Materasso Memory Foam o Ortopedico: Quale Scegliere?

Materasso Memory Foam o Ortopedico: Quale Scegliere?
Ultima modifica 17.06.2022
INDICE
  1. Materasso Memory Foam o ortopedico: che differenza c’è?
  2. Come Scegliere Migliori Materassi in Memory Foam
  3. Come scegliere i Migliori Materassi Ortopedici

Materasso Memory Foam o ortopedico: che differenza c’è?

Un buon riposo notturno, si sa, dipende molto dal tipo di materasso che scegliamo. 

Quando si tratta di acquistare un materasso nuovo, il dilemma è spesso uno: meglio puntare su un modello ortopedico o su uno in memory foam?

Benché in entrambi i casi si tratti di materassi pensati per mantenere la spina dorsale allineata, evitando così fastidiosi disturbi alla schiena, tra i due tipi ci sono delle differenze sostanziali, a partire dal materiale con cui sono realizzati.

La prima regola, qualunque sia la scelta, è quella di puntare su prodotti di qualità, cercando di non puntare solo al risparmio, ma piuttosto orientandosi al meglio tra le proposte in commercio che offrono il miglior rapporto qualità prezzo.

Di seguito abbiamo analizzato le caratteristiche dei materassi ortopedici e di quelli in memory foam.

Come Scegliere Migliori Materassi in Memory Foam

I materassi in memory foam sono caratterizzati da un particolare materiale, ovvero una schiuma densa a base di poliuretano.

Si tratta di un un materiale viscoelastico che reagisce non solo al peso del corpo ma anche al calore: come suggerisce il nome stesso, questo tipo di materiale riesce infatti a tenere memoria del corpo che vi si adagia, tornando poi nella forma originale.

I vantaggi sono diversi: questo tipo di materasso è infatti consigliato a chi soffre di mal di schiena o mal di collo ma anche a chi è allergico perché il materiale è ipoallergenico e resistente agli acari della polvere.

Come scegliere i Migliori Materassi Ortopedici

I materassi ortopedici sono invece caratterizzati da una maggiore rigidità e sono indicati soprattutto se si soffre di problemi di allineamento della colonna vertebrale o problemi articolari. Questi materassi aiutano infatti a mantenere la postura corretta durante il sonno prevedendo disturbi a carico della schiena.

Tra le caratteristiche a cui prestare attenzione quando si decide di acquistare un materasso ortopedico, oltre all'altezza e al livello di rigidità, c'è sicuramente la qualità dei materiali con cui è realizzato: meglio infatti puntare su tessuti traspiranti e anallergici.