Beauty wellness

Sonno di bellezza: cosa accade alla pelle mentre dormiamo?

Sonno di bellezza: cosa accade alla pelle mentre dormiamo?
Ultima modifica 10.04.2024
CONDIVIDI:
INDICE
  1. Cos’è il sonno di bellezza?
  2. Effetti negativi della mancanza di sonno sulla pelle
  3. Benefici del sonno per pelle e capelli

Cos’è il sonno di bellezza?

Un sonno di qualità costante offre numerosi benefici per la salute. Una notte di riposo lascia il corpo riposato ed energizzato e può avere un impatto positivo sull'umore di una persona. Un altro vantaggio ampiamente sostenuto è che il sonno contribuisca al beauty wellness di una persona.

Esaminiamo la verità dietro l'espressione "sonno di bellezza" e discutiamo dei benefici di un riposo di qualità.

Il sonno rende belli? Cosa c’è di vero

Il sonno gioca un ruolo fisiologico chiave nel mantenimento e nella riparazione dell'intero corpo, dal cervello al sistema immunitario, dal metabolismo alla pelle.

Durante il sonno si verificano molti processi, come ad esempio:

  • Aumento della produzione dell'ormone della crescita, che si ritiene aiuti la crescita muscolare e la ricostruzione delle cellule
  • Creazione di ormoni e molecole che prevengono le malattie e combattono le infezioni
  • Formazione e consolidamento di percorsi nel cervello legati all'apprendimento e alla memoria

Questi processi possono svolgere un ruolo nell'aspetto fisico di una persona, che può influenzare la sua percezione della bellezza.

Durante il sonno, infatti, il corpo attraversa una serie di processi di rigenerazione, alcuni dei quali influenzano pelle e capelli. Dormire a sufficienza ogni notte può portare a effetti desiderabili in queste aree.

Effetti negativi della mancanza di sonno sulla pelle

Cosa succede alla pelle se non si dorme abbastanza

La privazione del sonno può avere un impatto sulla salute fisica, sulla salute mentale e sull'aspetto fisico di una persona. Gli esperti raccomandano agli adulti di dormire tra le sette e le nove ore al giorno, ma oltre un terzo della popolazione adulta ne dorme regolarmente di meno.

Una notte di sonno scarso può causare effetti indesiderati sulla pelle, sulla bocca e sugli occhi, come:

I cambiamenti nell'aspetto causati dalla privazione del sonno possono anche portare a una serie di implicazioni sociali. La percezione del volto influenza i giudizi di carattere, aggressività e affidabilità. I ricercatori hanno scoperto che le persone private del sonno appaiono più tristi e più affaticate rispetto alle persone che hanno dormito a sufficienza.

Uno studio della percezione sociale e della privazione del sonno ha dimostrato che le persone che sembrano assonnate sono viste come meno attraenti e meno sane; questa percezione aumentava la probabilità di essere evitati dagli altri (Sundelin T, Lekander M, Sorjonen K, Axelsson J. Negative effects of restricted sleep on facial appearance and social appeal. R Soc Open Sci. 2017 May 17;4(5):160918).

Benefici del sonno per pelle e capelli

1. Ridurre le rughe

Un potenziale beneficio del sonno di bellezza potrebbe essere la riduzione delle rughe.

La pelle è costituita da diverse proteine, come il collagene e l'elastina, che rendono la pelle elastica e flessibile.

La ricerca suggerisce che, senza un sonno sufficiente, il sistema immunitario si indebolisce, il che può avere un impatto sulla qualità e sulla forza del collagene prodotto. Di conseguenza, la salute della pelle diminuisce, causando potenzialmente le rughe. Il sonno insufficiente è stato associato ad un aumento delle rughe, zampe di gallina e rughe. Anche l'elasticità della pelle diminuisce significativamente con la privazione del sonno.

Ulteriori ricerche possono identificare in che misura la mancanza di sonno gioca un ruolo nell'aumento delle rughe e in che modo un buon sonno può prevenire o ridurre le rughe.

2. Migliorare la carnagione

Un sonno regolare e di qualità può svolgere un ruolo nel mantenimento di un incarnato uniforme, privo di inestetismi. Il ritmo circadiano non solo regola l'orologio interno del corpo e dice al corpo quando è ora di dormire, ma regola anche le funzioni degli organi del corpo, compreso il comportamento della pelle. Di notte, la pelle ha i livelli più alti di flusso sanguigno, che aumenta la temperatura corporea e aiuta a riparare la pelle danneggiata da svariati insulti. Inoltre, è stato scoperto che il momento di punta del corpo per riparare le cellule della pelle dagli effetti nocivi dell'esposizione ai raggi UV è la mattina presto.

Sia il sonno insufficiente, che l'andare a letto, tardi sono collegati a cambiamenti indesiderati nell'incarnato. Nei partecipanti agli studi sulla privazione del sonno sono stati osservati desquamazione cutanea, disidratazione cutanea e pelle lucida (Shao L, Jiang S, Li Y, Shi Y, Wang M, Liu T, Yang S, Ma L. Regular Late Bedtime Significantly Affects the Skin Physiological Characteristics and Skin Bacterial Microbiome. Clin Cosmet Investig Dermatol. 2022 Jun 7;15:1051-1063). Andare a dormire tardi è associato a una diminuzione dell'idratazione della pelle, aumento della perdita di acqua e aumento della produzione di secrezioni oleose, che possono portare ad alcuni tipi di acne.

3. Riduzione delle occhiaie

Per gli osservatori, le occhiaie spesso segnalano privazione del sonno e stanchezza. Tuttavia, le prove attuali che il sonno di bellezza riduca le occhiaie sono limitate. Numerosi fattori sono associati alle occhiaie, chiamate anche ipercromia periorbitale. Le persone con la pelle pigmentata più scura o con una storia familiare di "cerchi sotto gli occhi" possono avere maggiori probabilità di manifestare a loro volta le occhiaie. Altri possono avere la pelle naturalmente sottile o lassa e cadente sotto gli occhi che rende più evidente il cambiamento del colore della pelle.

4. Rafforzare i capelli

Un sonno insufficiente può avere un impatto negativo sull'aspetto e sulla forza dei capelli. Cattive abitudini del sonno possono sottoporre il corpo a livelli elevati di stress, portando al rilascio dell'ormone dello stress: il cortisolo. Quando i livelli di cortisolo aumentano, il corpo produce più olio sebaceo anche alla radice di ogni capello. L'aumento della produzione di olio può provocare capelli grassi.

Anche lo stress, compreso quello causato dalla mancanza di sonno, può causare la caduta dei capelli. Normalmente, i capelli crescono seguendo un ciclo ripetuto suddiviso in tre fasi: crescita, degenerazione e caduta. I ricercatori hanno scoperto che la produzione eccessiva di ormoni dello stress interrompe questo ciclo e impedisce che la fase di crescita avvenga dopo la fase di caduta.

CONDIVIDI:

Autore

Dott.ssa Giulia Bertelli

Dott.ssa Giulia Bertelli

Biotecnologa Medico-Farmaceutica
Laureata in Biotecnologie Medico-Farmaceutiche, ha prestato attività lavorativa in qualità di Addetto alla Ricerca e Sviluppo in aziende di Integratori Alimentari e Alimenti Dietetici