Capelli

Taglio perfetto per le over 40 capelli: meglio lunghi o corti?

Taglio perfetto per le over 40 capelli: meglio lunghi o corti?
Ultima modifica 14.05.2024
CONDIVIDI:
INDICE
  1. Capelli: come scegliere il taglio perfetto lungo e corto dopo i 40
  2. Taglio perfetto per over 40: le regole
  3. Consigli per un taglio di capelli perfetto
  4. Le caratteristiche del capello over 40
  5. Quando scegliere il taglio?
  6. Quando scegliere il capello lungo over 40?

Capelli: come scegliere il taglio perfetto lungo e corto dopo i 40

Scegliere un taglio di capelli perfetto non è facile a nessuna età, ma c'è un vantaggio, almeno nella maggioranza dei casi: sperimentare significa semplicemente dover aspettare che il taglio ricresca.

Se stai cercando un taglio perfetto per over 40, questo è il posto giusto in cui proveremo a spiegarti qual è il migliore, o meglio, il più adatto a te. Prima, però, ti ricordiamo di seguire il canale WhatsApp di Mypersonaltrainer per rimanere aggiornata su tutte le novità su benessere, bellezza e salute.

Taglio perfetto per over 40: le regole

La prima regola del taglio perfetto per over 40, ovvero donne che hanno compiuto i loro 40/45+ anni, è che non c'è nessuna regola. O meglio: per quanto questa sia l'età in cui compaiono i primi segni concreti dell'invecchiamento, è importante non farsi prendere dal panico e correre ai ripari con tagli di capelli che nascondono, camuffano, ingannano e che però magari non ti piacciono.

Fino a qualche anno fa, superare i 40 anni significava, secondo alcune regole convenzionali e non scritte, cominciare ad accorciare la chioma. Moltissime donne lo facevano perché in effetti un taglio corto, o comunque più corto, può essere davvero comodo in fase di lavaggio e styling. Al tempo stesso, però, non devi prendere il capello corto come un'imposizione sociale da rispettare per apparire una donna over 40 pienamente realizzata o, comunque, in qualsiasi modo, "appropriata".

Il taglio perfetto per over 40 non esiste: esistono solo tantissime proposte, corte, medie e lunghe, adatte alla forma del viso, al tuo modo di vestire, al livello di manutenzione che vuoi dare alla tua chioma e, naturalmente, al tuo gusto personale. Scegli il taglio che ti rende felice: guardandoti allo specchio scoprirai che vederti bella ti toglierà immancabilmente qualche anno.

Per approfondire: Capelli dopo i 40 anni: ogni quanto è bene tagliarli?

Consigli per un taglio di capelli perfetto

Ci sono molti fattori che possono aiutarti a individuare il miglior taglio di capelli una volta superati i 40: nessuno di questi riguarda alcuni canoni estetici che la donna dovrebbe rispettare per imposizione sociale.

Ecco qualche domanda da farsi prima di scegliere il tuo nuovo taglio over 40:

  • Come si sono trasformati i miei capelli nel tempo? Sono sfibrati? Sono diventati più fragili e proni a spezzarsi?
  • Hai trascorso molti anni a tingerli, o non li hai dovutamente protetti sotto al sole?
  • In che modo i cambiamenti ormonali legati all'età (e alla menopausa, dopo certi -anta) hanno segnato i capelli, e cosa si può fare per rimediare senza tagliare troppo corto?
  • Cosa mi piace e mi fa sentire bella quando mi guardo allo specchio?
  • Cosa è davvero pratico per il mio stile di vita?
  • Tendo a trascorrere molto tempo a fare styling, vado spesso dal parrucchiere, o invece preferisco che i miei capelli siano sani, belli, ma non per forza sempre in una piega perfetta? Ho troppo poco tempo per dedicarmi alla piega.

Queste sono solo alcune delle domande che potresti farti per capire qual è il taglio di capelli perfetto per te che hai superato i 40 e magari non vuoi cambiare. Ancora, magari, stai pensando di cambiare senza stravolgere troppo, o invece sei alla ricerca di un look che sappia toglierti qualche anno.

Le caratteristiche del capello over 40

Potrebbe non essere il tuo caso, certo, ma in linea di massima gli esperti concordano che con l'avanzare dell'età il capello tenderà a tenere meno la piega da ferro o arricciacapelli. Esistono però alcuni tagli di capelli, con scalature o frange "furbe" che permettono di giocare con i volumi, le pieghe naturali del capello e in qualche modo andare a ingentilire i segni del tempo sul viso.

Tenuto conto di questo, cerca di capire se i 40 stanno per te portando rinnovamento o ti stanno suggerendo di rimanere fedele al tuo taglio. Detto ciò, devi chiederti: quando ha più senso tenere i capelli lunghi, e quando invece è meglio accorciare tutto?

Quando scegliere il taglio?

Dimensione e forma del viso giocano un ruolo importante in tutti i tagli di capelli, in particolare quelli più corti. Se la forma del viso lo permette, e il tuo collo è proporzionato, il corto è quello che stai cercando per mettere in risalto la tua bellezza naturale.

Non sei certa vederti con l'occhio giusto? Parlane con il tuo parrucchiere di fiducia. Il capello corto, ben scalato e strutturato, richiede tagli frequenti e un po' di styling, ma ti permette di mettere in evidenza la tua bellezza e darti un'aria sbarazzina.

  • Hai i capelli molto sottili? Un taglio corto è la soluzione perfetta per dare struttura, utilizzando shampoo volumizzanti, senza rinunciare al proprio colore preferito.
  • Hai paura che il corto ti dia qualche chilo in più? Gli esperti concordano sul fatto che solo il capello cortissimo può mettere in evidenza qualcosa che, magari, preferiresti celare. Ci sono tante lunghezze di cui si può discutere con il parrucchiere per trovare la soluzione corta, furba e perfetta per la tua femminilità e unicità.
Per approfondire: Sono questi i colori per sembrare più giovani secondo l'armocromia capelli

Quando scegliere il capello lungo over 40?

Chi cerca modernità, contemporaneità e non vuole tagliarsi i capelli, perché magari li ha avuti lunghi per una vita intera, può tranquillamente non venire meno alle sue preferenze. Abbandonare il proprio look dei 20 anni per scegliere un lungo pieno è un consiglio che tutti gli esperti danno alle loro clienti, fedelissime e un po' nostalgiche della prima giovinezza.

40 anni sono un traguardo: celebriamolo cercando un capello lungo, o medio lungo, pensato per ingentilire la forma del viso, dare pienezza e, soprattutto, senza tradire le proprie preferenze. Il lungo è anche perfetto per chi ama cambiare acconciatura o sperimenta spesso con raccolti.

  • Scegli il capello lungo se ti piace cambiare styling e acconciatura.
  • Vuoi il capello molto lungo? Valuta il giusto compromesso con il tuo parrucchiere e, soprattutto, ricordati che il capello scalato può fare miracoli per sfinare il viso e renderti bellissima, senza rinunciare a una lunghezza soddisfacente al 100%.
CONDIVIDI: