopo deve essere utilizzata come mezzo di contraccezione abituale, ma solo nei casi di reale necessità ed emergenza. Inoltre, benché le pazienti con età uguale o superiore a 18 anni possano acquistare il farmaco senza obbligo di presentazione di ricetta medica, va precisato che il medico curante e/o il ginecologo dovrebbero comunque essere informati dell'assunzione della pillola del giorno dopo.

In questo articolo ci dedicheremo alla descrizione di effetti collaterali e controindicazioni all'assunzione della pillola del giorno dopo. Per informazioni più dettagliate in merito a meccanismo d'azione, modo d'uso ed efficacia si rimanda alla lettura dell'articolo dedicato e alla lettura del foglietto illustrativo del medicinale a base di levonorgestrel che si deve assumere.

Pillola del giorno Dopo: Quando e Come si Assume?

Effetti Indesiderati

La Pillola del giorno Dopo causa Effetti Collaterali?

Naturalmente, come avviene per qualsiasi altro farmaco, anche in seguito all'uso della pillola del giorno dopo possono manifestarsi effetti indesiderati, sebbene non tutte le pazienti li manifestino o li manifestino nello stesso modo (tipologie ed intensità possono variare da persona a persona).

Effetti indesiderati molto comuni consistono in:

Abbastanza comune è anche la comparsa di:

  • Diarrea;
  • Seno dolorante;
  • Capogiri;
  • Alterazione del ciclo mestruale che può comparire in ritardo o in anticipo rispetto alla data prevista, più abbondante o più scarso (nella maggior parte dei casi comunque, il flusso sarà normale e alla data prevista). Nota: se le mestruazioni ritardano di oltre cinque giorni o se si presentano in maniera insolitamente scarsa o abbondante, è necessario contattare il medico.
  • Vomito.

Cosa fare in caso di Vomito dopo aver assunto la Pillola del Giorno Dopo?

In caso di vomito entro tre ore dall'assunzione della pillola del giorno dopo è necessario assumere immediatamente un'altra compressa.

Ricordiamo anche effetti indesiderati più rari, benché possibili in persone sensibili, quali:

Nota: per alcune pillole del giorno dopo sono stati osservati effetti indesiderati nel periodo post-marketing consistenti in casi di eventi tromboembolici.

Per informazioni più dettagliate, si rimanda alla lettura del foglietto illustrativo della pillola del giorno dopo che si deve assumere. In caso di dubbi, consultare il medico e/o il ginecologo o chiedere aiuto al farmacista.

Interazioni Farmacologiche

Con quali altri Farmaci la Pillola del Giorno Dopo NON deve essere usata?

Alcuni farmaci sono in grado di influenzare negativamente l'effetto della pillola del giorno dopo rendendola meno efficace.

Nel dettaglio, questo contraccettivo d'emergenza può essere meno indicato nelle donne che stanno assumendo o che hanno assunto durante le precedenti quattro settimane farmaci quali:

Inoltre, il levonorgestrel contenuto nella pillola del giorno dopo può alterare l'azione terapeutica della ciclosporina (un farmaco immunosoppressore), pertanto, anche questa associazione non è raccomandata.

Qualora si stiano assumendo, o siano stati recentemente assunti, uno o più dei sopra citati farmaci, il medico deve esserne informato. Questa figura sanitaria potrebbe decidere di prescrivere alla paziente un altro sistema contraccettivo di emergenza come il dispositivo intrauterino di rame (IUD di rame). Qualora non fosse possibile recarsi o contattare il proprio medico o ginecologo, seguire le istruzioni riportate sul foglietto illustrativo della pillola del girono dopo che si deve assumere.

In qualsiasi caso, sarebbe opportuno informare medico e ginecologo dell'assunzione della pillola del giorno dopo a prescindere, informandoli anche qualora si stiano assumendo, siano stati recentemente assunti o s'intenda assumere, farmaci o prodotti di qualsiasi tipo, anche se non menzionati in questo capitolo (inclusi farmaci SOP, OTC, prodotti erboristici, fitoterapici, omeopatici, ecc.).

Controindicazioni

Quando la Pillola del Giorno Dopo NON deve essere usata

La principale controindicazione all'uso della pillola del giorno dopo riguarda la presenza di allergie note al levonorgestrel in essa contenuto e/o ad uno o più degli eccipienti presenti. Tuttavia, questa non è l'unica situazione in cui l'impiego di questo contraccettivo d'urgenza deve essere evitato.

Difatti, la pillola del giorno dopo NON deve essere usata anche:

  • Se si è già in gravidanza o si pensa di esserlo. In una simile situazione, l'impiego di questo farmaco è inutile poiché, come sopra accennato, la pillola del giorno dopo non è un abortivo.

Oltre a ciò, l'uso di tale farmaco NON è raccomandato in tutti i seguenti casi:

A tutto questo si aggiungono, inoltre, le raccomandazioni di evitare l'assunzione della pillola del giorno dopo quando si stanno assumendo o sono stati assunti nelle quattro settimane precedenti i farmaci elencati nel precedente capitolo.

Malattie Veneree

La Pillola del Giorno dopo protegge dalle Malattie Sessualmente Trasmissibili?

La risposta a questa domanda è assolutamente NO. Come qualsiasi altro tipo di contraccezione ormonale (pillola anticoncezionale, spirale ormonale, cerotto transdermico, anello trans-vaginale), anche la pillola del giorno dopo NON protegge in alcun modo dalle malattie sessualmente trasmissibili, come ad esempio, herpes vaginale, infezioni da Candida, infezioni da HIV, ecc.

L'unico metodo contraccettivo capace di fornire anche questo tipo di protezione è il preservativo.

Concludiamo ribadendo ancora una volta che, in qualsiasi caso, la pillola del giorno dopo NON deve essere usata come un metodo contraccettivo abituale, ma solo in casi eccezionali
di emergenza. Ricordiamo, per altro, che essa è efficace solo se assunta entro certi limiti. Il medico e il ginecologo, inoltre, dovrebbero sempre essere informati della sua assunzione.

Per ripassare: Pillola del Giorno Dopo in Breve

Autore

Dott.ssa Ilaria Randi

Dott.ssa Ilaria Randi

Chimica e Tecnologa Farmaceutica
Laureata in Chimica e Tecnologia Farmaceutiche, ha sostenuto e superato l’Esame di Stato per l’Abilitazione alla Professione di Farmacista