Come riutilizzare i fondi di caffè

Come riutilizzare i fondi di caffè
Ultima modifica 03.05.2022
INDICE
  1. Fertilizzare il giardino
  2. Respingere insetti e parassiti
  3. Neutralizzare gli odori
  4. Pulire pentole e padelle
  5. Esfoliare la pelle
  6. Ridurre l'aspetto della cellulite
  7. Stimolare la crescita dei capelli
  8. Riparare i mobili graffiati
  9. Contrastare le occhiaie

Quando si prepara il caffè solitamente i fondi vengono buttati, ignorando il fatto che esistano diverse possibilità per riutilizzarli, e beneficiare così delle loro innumerevoli proprietà.

Ecco i modi più utili per dare una seconda vita ai fondo di caffè.

Fertilizzare il giardino

La maggior parte del terreno non contiene i nutrienti essenziali necessari per una crescita ottimale delle piante. Inoltre, man mano che questesi sviluppano, tramite le radici assorbono i pochi presenti.

Aggiungere alla terra i fondi di caffè è un'ottima idea perché contengono diversi minerali chiave come azoto, calcio, potassio, ferro, fosforo, magnesio e cromo, e aiutano anche ad assorbire i metalli pesanti che possono contaminare il suolo.

Se non si ha necessità di un fertilizzante sul momento, si possono unire i fondi di caffè ad altri scarti alimentari per fare il compostaggio, un processo naturale che trasforma prodotti organici in materiale scuro che può essere conservato e usato successivamente proprio come fertilizzante.

Respingere insetti e parassiti

Alcuni composti presenti nel caffè come la caffeina e i diterpeni sono altamente tossici per gli insetti, quindi si possono usare i fondi per respingerli. In particolare sono efficaci nell'allontanare zanzare, moscerini della frutta e scarafaggi e altri parassiti.

Per utilizzare questi scarti come repellenti per insetti e parassiti, è sufficiente disporli in ciotole o buttarli nel terreno vicino alle aree interessate.

Neutralizzare gli odori

I fondi di caffè contengono azoto, che aiuta ad assorbire ed eliminare gli odori.

Può essere quindi utile metterne una ciotola nel frigorifero o nel congelatore per neutralizzare gli odori di alcuni cibi, oppure riempire vecchi vecchi calzini o sacchettini traspiranti per creare deodoranti per ambienti portatili da mettere in scarpiere, borsa da palestra, cassetti, auto o in qualsiasi altro luogo che potrebbe aver bisogno di un po' di profumo naturale.

Si possono anche tenere i fondi di caffè vicino al lavandino e usarli per strofinarsi le mani dopo aver tritato l'aglio o la cipolla e rimuovere così l'odore.

Pulire pentole e padelle

La consistenza ruvida dei fondi di caffè li rende ideali per strofinare utensili da cucina difficili da pulire perché incrostati, come avviene spesso per pentole e padelle. Basta cospargere i fondi direttamente sulla superficie da pulire e strofinare.

Esfoliare la pelle

Le particelle grossolane dei fondi di caffè agiscono come agente esfoliante e aiutano a rimuovere lo sporco e le cellule morte dalla pelle.

Per fare uno scrub naturale mescolare i fondi con un po' di acqua o olio di cocco e strofinarli con le mani direttamente su viso e corpo. Se uniti a una piccola quantità di miele possono anche essere usati come esfolianti per le labbra.

Ridurre l'aspetto della cellulite

La cellulite è una condizione che colpisce molte donne ed è difficile da eliminare.

Tuttavia la caffeina se applicata localmente può aiutare a scomporre i depositi di grasso e aumentare il flusso sanguigno nell'area, diminuendo così la comparsa di questo inestetismo.

Mescolare i fondi con acqua o olio di cocco e strofinare per 10 minuti due volte a settimana su tutte le zone colpite dalla cellulite.

Stimolare la crescita dei capelli

Shampoo e prodotti per lo styling spesso lasciano residui che possono opacizzare e appesantire i capelli. Esfoliare il cuoio capelluto con fondi di caffè può aiutare a rimuovere l'accumulo e le cellule morte della pelle.

Inoltre, diversi studi hanno scoperto che la caffeina, come quella contenuta nei fondi di caffè, stimola la crescita dei capelli.

Prima di fare lo shampoo, una o due volte a settimana, è consigliabile quindi prendere una manciata di fondi di caffè e massaggiarli sul cuoio capelluto e sui capelli per alcuni minuti. Quindi lavare e risciacquare normalmente.

Riparare i mobili graffiati

I mobili in legno purtroppo si graffiano facilmente e sembra che i fondi di caffè siano utili per migliorarne l'aspetto.

Per utilizzarli a tale scopo è necessario fare una pasta densa unendoli a un po' di acqua, quindi strofinare il composto sul graffio usando un batuffolo di cotone, lasciarlo riposare per 5-10 minuti e poi strofinare con un panno di cotone.

Questo processo aiuterebbe a lucidare il graffio e nasconderlo tingendo il legno esposto di un colore marrone scuro.

Continuare a tamponare il caffè sul graffio usando un batuffolo di cotone fino a ottenere il colore desiderato, aspettando alcune ore tra un'applicazione e l'altra.

Contrastare le occhiaie

La pelle che circonda gli occhi è estremamente delicata e contiene pochissimo tessuto adiposo e per questo motivo è uno dei primi posti in cui i segni di invecchiamento o stanchezza si fanno visibili.

Molti studi dimostrano che i prodotti per la cura della pelle contenenti antiossidanti e caffeina, presente anche nei fondi di caffè, aiutano a prevenire la comparsa dell'invecchiamento e a ridurre le occhiaie.

In particolare, la caffeina ha proprietà antinfiammatorie e stimola la circolazione sanguigna intorno agli occhi, riducendo occhiaie e gonfiore. Inoltre gli antiossidanti del caffè possono anche combattere i radicali liberi, che contribuiscono all'invecchiamento cutaneo.

Basta aggiungere acqua o olio di cocco ai fondi di caffè e applicare la miscela sotto gli occhi lasciandola riposare per circa 10 minuti prima di risciacquare.