Capelli

Ombretto per la ricrescita dei capelli: cos'è e come si usa?

Ombretto per la ricrescita dei capelli: cos'è e come si usa?
Ultima modifica 31.05.2024
CONDIVIDI:
INDICE
  1. Ombretto per la ricrescita contro i capelli bianchi: come si usa?
  2. Come nascondere i capelli bianchi tra una tinta e l’altra?
  3. Cos’è l’ombretto per la ricrescita?
  4. Come si applica?
  5. Come si rimuove l’ombretto per la ricrescita?
  6. A chi è consigliato?

Ombretto per la ricrescita contro i capelli bianchi: come si usa?

Hai mai sentito parlare di un ombretto per la ricrescita, specialmente pensato per i capelli? La parola ombretto di per sé non evoca subito il concetto di chioma, ma tra le tante novità per evitare un bagno di colore in più c'è anche questo.

Se vuoi trattare la tua ricrescita o hai bisogno di prodotto da portare sempre con te in caso di vacanze lunghe, o magari situazioni d'emergenza, l'ombretto per la ricrescita potrebbe fare al caso tuo. Prima, però, devi sapere tutto quello che c'è da sapere su com'è fatto, come si usa e a chi è più adatto. Nel frattempo ti ricordiamo di seguire il canale WhatsApp di Mypersonaltrainer per rimanere aggiornata su tutte le novità su benessere, bellezza e salute.

Come nascondere i capelli bianchi tra una tinta e l’altra?

Il capello bianco è una risposta fisiologica all'avanzare del tempo, allo stile di vita frenetico che conduciamo e a tanti fattori specifici legati anche alla genetica. La verità però è che tutti prima o poi cominceremo a notare i primi fili argentati tra la chioma, e a qualcuno può fare più effetto che ad altri.

Per prima cosa, non ti preoccupare. La depigmentazione del capello fa parte della vita. Che accada presto o tardi, si tratta di una risposta naturale all'invecchiamento, allo stress e a tanti fattori. La scienza non è ancora riuscita a trovare una soluzione definitiva contro i capelli bianchi.

La cosmesi, invece, offre soluzioni temporanee efficaci, e talvolta anche divertenti, per nascondere i capelli bianchi e mantenere il proprio colore di capelli (o quello scelto) il più a lungo possibile, lasciando il capello bianco a un secondo momento.

La tinta non è sempre un'opzione valida: a volte bisogna lasciar passare un po' di tempo tra un bagno di colore e l'altro, anche solo per una questione di benessere del capello, o magari prettamente economica.

E allora entra in gioco l'ombretto studiato appositamente per coprire la ricrescita dei capelli. Questo prodotto in polvere si applica in un attimo e va a uniformare il colore del capello, nascondendo l'incanutimento che avanza.

Lo usano anche le celebrità perché è comodo, pratico, economico e può essere una soluzione eccellente per una serata speciale, anche quando non si è trovato il tempo per andare dal parrucchiere.

Per approfondire: I capelli bianchi possono ritornare a essere colorati?

Cos’è l’ombretto per la ricrescita?

La tinta comincia a manifestare i primi segni di "cedimento" dopo circa 40 giorni. È naturale: il capello ricresce, anche piuttosto velocemente se siamo fortunate, e questo è generalmente considerato un segno di salute della chioma. Tuttavia, è inevitabile che la ricrescita cominci a farsi vedere, creando un effetto che, allo specchio, potrebbe non piacere.

L'ombretto per la ricrescita è un salva-tinta: ti permette di dare ai capelli più respiro tra un bagno di colore e l'altro, ma soprattutto è il prodotto perfetto per una situazione d'emergenza, o per una serata importante per cui non abbiamo avuto modo di prenotare il parrucchiere. Alcune donne, anche tra le celebrità, scelgono di usare l'ombretto per capelli per un ritocco veloce, e per dare uniformità al colore creando un effetto naturale, fresco, come se fossimo appena uscite dal parrucchiere.

È disponibile in tantissime varianti di colore, e può essere riutilizzato più e più volte, così da far valere ogni centesimo dell'acquisto.

Abbiamo già parlato di alcuni benefici, ma andiamo a riepilogarli tutti così da comprendere meglio le potenzialità di questo prodotto nuovissimo, e al tempo stesso già amato da giovani e donne mature:

  • Copre la ricrescita tra una tinta e l'altra;
  • Permette di coprire, anche singolarmente, tutti i capelli bianchi;
  • È resistente al tocco, ma facile da rimuovere;
  • Permette di creare armonie di colore, se scegli un ombretto per la ricrescita di colore più chiaro o più scuro e lo applichi con la giusta attenzione ai dettagli;
  • Permette di dare struttura e volume a capelli raccolti o sciolti;
  • È l'ideale per riempire gli spazi tra le ciocche, specie in caso di pieghe vaporose o di capelli che si diradano con l'età;
  • È l'alleato perfetto di chi ha la frangia e tinge i capelli.
Per approfondire: Come non far vedere la ricrescita dei capelli bianchi?

Come si applica?

L'ombretto per capelli viene venduto in piccoli barattoli con una spugna porosa all'interno del tappo. Per comodità, molti packaging contengono anche un piccolo specchio per i ritocchi dell'ultimo minuto.

  • Per una massima resa, il capello dev'essere pulito, possibilmente appena lavato;
  • Immergere la spugnetta nel prodotto del colore desiderato, lasciando che il pigmento la ricopra;
  • Applicare picchiettando delicatamente la spugnetta sulla ricrescita, o nelle aree dove si desidera creare un effetto cromatico particolare;
  • Usare poco prodotto alla volta, senza avere troppa fretta: in questo modo si sarà sempre in grado di modulare l'effetto desiderato.

Come si rimuove l’ombretto per la ricrescita?

L'ombretto per la ricrescita si rimuove spazzolando energicamente i capelli, o con un lavaggio attento, corredato da un buon massaggio. In questo modo è sempre possibile riapplicarlo a piacere.

A chi è consigliato?

L'ombretto per la ricrescita è particolarmente consigliato a uomini e donne alla ricerca di una soluzione last minute per un evento da red carpet, o particolarmente importante, in cui si vuole apparire al meglio. È ancora più utile quando si ha un po' di ricrescita e si vuole optare per un raccolto tirato indietro.

Il risultato non è solo omogeneo ed elegante, ma è anche la soluzione ideale per ingentilire gli effetti di una potenziale stempiatura.

L'ombretto per capelli è infine particolarmente consigliato a chi ha scelto di tingere i capelli di un colore molto diverso dal suo, ma vuole apparire sempre al meglio.

CONDIVIDI: