Unghie

Perché è utile fare lo scrub alle unghie e quando farlo?

Perché è utile fare lo scrub alle unghie e quando farlo?
Ultima modifica 02.07.2024
CONDIVIDI:
INDICE
  1. Cos'è lo scrub unghie?
  2. Come si usa lo scrub unghie?
  3. Quando si fa lo scrub alle unghie?
  4. Come esfoliare le unghie?
  5. Come fare lo scrub alle mani?
  6. A cosa serve lo scrub alle mani?
  7. Come fare uno scrub per i piedi?

Cos'è lo scrub unghie?

Lo scrub unghie è un trattamento pensato per esfoliare la lamina ungueale eliminando le cellule morte e le impurità. Si trova spesso in forma di olio o di smalto, ma a differenza dei rinforzanti o dei più semplici cosmetici colorati non è pensato per essere duraturo: come qualsiasi scrub va applicato, massaggiato e poi risciacquato.

Come si usa lo scrub unghie?

  • Applica lo scrub;
  • Lascia agire per qualche minuto;
  • Massaggia unghie e cuticole usando indice e pollice della mano opposta;
  • Lascia agire ancora per qualche minuto;
  • Rimuovi usando un panno inumidito.

Il primo step consiste nell'applicare una piccola quantità di scrub sulle unghie. Lascia agire poi procedi con il massaggio.

Ricordati che l'esfoliazione va effettuata dito per dito e sempre con estrema attenzione. Dedica il giusto tempo alla cuticola e al dito, realizzando un movimento dal basso verso l'alto.

In questo modo il prodotto non si attaccherà. Termina strofinando una mano con l'altra. Infine lascia agire ancora per qualche minuto poi rimuovi usando un panno umido.

Quando si fa lo scrub alle unghie?

Lo scrub unghie andrebbe effettuato almeno una volta a settimana, ma, a seconda delle esigenze, si può replicare anche più volte.

In particolare prima di un trattamento oppure dopo aver rimosso il semipermanente, l'esfoliazione permette di pulire l'unghia e aiuta a prolungare la durata dello smalto.

Lo scrub inoltre favorisce la rimozione delle cellule morte, avviando un processo di rigenerazione che migliora la penetrazione dei prodotti idratanti. Inoltre consente di impedire che le cuticole possano attaccarsi alle unghie.  

Per approfondire: Manicure consigliata a ogni età

Come esfoliare le unghie?

  • Lava le mani con un detergente delicato;
  • Asciuga con accuratezza le unghie;
  • Applica lo scrub;
  • Rispetta i tempi di posa;
  • Risciacqua;
  • Applica uno smalto rinforzante;
  • Applica una crema idratante.

Per esfoliare le unghie in modo efficace ricordati di seguire gli step principali. Prima di tutto inumidisci le mani, lavandole con un detergente delicato, poi asciugale con accuratezza.

Preleva una noce di prodotto e applicalo sulle unghie, effettuando un massaggio circolare. Risciacqua con acqua tiepida, infine applica la crema idratante e lo smalto rinforzante.

Come fare lo scrub alle mani?

  • Applica il prodotto sulle mani asciutte;
  • Massaggia delicatamente;
  • Insisti sulle cuticole;
  • Lascia agire cinque minuti;
  • Risciacqua;
  • Effettua un impacco;
  • Usa il siero mani.

Oltre allo scrub unghie, per migliorare la manicure, può essere utile effettuare uno scrub sulle mani. Questo trattamento infatti agisce anche sulle unghie, ma ha un'azione più ampia su tutta la pelle.

Applica una piccola quantità di prodotto sulle mani asciutte, poi realizza un massaggio delicato, insistendo anche sulle cuticole. Lascia agire per almeno cinque minuti, infine risciacqua.

Termina il trattamento con un impacco umido e caldo realizzato con un asciugamano bagnato. Infine utilizza un siero per nutrire in profondità la pelle, rendendola morbida e liscia.

A cosa serve lo scrub alle mani?

  • Proteggere mani e unghie dagli agenti esterni;
  • Rimuovere le cellule morte;
  • Favorire il rinnovamento della pelle;
  • Prevenire la formazione di rughe e macchie; 
  • Contrastare la secchezza; 
  • Preparare la pelle a ulteriori trattamenti. 

Lo scrub è un trattamento efficace per rimuovere dall'epidermide le cellule morte e le impurità, rendendo la pelle più luminosa e morbida.

Le mani sono costantemente esposte all'azione di agenti esterni come freddo, acqua, prodotti chimici o sole. La loro azione rischia di indebolire la barriera cutanea, provocando secchezza e la formazione di rughe e macchie.

Per prendersi cura delle mani, dunque, è essenziale puntare sulla pulizia, la tonificazione e l'idratazione: step principali per la cura della pelle.

Il risultato sono mani e unghie con un aspetto curato e sano, pronte per una manicure eccellente e che durerà nel tempo.

Come fare uno scrub per i piedi?

  • Inumidisci i piedi con l'acqua;
  • Applica lo scrub;
  • Massaggia delicatamente;
  • Lascia agire;
  • Risciacqua con dell'acqua tiepida;
  • Applica una crema idratante o una maschera.

Applica lo scrub sulla pelle dei piedi umida, massaggia con delicatezza. Poi lascia agire per qualche minuto e risciacqua con acqua tiepida.

Non dimenticare una crema idratante o una maschera intensiva per piedi da usare subito dopo lo scrub.

Il consiglio è quello di applicare lo scrub soprattutto nella zona dei talloni, realizzando il trattamento due volte a settimana.

Se desideri rendere più veloce l'esfoliazione puoi provare i calzini esfolianti. Si tratta di calzini monouso impregnati con un liquido attivo che ha un effetto emolliente e lisciante.

Si applicano per almeno mezz'ora, indossandoli proprio come dei calzini, e aiutano a rimuovere le cellule morte e le zone callose.

Se ciò che ti abbiamo detto ti è risultato utile, ti consigliamo anche di seguire il canale WhatsApp di Mypersonaltrainer per rimanere sempre aggiornato su tutte le novità di bellezza, estetica, benessere e cosmetica.

CONDIVIDI: