Skincare

Come prendersi cura della pelle del collo

Come prendersi cura della pelle del collo
Ultima modifica 01.03.2024
CONDIVIDI:
INDICE
  1. I metodi migliori per prendersi cura della pelle del collo
  2. Come mantenere giovane la pelle del collo?
  3. Qual è la migliore crema per il collo?
  4. Come si mette la crema al collo?
  5. Ginnastica per la pelle del collo
  6. Pelle del collo giovane: pulizia ed esfoliazione
  7. Massaggi per rendere elastica la pelle del collo
  8. Consigli per una pelle del collo giovane e liscia

I metodi migliori per prendersi cura della pelle del collo

Prendersi cura della pelle del collo è essenziale per prevenire inestetismi e rughe. Spesso infatti tendiamo a dedicare molto tempo alla cura del viso, dimenticandoci della pelle del collo. In realtà questa zona del corpo è maggiormente soggetta all'invecchiamento e alla formazione di macchie, per questo è fondamentale agire in modo tempestivo.

Prima di scoprire come prenderti cura della pelle del collo, ricordati di seguire il canale WhatsApp di Mypersonaltrainer per rimanere aggiornato su tutte le novità

Come mantenere giovane la pelle del collo?

La pelle del collo è più fragile rispetto alla pelle del viso. Per questo motivo è importante idratarla, usando i prodotti giusti e trattandola al meglio. Il primo passo è quello di cercare di prevenire la formazione delle rughe, ritardandone la comparsa.

Scegli sieri, creme idratanti oppure oli da applicare su tutto il collo, spalmandola dal basso verso l'alto e salendo sino al mento. Non dimenticare anche le zone laterali, salendo sino alle orecchie. Non dimenticarti inoltre di proteggere la pelle del collo dall'azione dei raggi solari, usando una crema solare con 30 SPF.

Qual è la migliore crema per il collo?

Spesso escluso dalla routine di bellezza quotidiana, il collo ha bisogno di cure particolari, proprio come il resto del viso. Quale crema scegliere? Punta su un prodotto specifico e ricco di attivi idratanti da applicare mattina e sera.

Scegli una texture soffice con ingredienti capaci di stimolare l'attività cellulare, assicurando il giusto apporto nutritivo all'epidermide. Per nutrire e tonificare la pelle del collo opta per complessi oligominerali, collagene, peptidi, elastina, vitamina A e vitamina E.

Bastano appena dieci minuti di stretching con movimenti controllati e lenti per sciogliere le tensioni e migliorare l'aspetto del collo.

Per approfondire: Antirughe per il collo per combattere le rughe

Come si mette la crema al collo?

La crema va applicata sul collo seguendo delle regole ben precise. Dopo aver messo la crema su fronte, guance, naso e mento, passa al collo, spalmando il prodotto con movimenti dal basso verso l'alto. In tal modo aiuterai la pelle a combattere la forza di gravità.

Ricordati inoltre di lavorare le rughe nel senso opposto della loro formazione. Quelle sul collo, ad esempio, tendono a formarsi in senso orizzontale, dunque i movimenti giusti sono quelli dal basso verso l'alto.

Massaggia l'area con il palmo della mano, effettuando degli sfioramenti continui e delicati da mento in direzione del seno. Per migliorare il tono dei tessuti inoltre pizzica le zone del mento e degli zigomi sino al completo assorbimento.

Ginnastica per la pelle del collo

Anche i muscoli del collo hanno bisogno, proprio come quelli del corpo, di essere allenati. Per rilassarli e allungarli punta sullo stretching. Per cominciare inspira e porta indietro la testa, puntando lo sguardo sul soffitto, poi espira e torna alla posizione normale.

Mantieni sempre le spalle rilassate e cerca di non inarcare la schiena. Nel secondo esercizio piega su un lato la testa, allungando bene il collo. Mantieni questa posizione per trenta secondi, passando poi all'altro lato.

Pelle del collo giovane: pulizia ed esfoliazione

Prima di andare a dormire lava collo e faccia. Si tratta di un'operazione importante che permette di eliminare make up, smog, polveri e sudore: tutti elementi che provocano un invecchiamento precoce della pelle.

Proprio per questo la pulizia del collo alla fine della giornata è essenziale. Ricordati inoltre di esfoliare la pelle in questa zona almeno una volta a settimana, eliminando in questo modo le cellule morte e consentendo a quelle nuove di ricrearsi, distendendo i tessuti.

Dopo il trattamento la pelle apparirà subito luminosa e liscia. Cerca inoltre di evitare gli scrub abrasivi, puntando su quelli delicati, per non mettere a rischio la sensibilità dell'epidermide.  

Massaggi per rendere elastica la pelle del collo

Anche i massaggi sono utili per rendere elastica la pelle del collo, cercando sempre di effettuare movimenti dal basso verso l'alto. Prima di tutto posiziona le mani sulle clavicole, poi risali verso la nuca effettuando dei movimenti lenti e profondi. Ripeti l'operazione per almeno cinque volte.

In alternativa, usando la crema o il siero che hai scelto per la tua beauty reautine, fai dei movimenti piccoli e circolari dalla base del collo verso l'alto. Poi posiziona la mano destra al di sotto del mento sinistro, spostandola da sinistra verso destra. Ripeti cinque volte per lato nello stesso modo.

Consigli per una pelle del collo giovane e liscia

La postura, quando si parla della pelle del collo, è fondamentale. Cerca dunque di mantenere sempre disteso il collo. Quando guardi il cellulare, ad esempio, evita di piegare in avanti la testa: questo rischierà di marcare maggiormente le linee orizzontali che tendono a formarsi sul collo.

Prova invece ad usare il telefono, tenendolo all'altezza dello sguardo in modo che il capo non venga chinato. Lo stesso discorso si può fare per l'uso del pc: assicurati che lo schermo non sa troppo basso, costringendoti ad allungare o abbassare il collo. Punta su una sedia che si possa regolamentare in altezza oppure usa dei supporti per tenere spalle, collo e schiena dritti.

CONDIVIDI: