Unghie

A cosa serve e perché dovremmo fare la maschera per unghie?

A cosa serve e perché dovremmo fare la maschera per unghie?
Ultima modifica 14.06.2024
CONDIVIDI:
INDICE
  1. Cos'è la maschera per unghie?
  2. Perché usare una maschera per le unghie?
  3. Cosa usare per rafforzare le unghie?
  4. Come rinforzare le unghie fai da te?
  5. Cosa fa indurire le unghie?
  6. Che bisogna prendere per far crescere le unghie sane e forti?
  7. Quante volte a settimana usare la maschera?

Cos'è la maschera per unghie?

La maschera per unghie è un prodotto, o per meglio dire un trattamento, formulato ad hoc per supportare e migliorare la salute delle unghie e delle cuticole. I suoi obiettivi sono molteplici: si va dal garantire un aspetto sano a fornire un azione nutriente, rigenerante, idratante e talvolta riparatrice.

Perché usare una maschera per le unghie?

  • Proteggere le unghie;
  • Nutrirle;
  • Idratarle;
  • Rinforzarle;
  • Ripararle.

Le mani sono tra le parti del corpo più esposte e questo rende le unghie più facilmente aggredibili da agenti esterni. In commercio esistono diverse tipologie di maschere per unghie, ma uno degli obiettivi principali resta sempre la protezione, che avviene soprattutto tramite l'applicazione di trattamenti a base di vitamina B12 e B9.

Le maschere possono essere anche nutrienti e idratanti (specie se a base di aloe vera, olio di ricino o olio di jojoba), così come possono essere rinforzanti e riparatrici grazie alla presenza delle già citate vitamine e di minerali come zinco e silicio. Dunque, i benefici di un uso costante sono molteplici e possono soddisfare le esigenze più disparate.

Cosa usare per rafforzare le unghie?

  • Maschere in crema;
  • Maschere in forma di guanti;
  • Maschere in versione smalto.

Come detto esistono vari trattamenti che si possono fare alle unghie, diversi a seconda delle esigenze. La maschera per unghie rafforzante è tra le più richieste ma anche in questo caso le opzioni sono molteplici. La tipologia più comoda è senza alcun dubbio quella in crema, che si applica esattamente come si farebbe su un'altra parte del corpo e si lascia agire per il tempo indicato sulla confezione.

Direttamente dall'Oriente sono poi arrivate in Occidente soluzioni dotate di piccoli cappucci da applicare ad ogni singola unghia o guanti nei quali infilare tutta la mano, che consentono di muoversi senza il timore di sporcare nulla. Ma per rafforzare le unghie, in commercio ci sono anche maschere in versione smalto, da applicare come uno smalto normale ma da lasciare in posa per qualche ora o, ancor meglio, una notte intera.

Come rinforzare le unghie fai da te?

Oltre alle maschere per unghie che si trovano in commercio, esistono tante soluzioni fai da te che aiutano a rinforzarle. Per raggiungere questo scopo sono ottimi, ad esempio, gli impacchi con oli naturali come quello di mandorle e quello di macadamia. Altrettanto utile, a seconda che ad avere bisogno di aiuto siano le unghie delle mani o dei piedi, sono i preparati cosmetici al té verde, perfetti per fare maniluvi o pediluvi.

Il tè verde, infatti, è un ingrediente dal forte potere fortificante e i preparati in commercio sono molto efficaci, specie se accompagnati da massaggio alla superficie dell'unghia e alle cuticole con un olio essenziale, sempre al tè verde. Tornando in ambito maschere, non dovrebbe mancare il miele: anche questo ingrediente si trova in molti cosmetici, e può essere combinato con creme e prodotti ad hoc, specie quelli a base di olio d'oliva, perché l'azione combinata enfatizza le reciproche proprietà emollienti e nutrienti.

Una maschera home made adatta allo scopo è quella all'aloe vera: il suo gel è efficacissimo. Da non sottovalutare nemmeno le proprietà nutrienti dell'avocado, così come l'azione dei burri, in particolare di karitè, perfetto se usato in combinazione con qualche goccia di olio essenziale a scelta.

Infine, in caso di unghie molto fragili, una soluzione dal sicuro successo è quella di sottoporle a un impacco con il bicarbonato, che vanta anche proprietà sbiancanti e che è quindi particolarmente indicato a chi non solo deve gestire unghie fragili ma anche ingiallite o macchiate.

Per approfondire: Rimedi per Rinforzare le Unghie Fragili

Cosa fa indurire le unghie?

  • Smalto indurente;
  • Trattamenti a base di olio d'oliva;
  • Maschere a base di oli;
  • Applicazione di oli naturali.

La soluzione più veloce per indurire le unghie è quella di applicare uno smalto indurente, facilmente reperibile in commercio. In alternativa, come abbiamo visto, esistono molti trattamenti che si basano sulla forza di ingredienti naturali, primi fra tutti quelli a base di olio d'oliva. 

Tornano poi le maschere, in particolare quelle a base di oli (olio di ricino, di cocco, di mandorle e tea tree oil), che hanno la capacità di far indurire le unghie e di proteggere le cuticole e possono essere anche applicati in purezza per un effetto più intenso.

Che bisogna prendere per far crescere le unghie sane e forti?

Per far crescere le unghie forti e sane, prendersene cura esternamente è utile ma spesso non sufficiente. Come sempre accade, infatti, buona parte della partita si gioca a tavola, dove non dovrebbero mai mancare cibi a base di calcio, vitamine A, B, C e proteine.

Quante volte a settimana usare la maschera?

La maschera alle unghie rappresenta una vera e propria coccola e in assenza di problematiche più serie per le quali le tempistiche dovrebbero essere dettate da un medico, una buona abitudine è farla una o due volte a settimana.

Se ciò che ti abbiamo detto ti è risultato utile, ti consigliamo anche di seguire il canale WhatsApp di Mypersonaltrainer per rimanere sempre aggiornato su tutte le novità di bellezza, estetica, benessere e cosmetica.

CONDIVIDI: