Retinolo: quanto ci mette a fare effetto?

Retinolo: quanto ci mette a fare effetto?
Ultima modifica 30.01.2024
INDICE
  1. Retinolo: benefici e dopo quanto tempo fa effetto
  2. Che cosa è il retinolo?
  3. Quanto ci impiega il retinolo a fare effetto?
  4. In che forme è disponibile il retinolo?
  5. I vantaggi del retinolo sulla pelle
  6. Come applicare il retinolo?
  7. È sempre consigliato usare il retinolo?

Retinolo: benefici e dopo quanto tempo fa effetto

Il retinolo è un potente strumento contro l'invecchiamento della pelle e l'acne, ma spesso abbiamo la pretesa che i suoi effetti si vedano immediatamente. Ricerche e studi hanno dimostrato che, nonostante questa vitamina entri subito in contatto con le nostre cellule, avrà bisogno di più tempo per fare effetto.

Ma cosa è davvero il retinolo, quando è giusto usarlo, e quali sono i suoi benefici? Le domande da porci prima di fare ricorso a questa vitamina, facilmente reperibile in prodotti da banco, sono numerose, poiché la pelle va curata con attenzione, e spesso può essere irritata da prodotti non adatti. Prima di scoprire il corretto uso del retinolo, e dopo quanto tempo potremo godere dei suoi effetti, vi ricordiamo di seguire il canale WhatsApp di Mypersonaltrainer per rimanere aggiornati su tutte le novità.

Che cosa è il retinolo?

Il retinolo è una forma di vitamina A che ha molti usi nella cura della pelle. Infatti, è principalmente consigliato per trattare l'acne e ha effetti antietà, ai quali deve maggiormente la sua notorietà e l'uso nella skin care. Parliamo di un trattamento topico, ovvero che si applica sulla pelle, e che viene talvolta utilizzato anche come ingrediente nei prodotti cosmetici.

Se scegliete di provarlo, potete acquistare il retinolo da banco (ovvero senza prescrizione medica) o informarvi attraverso il vostro medico per discutere di come questa vitamina potrebbe adattarsi meglio alla vostra routine di cura della pelle, a seconda delle necessità della vostra cute, e ai tipi diversi di pelle. In questo caso, vi possono essere prescritti farmaci che contengono concentrazioni di retinoidi più elevate del retinolo da banco.

Quanto ci impiega il retinolo a fare effetto?

Il retinolo inizia subito a funzionare nelle nostre cellule, ma ci vorranno diverse settimane prima di vedere un miglioramento nell'aspetto e nella sensazione della nostra pelle. I risultati dipenderanno dai livelli di potenza presenti nella formula e, cosa interessante, alcune persone convertono il retinolo in acido retinoico più rapidamente di altre. La pelle impiega in genere dalle tre alle quattro settimane per adattarsi a un uso coerente. Questo non vuol dire che non vedrete alcun beneficio già dai primi utilizzi, ma saranno notevoli con il passare del tempo. A breve termine, i benefici consistono nel fatto che la pelle verrà esfoliata dalle cellule morte e i pori verranno liberati.

Se l'obiettivo dell'uso del retinolo è quello di ridurre le rughe, il processo può essere lungo. Una revisione dei retinoidi indica che la maggior parte delle persone nota una significativa diminuzione delle rughe dopo circa tre mesi di utilizzo. Nel corso del tempo, infatti, il retinolo aiuta ad aumentare il collagene e ad ispessire lo strato più profondo della pelle dove iniziano a formarsi le rughe; quindi, ne varrà la pena

Se utilizzato per più di sei mesi, inizieremo a beneficiare della nuova produzione di collagene ed elastina e di una notevole riduzione delle linee sottili, delle rughe e delle macchie scure.

Per approfondire: Quante volte a settimana usare il retinolo?

In che forme è disponibile il retinolo?

  • Creme
  • Gel
  • Lozioni
  • Unguenti
  • Sieri

I vantaggi del retinolo sulla pelle

  • Aumenta la produzione di cellule della pelle (proliferazione)
  • Aiuta a sbloccare i pori.
  • Esfolia la pelle
  • Aumenta la produzione di collagene,
  • Può ridurre la comparsa di linee sottili e rughe
  • Dona alla pelle un aspetto più fresco e carnoso

Come applicare il retinolo?

  • Pulite la pelle con un detergente delicato e asciugatela
  • Applicate il retinolo in uno strato sottile su tutto il viso
  • Usate una crema idratante per il viso che non ostruisca i pori

Prima di utilizzare un prodotto al retinolo per la prima volta, provatene un po' su una piccola area di pelle (quello che chiamiamo un patch test) per vedere se avete reazioni negative. Se, dopo un paio di giorni, quel punto della cute non è molto rosso o pruriginoso, potete aggiungere il retinolo alla vostra skin care prima di andare a letto.

Per i prodotti da banco, che, come abbiamo visto, possono essere di vari formati, seguite attentamente le istruzioni sulle confezioni.

Per approfondire: Retinolo: come usarlo sulla pelle correttamente?

È sempre consigliato usare il retinolo?

Nonostante i suoi numerosi benefici, il retinolo non è per tutti. Se siete soggetti ad allergie o avete la pelle sensibile, potreste provare prodotti per la cura della pelle con ingredienti antietà o schiarenti alternativi a questa vitamina. È importante sottolineare che il retinolo rende la pelle più sensibile alla luce solare, quindi assicuratevi di usare la protezione solare ed evitate il sole il più possibile durante il trattamento con prodotti contenenti retinolo.

Inoltre, è bene non abusarne: poiché il retinolo può irritare la pelle, è meglio iniziare lentamente. Dopo un patch test, potreste utilizzare un prodotto una volta ogni pochi giorni e poi aumentare gradualmente fino a una o due volte al giorno. Inizialmente potreste avvertire arrossamento, prurito o bruciore, ma questi sintomi scompaiono man mano che la pelle si abitua al trattamento.