Brufoli sul Sedere

Generalità

La comparsa di brufoli sul sedere può creare numerosi disagi, sia da un punto di vista estetico che da un punto di vista fisico.

https://www.my-personaltrainer.it/imgs/2018/07/28/brufoli-sul-sedere-2-orig.jpeg

I brufoli sul sedere possono essere considerati come un disturbo cutaneo che - oltre ad incidere sull'estetica - può causare notevole fastidio a causa dell'area delicata in corrispondenza della quale si manifesta.

Le cause alla base della comparsa dei brufoli sul sedere possono essere diverse, mentre i sintomi e indotti sono generalmente simili.

Per eliminare i brufoli sul sedere è possibile ricorrere a rimedi naturali o a cure farmacologiche prescritte dal medico, tuttavia, la prevenzione e un'adeguata cura della pelle sembrano essere le migliori strategie per evitare il problema, o almeno per favorirne la risoluzione qualora si fosse già manifestato.

Cosa sono

Cosa sono i Brufoli sul Sedere?

Come accennato, i brufoli sul sedere possono rappresentare un disturbo in grado di creare forti disagi al paziente che ne soffre.

Tuttavia, quando si parla di brufoli o brufoletti sul sedere, nel linguaggio comune, non ci si riferisce ad un unico problema, bensì a diversi tipi di lesioni cutanee che possono manifestarsi in questa particolare area del corpo e le cui cause possono essere differenti.

Benché questo ampliamento del significato di "brufoli sul sedere" sia talvolta utilizzato in maniera impropria, quando si parla di essi nel linguaggio comune, ci si può riferire a: manifestazioni dell'acne che coinvolgono anche le natiche; comedoni chiusi (o punti bianchi) che compaiono in forma isolata e sporadica; foruncoli (possono manifestarsi in maniera sopradica, oppure possono dare origine a vere e proprie foruncolosi).

Cause

Quali sono le Cause e i Fattori di Rischio dei Brufoli sul Sedere?

Le cause dei brufoli sul sedere possono variare in funzione del tipo di lesione cutanea che si vuole indicare quando si utilizza questo tipo di dicitura:

  • Quando si parla di brufoli sul sedere intesi come manifestazione dell'acne, la causa scatenante è da ricercare nell'infiammazione - spesso associata ad infezioni batteriche generalmente sostenute da Propionibacterium acnes - delle ghiandole pilo-sebacee;
  • Quando ci si riferisce ai comedoni chiusi, invece, la causa è generalmente riconducibile ad un'iperattività delle ghiandole sebacee;
  • Quando si vogliono indicare i foruncoli e la foruncolosi, invece, il fattore scatenante è da ricercare in un'infezione batterica (generalmente sostenuta da ceppi di Staphylococcus aureus) localizzata a livello dei follicoli piliferi e dei tessuti peri-follicolari cui consegue un'inevitabile infiammazione.

Fra i fattori che possono causare o predisporre all'iperattività delle ghiandole sebacee, all'infiammazione e all'infezione delle stesse e dei tessuti adiacenti, ritroviamo la predisposizione genetica, i fattori ormonali e l'abbassamento delle difese immunitarie. Altri possibili fattori in grado di aumentare il rischio di formazione di brufoli sul sedere consistono in:

  • Scarsa igiene personale;
  • Utilizzo di detergenti troppo aggressivi o eccessivamente sgrassanti;
  • Utilizzo di biancheria intima o indumenti troppo attillati;
  • Utilizzo di biancheria intima o indumenti in tessuti sintetici non traspiranti;
  • Svolgimento di attività (lavorative e non) che comportano il mantenimento di una posizione seduta per molte ore al giorno;
  • Alimentazione scorretta, ricca di cibi grassi e zuccherati;
  • Condizioni di forte stress.

Inoltre, dal momento che le natiche sono coperte dalla biancheria intima e dagli indumenti per la maggior parte della giornata e per la maggior parte dell'anno, in quest'area è possibile che si crei un ambiente caldo umido in grado di favorire o esacerbare la formazione di brufoli sul sedere e l'eventuale proliferazione batterica.

Lo sapevi che…

Talvolta, quelli che vengono definiti come brufoli sul sedere, possono essere la manifestazione cutanea di un'eventuale allergia o il risultato di un'irritazione dovuta al contatto con sostanze allergizzanti o irritanti per la pelle. Un esempio di simili sostanze è rappresentato da alcuni composti presenti negli ammorbidenti impiegati per fare il bucato, oppure dalle fibre sintetiche con cui sono realizzati alcuni tipi di biancheria intima e alcuni tipi di indumenti (ad esempio, abbigliamento tecnico per lo sport).

Manifestazioni e Sintomi

Quali sono le Manifestazioni dei Brufoli sul Sedere?

Le manifestazioni dei brufoli sul sedere possono essere diverse. Essi, infatti, possono presentarsi come lesioni cutanee solide, dure (noduli) e arrossate (come avviene, ad esempio, nel caso dei foruncoli), oppure come lesioni cutanee dalla consistenza più soffice e infarcite di pus (come avviene in caso di punti bianchi e acne).

https://www.my-personaltrainer.it/imgs/2018/07/28/brufoli-sul-sedere-orig.jpeg

Le dimensioni delle suddette lesioni possono variare, da pochi millimetri fino ad arrivare a brufoli giganti. Inoltre, esse possono manifestarsi sia singolarmente, sia in gran numero (come avviene nel caso dell'acne o della foruncolosi).

Caratteristica di tutti i brufoli sul sedere è data dalla componente infiammatoria che può essere più o meno intensa, a seconda dei casi, e che tende ad associarsi ad infezioni solitamente di natura batterica.

Quali Sintomi Provocano i Brufoli sul Sedere?

Sintomi caratteristici dei brufoli sul sedere sono il gonfiore e l'arrossamento, riconducibili allo stato infiammatorio sempre presente. Spesso e volentieri, si associano anche prurito e/o dolore che si possono manifestare sia prima che dopo la comparsa dei brufoli. In alcuni casi, il paziente può percepire una sensazione di prurito nella fase iniziale che poi evolve in dolore man mano che le dimensioni della lesione aumentano e man mano che l'infiammazione e l'eventuale infezione procedono. Inoltre, in caso di rottura, i brufoli sul sedere possono causare sanguinamento.

La sopra citata sintomatologia può essere esacerbata dallo sfregamento con la biancheria intima o con i capi d'abbigliamento che s'indossano, così come può essere accentuata dalla posizione seduta o sdraiata supina.

Complicanze dei Brufoli sul Sedere

Nei casi più gravi di brufoli sul sedere e nel caso in cui il problema non venga affrontato in maniera adeguata, è possibile che questi si complichino in lesioni cutanee più severe, dando origine a cisti e/o ascessi. Chiaramente, in una simile condizione, il consulto del medico diventa indispensabile.

Inoltre, da non dimenticare la possibile comparsa, una volta che le lesioni saranno guarite, di cicatrici più o meno marcate ed evidenti.

Cura e Trattamento

Cura e Trattamento dei Brufoli sul Sedere

Le cure e i trattamenti che si possono intraprendere per contrastare i brufoli sul sedere devono essere scelti in base alle cause scatenanti il disturbo e in funzione della gravità di quest'ultimo.

Ad ogni modo, non sempre è necessario intervenire con trattamenti specifici, poiché in molti casi i brufoli sul sedere tendono a risolversi in maniera spontanea nel giro di poco tempo. Qualora ciò non dovesse verificarsi e nel caso in cui i brufoli creino intenso fastidio e disagio al paziente, la richiesta del consiglio del medico, o ancor meglio, del dermatologo è assolutamente necessaria.

Trattamenti Cosmetici

In presenza di brufoli sul sedere è necessario mantenere un'accurata igiene personale e un'adeguata pulizia della pelle. Pertanto, è molto importante lavare regolarmente (ma non in maniera eccessivamente frequente) l'area colpita dal disturbo con acqua e detergenti delicati. Accanto a questa routine di pulizia quotidiana, per accelerare e favorire il ricambio e il rinnovamento cellulare, può essere utile ricorrere all'utilizzo di cosmetici ad azione esfoliante (scrub o esfolianti chimici) almeno una volta a settimana. Tuttavia, è doveroso precisare che l'uso di prodotti cosmetici di questo tipo può avvenire solo nei casi di brufoli sul sedere non gravi e che non presentano complicanze.

Trattamenti Farmacologici

Il ricorso a trattamenti farmacologici dovrebbe essere fatto solo previo consulto medico, anche se alcuni farmaci contro i brufoli si possono acquistare senz'obbligo di presentazione della ricetta medica. Ad ogni modo, per i casi più lievi è possibile ricorrere a medicinali formulati con principi attivi dotati di azione comedolitica e antibatterica, quale è, ad esempio, il perossido di benzoile (Benzac®). Nei casi più gravi, invece, il medico potrebbe decidere di intervenire prescrivendo al paziente farmaci antibiotici e/o farmaci corticosteroidi, generalmente per uso topico (creme o gel).

Incisione o Asportazione

Nel caso in cui i brufoli sul sedere acquistino dimensioni notevoli, causando dolore e fastidio al paziente, il medico può valutare di procedere con l'incisione degli stessi. Allo stesso modo, nel momento in cui i brufoli sul sedere si complicano dando origine a vere e proprie cisti, il dermatologo può decidere di procedere con la loro asportazione mediante un piccolo intervento chirurgico, normalmente eseguito in regime ambulatoriale.

Chiaramente, sia l'incisione dei brufoli sul sedere che l'asportazione di eventuali cisti sono operazioni che devono essere eseguite solo ed esclusivamente da personale sanitario specializzato, con strumenti sterili e appropriati.

L'incisione fai da te di brufoli sul sedere è una pratica estremamente sconsigliata a causa del rischio di provocare gravi lesioni, di agevolare la diffusione di infezioni e di favorire la formazione di cicatrici.

Trattamenti contro le Cicatrici

Per rimuovere eventuali cicatrici lasciate dai brufoli sul sedere o cicatrici lasciate dalla rimozione di eventuali cisti è possibile ricorrere a trattamenti di medicina estetica che, naturalmente, devono essere eseguiti da personale sanitario specializzato in quest'ambito. Fra questi ricordiamo il peeling chimico, la microdermoabrasione, la dermoabrasione, la radiofrequenza e la laser terapia. La scelta di ricorrere ad un trattamento piuttosto di un altro dipende dall'estensione e dalla profondità della cicatrice, così come può dipendere dai risultati che si vogliono ottenere. In qualsiasi caso, una simile decisione deve essere presa insieme al medico.

Consigli Utili

Consigli Utili per Prevenire o Facilitare la Risoluzione dei Brufoli sul Sedere

I pazienti particolarmente predisposti alla comparsa di brufoli sul sedere possono adottare alcuni accorgimenti comportamentali per prevenirne la formazione, o comunque per cercare di accelerarne la risoluzione. Più nel dettaglio, per raggiungere tali scopi può essere utile:

  • Evitare di schiacciare, rompere o tagliare i brufoli sul sedere. Difatti, questa pratica - oltre ad aumentare il rischio di cicatrici - può favorire l'estendersi dell'infezione ai pori circostanti. Chiaramente, vista la zona in cui questi brufoli si manifestano, il rischio di rottura accidentale è molto elevato.
  • Mantenere un'accurata igiene personale, lavando regolarmente il corpo e le natiche interessate dai brufoli. A tal proposito, si ricorda l'importanza di utilizzare detergenti delicati e non eccessivamente sgrassanti o aggressivi. Difatti, se da un lato la detersione serve a rimuovere sebo in eccesso e sporcizia; dall'altro lato, l'uso di prodotti dall'azione troppo aggressiva e sgrassante può seccare e irritare la pelle, spingendola a produrre quantità maggiori di sebo nel tentativo di ripristinare le condizioni normali. Una maggior produzione di sebo, a sua volta, potrebbe indurre un peggioramento della condizione di brufoli sul sedere.
  • Se i brufoli sul sedere sono presenti in gran quantità, sono grandi e molto infiammati - quindi provocano dolore - dopo la detersione, è buona regola asciugare l'area in questione con un asciugamano morbido, tamponando e non sfregando. In questo modo si evita di irritare ulteriormente la cute, così come si riduce il rischio di rompere i brufoli.
  • Indossare biancheria intima e indumenti traspiranti e non attillati, preferibilmente in fibre naturali (come il cotone).
  • Adottare una dieta equilibrata cercando di evitare o comunque limitare fortemente i cibi grassi e i cibi eccessivamente dolci o zuccherati.
  • Cercare, per quanto possibile, di ridurre lo stress.
  • Evitare il ricorso ai rimedi fai da te di dubbia utilità e di dubbia sicurezza d'uso, qual è, ad esempio, l'uso del dentifricio sui brufoli.
  • Non utilizzare farmaci di alcun tipo (nemmeno se acquistabili senza ricetta medica) se non espressamente prescritti dal medico.

Nota Bene

È importante precisare che i sopra elencati consigli non garantiscono la scomparsa totale dei brufoli sul sedere così come non possono assicurare che questi non si manifestino più. Nonostante ciò, si ricorda che l'adozione di uno stile di vita sano e il mantenimento di un grado ottimale d'igiene personale non sono utili solo per prevenire o facilitare la risoluzione dei brufoli sul sedere, ma possono tornare utili al mantenimento della buona salute dell'intero organismo.


ARTICOLI CORRELATI

Punti bianchi Come Togliere i Punti Neri Brufoli sulla Schiena Brufoli Giganti Brufoli sul Mento Cerotti per Punti Neri Punti bianchi (grani di miglio) Punti neri Comedoni su Wikipedia italiano Blackhead su Wikipedia inglese Crema per acne Acne Acido azelaico Dieta e acne Foruncoli Pulizia del Viso Acne rosacea: Definizione, sintomi e fattori di rischio Follicolite Brufoli in Gravidanza Crema per acne Esfoliante Idratante Sfiammante Antibiotica Foruncolosi Rimedi Follicolite - Depilazione Corretta Rimedi per i Brufoli Tipi di Follicolite Farmaci per la cura dell'Acne Acne: 7 falsi miti da sfatare Acne: farmaci e trattamenti contro l'acne Acne: rimedi naturali Differin - Foglietto Illustrativo Propionibacterium acnes Rimedi per l'Acne Farmaci per la cura dell'Acne Rosacea AIROL ® Tretinoina ANTI-ACNE ® Zolfo, Meclociclina e acido nicotinico Acne - Cause e Sintomi Acne: Cause e Sintomi Acne omeopatia Acne rosacea: diagnosi, trattamento e prevenzione Acne giovanile - Erboristeria Acne rosacea - Erboristeria Acne: cause e farmaci Airol - Foglietto Illustrativo Aisoskin - Foglietto Illustrativo BENZAC ® Perossido di Benzoile Benzac - Foglietto Illustrativo DELTA 80 ® Perossido di benzoile e Cetilpiridinio DIFFERIN ® Adapalene DUAC ® Perossido di Benzoile + Clindamicina Duac - Foglietto Illustrativo EPIDUO ® Perossido di Benzoile + Adapalene ERYACNE ® Eritromicina Epiduo - Foglietto Illustrativo FINACEA ® Acido azelaico Acne su Wikipedia italiano Acne vulgaris su Wikipedia inglese
Ultima modifica dell'articolo: 30/07/2018