Skincare

Il massaggio viso anti età funziona davvero contro le rughe e i segni del tempo?

Il massaggio viso anti età funziona davvero contro le rughe e i segni del tempo?
Ultima modifica 06.06.2024
CONDIVIDI:
INDICE
  1. Il massaggio viso anti età può far sparire le rughe?
  2. Come massaggiare il viso per prevenire le rughe?
  3. Quante volte fare il massaggio viso?
  4. Come massaggiare la crema antirughe?
  5. Quali sono i migliori massaggiatori viso?

Il massaggio viso anti età può far sparire le rughe?

Con il passare del tempo inevitabilmente sul viso iniziano a formarsi piccole rughe. In parte di tratta del naturale processo di invecchiamento, in parte della conseguenza delle espressioni facciali che ognuno di noi fa e che anno dopo anno si scolpiscono sul volto.

Eliminarle del tutto è possibile solo tramite interventi di chirurgia o medicina estetica, tuttavia si può agire in diversi modi con azioni esterne e momentanee, che contribuiscono a dare al viso un aspetto più disteso e riposato, e ad attenuare soprattutto i segni meno evidenti. Parallelamente alla realizzazione di una skincare routine mirata a questa esigenza, un buona abitudine da adottare è sicuramente quella di praticare regolarmente un massaggio viso anti età

Come massaggiare il viso per prevenire le rughe?

Non esiste un solo modo per fare un massaggio viso anti età. Le tecniche che consentono di intervenire sulle rughe minimizzandole sono infatti diverse, a seconda della zona da trattare. In ogni caso, prima ancora di passare al massaggio è importante praticare una buona skincare, eliminando il trucco se presente e concedendosi il giusto tempo per la detersione e l'idratazione.

Una volta che il viso sarà pronto a ricevere l'auto massaggio si può procedere, ricordando sempre di lavarsi le mani, onde evitare di trasferire sulla pelle eventuali germi o batteri. Le zone dove agire sono:

  • Ovale del viso;
  • Fronte;
  • Contorno occhi;
  • Zona naso labiale;
  • Collo.

Ogni area ha bisogno di specifiche attenzioni, per questo adesso le vedremo nel dettaglio. Va anche ricordato che per intensificare l'efficacia del massaggio viso anti età e per avere un volto sempre disteso è anche buona norma ritagliarsi un po' di tempo, al mattino o alla sera, per eseguire esercizi di ginnastica facciale o di yoga facciale.

Come fare un massaggio anti età all'ovale

Massaggiare l'ovale Shutterstock

Per intervenire sull'ovale del viso rilassato occorre innanzitutto utilizzare un olio o un siero viso che non si assorba subito (quelli leggermente più gelatinosi sono perfetti) e dopodiché iniziare dalla parte bassa del volto. Dal mento occorre fare una leggera pressione con gli indici massaggiando verso l'alto e verso l'esterno. La stessa pressione e lo stesso movimento andranno eseguiti dagli zigomi fino alla fronte. Poi, usando indice e medio, massaggiamo delicatamente verso l'alto la zona delle guance, tendendo la pelle usando le dita stesse.

Come fare un massaggio anti età alla fronte

Massaggiare la fronte Shutterstock

Per distendere le rughe della fronte, invece, è possibile usare un olio ricco e nutriente (sempre che il nostro tipo di pelle lo permetta, naturalmente). Indice e medio devono essere posizionati sulla zona orizzontalmente ma entrambe le dita devono essere orientate verso il centro, per essere mosse verso i lati esterni. In quest'area la pressione può essere leggermente più decisa e l'effetto deve essere quello di un "tiraggio". Unica eccezione, la zona fra le sopracciglia: lì i movimenti andranno fatti dal basso verso l'alto, applicando una pressione più leggera.

Come fare un massaggio anti età al contorno occhi

Massaggio anti età al contorno occhi Shutterstock

Il contorno occhi è una delle primissime zone (insieme a quella naso labiale, che vedremo tra un attimo) dove insorgono le rughe. Le temutissime zampe di gallina emergono già intorno ai 25-30 anni e se non si opta per una corretta skincare e non si corre ai ripari, possono diventare via via più profonde. Il massaggio anti età, dunque, in questa zona dovrebbe quasi far parte dei nostri gesti di cura quotidiani.

Farlo è facilissimo: usando un prodotto ad hoc per la zona (va benissimo la crema) basta fare un massaggio circolare intorno agli occhi, procedendo come sempre dall'interno verso l'esterno. Subito dopo, partendo dall'attaccatura interna dell'occhio, usiamo le stesse dita per fare dei movimenti semicircolari che vadano verso l'esterno. Questi movimenti aiutano non solo a distendere le rughe ma anche a diminuire borse e gonfiori.

Come fare un massaggio anti età nella zona naso labiale

Massaggio anti età alla zona naso-labiale Shutterstock

Come abbiamo accennato in precedenza, oltre a quelle del contorno occhi spesso le prime rughe a comparire sono quelle naso labiali. Questo perché la zona in questione è quella più soggetti a movimenti e micro movimenti che portano all'insorgere e all'approfondirsi delle rughe d'espressione, che sono prevalentemente verticali.

In questa zona il consiglio è quello di usare una crema idratante delicata e seguire tre step. Nel primo useremo indice e pollice ai lati della bocca, dirigendoci verso l'esterno e l'alto, mentre nel secondo useremo le stesse dita per eseguire questo movimento partendo però da poco sopra la bocca, andando verso l'esterno e superando gli zigomi. Nell'ultimo step ci dedicheremo al naso, usando l'indice per "tirare" la punta verso l'alto e poi per fare movimenti semicircolari e verso l'esterno partendo dai lati.

Come fare un massaggio anti età al collo

Massaggio per il collo Shutterstock

Una parte trascuratissima nella skincare? Il collo. Questa zona è una di quelle che invecchiano prima e prima ancora del volto tende a cedere. Per massaggiarlo al meglio, prendendoci cura della pelle di quest'area, il consiglio è quello di usare una crema idratante particolarmente ricca, mettendone l'equivalente di una mandorla su indice, medio e anulare.

A questo punto occorrerà per prima cosa picchettare la crema sul collo e subito dopo posizionare il palmo della mano aperto alla base e procedere verso il mento, alternando le due mani. È essenziale procedere delicatamente, perché spesso la pelle del collo tende ad assottigliarsi, dunque sfregarla con troppa foga o insistenza potrebbe causare irritazioni e rossori.

Per approfondire: Ginnastica facciale: quanti minuti al giorno?

Quante volte fare il massaggio viso?

Il massaggio viso anti età può essere compiuto tutte le volte che si vuole. L'ideale sarebbe svolgerlo due volte al giorno, mattino e sera, facendo in modo che diventi un vero e proprio passaggio della skincare routine. In base al momento della giornata in cui lo si fa, l'effetto è differente:

  • Se fatto la sera prima di andare a dormire stimola il rinnovamento cellulare e aiuta la pelle a rigenerarsi nel corso della notte;
  • Se fatto la mattina, invece, l'effetto del quale si beneficia maggiormente è quello tensore, che seppur momentaneo rende l'ovale del viso più definito e le rughe più distese e meno accentuate.

Il consiglio è di dedicare alcuni secondi ad ogni movimento, soffermandosi sulle singole zone del viso almeno un minuto per volta. Il massaggio al viso deve infatti essere inteso non come la somma di azioni meccaniche e frettolose ma un rituale di benessere a trecentosessanta gradi, che rilassi non solo il viso ma anche la mente, e quindi da portare avanti senza guardare troppo l'orologio.

Come massaggiare la crema antirughe?

Crema anti-rughe Shutterstock

Va da sé che il massaggio viso anti età va perfettamente d'accordo con l'applicazione della crema antirughe. I movimenti da fare per spalmare correttamente questa crema non sono altro che la summa di tutti quelli che abbiamo elencato precedentemente e l'azione combinata permette di ridurre le rughe. In generale, comunque, specie se ci troviamo ad andare di fretta, dobbiamo ricordare che ci si deve sempre muovere dal basso verso l'alto.

Andare dal basso verso l'alto, infatti, permette non solo di distendere le rughe ma anche di contrastare parzialmente la forza di gravità e liftare l'ovale del viso. Ricordiamoci inoltre di prendere piccole quantità di crema e lavorare per sezioni del viso: punteggiamo dunque il viso a caso, ma andiamo con estrema calma.

Quali sono i migliori massaggiatori viso?

Per fare un massaggio viso anti età le dita possono essere sufficienti, ma se si vuole imprimere al trattamento una marcia in più si può ricorrere ai massaggiatori, che esistono in diverse tipologie. Per chi preferisce quelli manuali i must have sono il Gua Sha e il roller viso. Entrambi sono realizzati in giada o quarzo rosa e grazie al materiale freddo e alla pressione che esercitano sul viso garantiscono un effetto decongestionante e tensore delle rughe.

Da ormai diversi anni però sul mercato sono disponibili anche molti massaggiatori hi tech, pensati per tutte le esigenze e con azioni differenti a seconda della tecnologia alla quale si affidano.

Se tutto ciò che vi abbiamo detto vi è stato utile, vi ricordiamo di seguire il canale WhatsApp di Mypersonaltrainer per rimanere sempre aggiornate su tutte le novità di bellezza, estetica, benessere e cosmetica.

CONDIVIDI: