Beauty wellness

Come togliere le Smagliature? Trattamento, cosmetici e rimedi

Come togliere le Smagliature? Trattamento, cosmetici e rimedi
Ultima modifica 28.05.2024
CONDIVIDI:
INDICE
  1. Cosa sono le Smagliature
  2. Le Smagliature scompaiono?
  3. Trattamenti cosmetici
  4. Laser e approcci chirurgici
  5. Prevenzione

Cosa sono le Smagliature

Smagliature: compaiono su pancia, fianchi e seno. In alcuni casi, sono un ricordo poco piacevole della gravidanza, altre volte rappresentano la conseguenza di diete dimagranti molto restrittive. Tra gli inestetismi cutanei, le smagliature sono considerate le più difficili da trattare.

Vediamo insieme come è possibile prevenirle e quali sono le metodiche più efficaci per affrontarle.

Smagliature: cosa sono?

Le smagliature (o strie distensae) sono atrofie dermo-epidermiche, ossia lesioni lineari che decorrono in linee parallele tra di loro, dovute alla rottura delle fibre elastiche a livello del derma, lo strato più profondo della pelle. Una brusca distensione in un breve periodo di tempo, infatti, può "stirare" le strutture del derma, specie se la cura quotidiana della pelle viene trascurata. Questi "strappi" della cute sono si presentano come cicatrici, più o meno sottili, lunghe anche diversi centimetri, ben delimitate e separate da tratti di cute sana. Le zone di elezione per la loro comparsa sono il seno, le braccia, l'addome, i fianchi, i glutei e le cosce.

Le smagliature colpiscono entrambi i sessi, anche se sono più frequenti nelle donne. Nei soggetti di sesso femminile, inoltre, si riscontra una comparsa precoce, soprattutto in concomitanza con pubertà e gravidanza. Numerosi fattori sembrano svolgere un ruolo nello sviluppo delle smagliature, tra cui l'uso di corticosteroidi, la genetica e lo stress meccanico.

https://www.my-personaltrainer.it/imgs/2024/03/04/smagliature-orig.jpeg Shutterstock
Per approfondire: Smagliature: cosa sono e perché si formano

Le Smagliature scompaiono?

Le smagliature tendono a migliorare spontaneamente, ma non scompaiono mai completamente e potrebbero essere permanenti: si tratta, infatti, di cicatrici che possono sbiadire nel tempo, ma una volta assunto l'aspetto perlaceo (fase cicatriziale definitiva), infatti, è praticamente impossibile ottenere miglioramenti significativi e visibili con prodotti cosmetici. Per questo motivo, la prevenzione è la migliore strategia per evitare l'insorgere delle smagliature.

Le smagliature non comportano ulteriori rischi per la salute, anche se possono essere fonte di frustrazione per alcuni individui che le sperimentano. Fortunatamente, alcuni rimedi casalinghi o trattamenti professionali possono aiutare a rendere le smagliature meno evidenti.

Cosa sapere sulle Smagliature per contrastarle

Anche se eliminare completamente la comparsa delle smagliature potrebbe non essere possibile, alcuni trattamenti possono aiutare a ridurne la visibilità. In effetti, sono disponibili numerosi rimedi casalinghi da provare per contrastare o minimizzare le smagliature:

  • Idratante: la pelle più secca è più a rischio di smagliature. L'applicazione regolare di creme o oli idratanti può aiutare a idratare la pelle e migliorarne l'elasticità, il che può aiutare a ridurre la comparsa delle smagliature. Meglio optare per creme idratanti che contengano ingredienti come antiossidanti, enzimi, cellule staminali vegetali, idrochinone o vitamina C. L'acido ialuronico aiuta anche a idratare la pelle, il che può essere utile per le smagliature. Secondo l'American Academy of Dermatology, l'applicazione di una crema o di un siero contenente acido ialuronico potrebbe aiutare le prime smagliature a diventare meno evidenti.
  • Retinoidi topici: i retinoidi sono prodotti a base di vitamina A che possono favorire il turn over delle cellule della pelle, quindi possono potenzialmente migliorare l'aspetto e diminuire la lunghezza e la larghezza dei segni. Un prodotto topico a base di retinoidi può aiutare a trattare le smagliature minori e precoci aumentando i livelli di collagene nella pelle, anche se sono necessarie ulteriori ricerche. Tuttavia, questi prodotti dovrebbero essere usati con cautela e sotto controllo medico. Attenzione! Consultare il proprio medico prima di trattare le smagliature durante la gravidanza e l'allattamento; molti prodotti formulati per contrastare le smagliature contengono retinolo, ingrediente da evitare durante questi due momenti.
  • Massaggio: massaggiare delicatamente e lentamente ogni giorno le smagliature con una crema idratante o un olio potrebbe migliorare il flusso sanguigno. Anche l'olio d'oliva o l'olio di mandorle possono favorire l'idratazione della pelle, sebbene la ricerca abbia fornito risultati variabili a sostegno dell'effettiva loro efficacia contro le smagliature. 
  • Esfoliazione: un'esfoliazione delicata può aiutare a rimuovere le cellule morte della pelle e promuovere la rigenerazione della pelle, il che può aiutare a migliorare l'aspetto delle smagliature. Tuttavia, è importante non esfoliare eccessivamente, poiché la pelle potrebbe diventare troppo secca. Anche la spazzolatura a secco, l'atto di esfoliare delicatamente la pelle con una spazzola a setole, può aiutare. 

Trattamenti cosmetici

Smagliature: quali cosmetici le rendono meno evidenti?

Nonostante le smagliature non scompariranno mai del tutto, ci sono modi per prendersene cura e farle apparire meno evidenti. Quando si sviluppano inizialmente, le smagliature possono apparire rosse, rosa o violacee, a seconda del tono della pelle di una persona; possono anche sembrare leggermente sollevate rispetto alla pelle circostante e possono provocare prurito, sebbene questo tipo di smagliature possa essere solo temporaneo. Se le smagliature diventano più chiare e appaiono rugose, potrebbero diventare permanenti. Anche se non esiste un modo per eliminare del tutto questi segni, un intervento precoce può contribuire a renderli meno evidenti e ad alleviare sintomi come il prurito.

Prima che si formino

La strategia cosmetica per prevenire le smagliature deve essere messa in pratica soprattutto nelle fasi "critiche" (come pubertà e inizio della gravidanza) e nei periodi di oscillazione di peso.

I cosmetici specifici antismagliature – ad esempio, a base di acido ialuronico o centella - sono pensati per agire in modo mirato sull'elasticità e sulla compattezza della pelle. Ecco perché vanno usati quando le smagliature non si sono ancora formate, con l'obiettivo di contrastarne la comparsa.

La routine di bellezza deve prevedere, quindi, l'applicazione quotidiana dei prodotti cosmetici. A giorni alterni, questa pratica può essere preceduta da un'esfoliazione leggera che consenta di eliminare le cellule devitalizzate e le impurità, oltre a stimolare la pelle e renderla più ricettiva al trattamento.

Quando sono appena comparse

Se è già comparsa qualche smagliatura ed è ancora di colore rosso, è importante intervenire nella primissima fase infiammatoria, scegliendo prodotti cosmetici ad azione urto, intensiva e mirata. Questi trattamenti sono grado di stimolare la rigenerazione di collagene ed elastina, quindi limitare l'evoluzione degli inestetismi esistenti e renderli meno evidenti.

Per attenuare e contrastare le smagliature appena formate, è importante che la costanza nell'applicazione del trattamento non venga meno. Il prodotto va applicato mattina e sera, massaggiando il prodotto trasversalmente rispetto le linee cutanee, fino al completo assorbimento.

Laser e approcci chirurgici

Possono essere necessarie settimane di utilizzo di un metodo di trattamento prima che una persona inizi a notare cambiamenti nelle smagliature. Tuttavia, se il miglioramento attraverso i rimedi ad uso domestico non si verifica dopo un periodo di tempo significativo, è possibile prendere in considerazione trattamenti professionali da un dermatologo o da uno specialista della cura della pelle.

Trattamenti medici contro le Smagliature: quali opzioni sono disponibili

Tra le metodiche attualmente più efficaci per migliorare l'aspetto estetico delle smagliature rientra il laser microablativo frazionato, il cui raggio produce calore nella zona interessata dall'inestetismo, permettendo una retrazione della pelle (in pratica, è come se i lembi della depressione si riunissero, chiudendo la striatura). La chirurgia laser è in grado di penetrare in profondità, andando a stimolare, la crescita di nuovo collagene e migliorare così l'aspetto della smagliatura, soprattutto se essa è ancora di colorito rossastro, cioè di recente formazione. Ciò è possibile per il fatto che la zona colpita è ancora irrorata dal sangue ed è più recettiva alla sintesi del collagene.

Gli effetti del laser possono essere abbinati, inoltre, ad un sistema di radiofrequenza, che consente di raggiungere tutti gli strati cutanei stimolando la produzione di collagene ed elastina. Tale approccio consente di ottenere risultati superiori a quelli offerti da altre metodiche come il peeling e la microdermoabrasione. Questi trattamenti favoriscono il rinnovamento cellulare: ciò farà in modo di avere una pelle più levigata e luminosa, con una minore esposizione delle smagliature.

Se le smagliature compaiono sotto l'ombelico possono essere rimosse durante un intervento di addominoplastica, mentre quelle su cosce e braccia si eliminano ricorrendo ad un lifting della zona.

Abbronzatura contro le Smagliature?

In passato, si credeva che l'abbronzatura fosse un trattamento efficace contro le smagliature. In realtà, prendere il sole rende la pelle più scura, ma non cambia la pigmentazione delle smagliature; anzi, l'abbronzatura le rende più evidenti.

Prevenzione

È possibile prevenire le Smagliature?

Le smagliature permanenti non scompariranno completamente, ma alcuni fattori possono aiutare a prevenirne lo sviluppo. Le strategie che possono aiutare a prevenire le smagliature includono:

  • Usare metodi lenti e graduali quando si cerca di perdere peso
  • Mantenere la pelle idratata
  • Fare esercizio per migliorare la circolazione cutanea
  • Seguire una dieta ricca di vitamine come C, D, E e zinco per mantenere la salute generale della pelle

Sia che un individuo stia cercando di prevenire le smagliature o di minimizzare quelle esistenti, un intervento precoce è fondamentale per ottenere i migliori risultati. Consultare un dermatologo o un esperto di cura della pelle può anche aiutare a determinare il trattamento migliore per il tipo di pelle di una persona.

Buone abitudini per contrastare le Smagliature

Attività fisica

Per prevenire le smagliature è importante praticare una regolare attività fisica: il movimento, infatti, non solo rende tonico e sano il corpo, ma favorisce anche l'irrorazione e il nutrimento della cute.

Alimentazione

Gli sbalzi di peso mettono a dura prova l'elasticità della pelle che si tende e si rilascia finendo poi per "strapparsi"; il pericolo maggiore si ha quando si dimagrisce bruscamente dopo essere ingrassate altrettanto rapidamente. Bisogna quindi tenere conto del fatto che una corretta alimentazione è fondamentale per mantenere fermo l'ago della bilancia ed evitare pericolose oscillazioni di peso.

Gravidanza

Sia durante la gravidanza, sia durante l'allattamento è possibile applicare cosmetici che aiutino a mantenere la compattezza e l'elasticità della pelle in un momento in cui è sottoposta ad un forte stress. Tale strategia potrebbe non essere totalmente efficace nel prevenire le smagliature, ma offrono idratazione e nutrimento alla cute durante il rapido aumento e l'altrettanto veloce svuotamento dei volumi del corpo. Ricorrere al trattamento è utile, in particolare, prima del quarto mese di gravidanza e dopo il parto per almeno altri tre mesi.

Stress

Le prolungate condizioni di affaticamento fisico e mentale favoriscono la produzione di cortisolo, ormoni in grado di sottrarre tonicità alla pelle e favorire la smagliature.

CONDIVIDI:

Autore

Dott.ssa Giulia Bertelli

Dott.ssa Giulia Bertelli

Biotecnologa Medico-Farmaceutica
Laureata in Biotecnologie Medico-Farmaceutiche, ha prestato attività lavorativa in qualità di Addetto alla Ricerca e Sviluppo in aziende di Integratori Alimentari e Alimenti Dietetici